lunedì 30 aprile 2018

Allattare in pubblico: sì o no?


Stamattina leggevo che, nei giorni scorsi, una giovane mamma è stata cacciata dal porticato dell'Ateneo di Parma mentre allattava il suo piccolo di due mesi e mezzo, coprendosi con una sciarpa.
Secondo la guardia giurata intervenuta, l'episodio avrebbe destato scalpore tra gli studenti, e l'allontanamento della donna sarebbe stato inevitabile.

domenica 29 aprile 2018

Ancora violenza su una donna: tentato omicidio-suicidio.


Devo smetterla di guardare il telegiornale.
Me lo ripropongo ogni giorno ma, puntualmente, cedo.
Tanto, se anche non accendessi la tv, verrei comunque a conoscenza delle notizie di cronaca, poiché sui social viaggiano praticamente in tempo reale.
Quindi, oggi, ho appreso di una nuova aggressione ai danni di una donna avvenuta a Roma, questa mattina.

La reunion degli Abba. Chi non ricorda "Mamma mia"!!



Gli Abba sono in studio per registrare due nuovi brani.
L'annuncio è stato dato attraverso il loro profilo ufficiale Instagram: “Abbiamo avuto la sensazione che, dopo 35 anni, potesse essere divertente riunire le forze e tornare insieme in studio di registrazione. E così abbiamo fatto”.
Ricordiamo che, dopo essere apparsi sulle scene nel 1974, si sciolsero nel 1982.

sabato 28 aprile 2018

Alfie Evans non ce l'ha fatta. Addio piccolo guerriero.



Da qualche settimana, la storia di Alfie Evans sta commuovendo milioni di persone.
Avevo deciso di non scrivere nulla in merito, poiché non possiedo le competenze tecniche per capire la gravità della malattia da cui il piccolo era affetto, ma ho cambiato idea.
Scriverò di cuore, non di scienza.

Royal baby, il nome c'è: Louis Arthur Charles



Finalmente i duchi di Cambridge hanno annunciato il nome del loro terzo nascituro: Louis Arthur Charles.
Nonostante il piccolo fosse nato diversi giorni fa, il 23 aprile, infatti, la famiglia reale continuava a mantenere riserbo sul suo nome (leggi qui).
Ma l'attesa è finita e, anche questa volta, il principino avrà tre nomi, dopo i fratelli George Alexander Louis e Charlotte Elizabeth Diana.

venerdì 27 aprile 2018

Taralli croccanti senza bollitura



Ieri pomeriggio, mettendo ordine nella dispensa, ho trovato varie tipologie di farina da consumare.
Non avevo voglia di preparare dolci, quindi, da brava pugliese, ho pensato di reinterpretare la ricetta dei taralli di mia nonna.
Purtroppo non avevo semi di finocchietto in casa. Voi, mi raccomando, aggiungeteli.
Per preparare i miei taralli rivisitati, vi basteranno pochissimi ingredienti.

Il segreto per risparmiare senza troppe rinunce si chiama Kakebo



A quanti di voi non capita di spendere cifre più o meno importanti, senza capacitarvi di come sia stato possibile.
Molte volte, infatti, lo stipendio finisce prima di quanto ci occorra per incassare il successivo.
Eppure, ci sembra di non sperperare, ma di pagare l'indispensabile per vivere.
La soluzione arriva dal Giappone, e ricorda un po' i vecchi metodi della nonna.
Si chiama Kakebo (sito ufficiale).

giovedì 26 aprile 2018

Morto professore condannato per molestie: qual è la verità?



E' stata l'assunzione di un pericoloso mix di farmaci a provocare la morte di Francesco Parillo, docente di Anatomia alla facoltà di Veterinaria di Matelica, condannato lunedì scorso dal Tribunale di Macerata a tre anni di reclusione per violenza sessuale su sei studenti che lo accusavano di carezze hard.
Sembrerebbe, pertanto, trattarsi di suicidio.

Migliaia di haters augurano al Presidente Napolitano di morire



E' ben noto, ormai, che il presidente emerito Giorgio Napolitano sia stato operato d'urgenza al cuore, in seguito ad un malore dovuto ad una dissezione aortica.
Quel che, ahimè, sta destando maggior attenzione, però, è l'ondata di commenti sui social da parte di migliaia di haters che gli starebbero augurando di morire.
Perché il popolo italiano è arrivato a questo punto?

mercoledì 25 aprile 2018

25 aprile 1945: trionfo della democrazia. Cosa è rimasto oggi?


Ricorre oggi l'anniversario della liberazione italiana dal regime nazi-fascista, avvenuta il 25 aprile del 1945.
La data rappresenta un'importante conquista per il popolo, in quanto, grazie alla resistenza partigiana, si poté finalmente avviare il processo che avrebbe portato all'insediamento della repubblica, con conseguente stesura della Costituzione.
Eppure, a distanza di 73 anni, poco o nulla sembra essere rimasto di quei tempi.

martedì 24 aprile 2018

Come scegliere il nome del proprio figlio?



Ieri mattina è nato il terzo figlio di William a Kate d'Inghilterra.
Quel che è certo è che sia un maschio, in perfetta salute.
Ma il dubbio che assale i più riguarda il nome affidato al nascituro.
La famiglia reale inglese sta mantenendo il massimo riserbo in merito.
Se ci pensiamo, fenomeni analoghi accadono anche a noi comuni mortali...

