lunedì 21 gennaio 2019

Non chiedetemi perché

Cari amici,
in questo momento sono a bordo di un treno che mi porterà negli studi Rai, a Roma, dove sarò ospite, in diretta, della trasmissione "Vieni da me" condotta da Caterina Balivo.
Non posso aggiungere altro.
Vi toccherà sintonizzarvi sul primo canale, dalle 14 in poi.

domenica 20 gennaio 2019

Pronti per la superluna di sangue?

Il 2019 si apre all'insegna delle meraviglie astronomiche, per gli appassionati e non solo.
Stanotte, infatti, tutti col naso all'insù per osservare l'eclissi totale di luna che ci regalerà la cosiddetta superluna di sangue.
Lo spettacolo sarà visibile anche dall'Italia, ovviamente nelle città baciate dal beltempo.

Buona domenica sognatori

Buongiorno amici e buona domenica.
Oggi sono un po' elettrica, perché tra poche ore prenderò un treno importante, ma non posso ancora dirvi di cosa si tratta.
Diciamo che mi aiuterà a realizzare un piccolo sogno.
Ecco perché ho scelto di dedicarvi questa bellissima frase di Luciano Ligabue.

sabato 19 gennaio 2019

Incontri online sempre più diffusi tra i 'maturi': arriva Singles50

E' sbarcata in Italia la nuova piattaforma Singles50, per permettere ai cuori più maturi di trovare l'amore, e anche il sesso.
Secondo i dati diffusi dal nuovo sito d'incontri, infatti, solo nel 2018, circa un milione e mezzo di Italiani over 50 avrebbe utilizzato internet per cercare l'anima gemella.
Nel 50% dei casi, al primo incontro ne sarebbero seguiti degli altri, ed anche un approccio sessuale.

Biscotti con farina di riso e noci

Questa ricetta è adatta per intolleranti al glutine, o per semplici appassionati di gusti particolari, come la cara Maria che me l'ha inviata.
Si tratta di biscotti con farina di riso e noci. Sarà possibile realizzarli anche in altre varianti, che scoprirete nei miei consigli di fine post...

venerdì 18 gennaio 2019

Selfie a tutti i costi: 13enne si spara al volto per errore

Si torna a parlare di selfie a tutti i costi.
Come vi avevo anticipato qualche mese fa, il numero di morti per selfie continua a crescere.
Stavolta, per fortuna, la vittima ha riportato "solo" delle gravi ferite.
E' accaduto in una casa di campagna a Mosca, dove un uomo possedeva regolarmente una pistola, con lo scopo di difendere sua moglie e sua figlia da eventuali intrusioni esterne.
Di sicuro non poteva immaginare che l'arma sarebbe stata utilizzata per un banalissimo selfie.