With or without you - U2



Mio marito è un grandissimo fan degli U2. Quando lo conobbi, infatti, si faceva chiamare "Vox", in onore del suo paladino.
Io, per il puro gusto di contraddirlo, gli dico spesso che detesto Bono e le sue canzoni, ma non è la verità.
In particolare adoro "With or without you", il primo estratto dal quinto album in studio "The Joshua Tree" e pubblicato il 16 marzo 1987, guarda caso proprio l'anno della mia nascita.

lunedì 23 aprile 2018

Governo: è la volta di Roberto Fico



Dopo il fallimento del mandato esplorativo conferito alla presidente del Senato Elisabetta Casellati (leggi qui), Sergio Mattarella ha convocato il presidente Fico, al Quirinale, alle 17 di oggi, per affidargli l'incarico di trovare una maggioranza tra il Movimento 5 Stelle (primo partito in Parlamento), e il Partito Democratico.

Iacopo Melio: trattare argomenti seri ma in modo leggero si può, e porta a grandi risultati


Il mio ospite di oggi è Iacopo Melio, ideatore del celebre hashtag #vorreiprendereiltreno da cui nacque, nel gennaio del 2015, l’omonima Onlus, con lo scopo di sensibilizzare alla disabilità, ponendo l’attenzione sull’eliminazione delle barriere architettoniche e culturali (visita il sito). 
Iacopo ha 25 anni, ed è affetto dalla sindrome di Escobar, una malformazione genetica tanto rara al punto che persino la bibliografia scientifica ne è assai carente. 
Eppure, nel suo caso, pare che l’effetto collaterale più marcato sia il sarcasmo. 
Qualche settimana fa, ha pubblicato “Faccio salti altissimi”, un libro che denota una forte carica emotiva e dà voce ad un ragazzo come tanti, ma speciale, con la testa piena di progetti e di speranze. 
Non gli rubo altro spazio. La parola a lui.

domenica 22 aprile 2018

Morta la persona più anziana del mondo: avrebbe compiuto 118 anni ad agosto



Si è spenta ieri sera la persona più anziana del mondo, all'età di 117 anni, 8 mesi e 17 giorni, in un ospedale della città di Kikai, nel sud del Giappone, dove era ricoverata da gennaio. 
Nabi Tajima era nata il 4 agosto del 1900, ed aveva più di 160 discendenti, arrivando a conoscere nipoti fino alla quinta generazione.
Era diventata la persona più vecchia del mondo solo sette mesi fa, dopo la morte di Violet Brown, in Giamaica, anche lei a 117 anni.

Depressione post partum: conoscete il "Baby blues"?



Chiacchierando con un'amica, ieri, ho scoperto l'esistenza di una lieve forma di depressione post partum, chiamata "baby blues".
Secondo lei, però, se ne parla ancora pochissimo, e molte donne non sanno neppure di esserne affette.
Alla base del malessere, vi è il profondo senso di inadeguatezza e di inettitudine nei confronti del proprio figlio.

sabato 21 aprile 2018

Lancia cane dalla finestra per punire il figlio



Qualche giorno fa leggevo la notizia di un padre che, per punire il proprio figlio 15enne, lanciava  il suo cane dalla finestra della loro abitazione al settimo piano di un palazzo, a Roma, provocando, inevitabilmente, la morte dell'animale.
La cosa più raccapricciante è, però, che alla vista degli agenti di polizia, opponendosi all'arresto, l'uomo abbia esclamato: "ma è solo un cane!!".

venerdì 20 aprile 2018

Ricetta salvacena: involtini di pollo



Quante volte vi sarà capitato di cercare, soprattutto per cena, una ricetta semplice e veloce, che piaccia a grandi e piccini?
La soluzione si chiama involtino di pollo!
Le varianti sono così tante che lascerò fare alla vostra fantasia. Io, infatti, vi propongo la tipologia base, farcita con prosciutto cotto e formaggio.

La moda del momento: bullizzare i professori...


Negli ultimi giorni, la cronaca nazionale è ricca di episodi di docenti bullizzati dai propri alunni.
No, non è stato un errore di trascrizione, avete proprio letto bene...
I ragazzi maltrattano i propri professori, e diffondono i filmati dei soprusi in rete, per vantarsi dell'accaduto.
Eppure, fino a pochi anni fa, quella del docente era una figura autoritaria di riferimento, che nessuno, o quasi, osava contraddire.
Nessun genitore si sarebbe mai sognato di riprenderne uno per difendere il proprio figlio.

giovedì 19 aprile 2018

Deceduto Marco Garofalo, coreografo di Amici



Aveva 62 anni il ballerino e coreografo Marco Garofalo, noto al pubblico televisivo per aver ricoperto il ruolo di professore e coreografo nel talent di Canale 5 "Amici di Maria De Filippi", ma non solo.
Dopo aver rinunciato alla carriera di calciatore, a seguito di un infortunio al ginocchio, infatti, Marco aveva scelto di dedicarsi alla danza, all'età di 21 anni, accanto ad Enzo Paolo Turchi.

Canzone - Lucio Dalla



Quanti di voi, come me, adoravano l'immenso Lucio Dalla, e i suoi testi forti, ma dal ritmo quasi sempre allegro?
Tra le tante, "Canzone" è la mia preferita.
Scritta con Samuele Bersani, fu il primo singolo estratto dall'album "Canzoni" del 1996.
Chissà quante donne hanno sognato, in questi anni, un uomo che le descrivesse con queste parole...
"stare lontano da lei, non si vive. Stare senza di lei mi uccide".

mercoledì 18 aprile 2018

Superenalotto: vincita milionaria. I soldi fanno la felicità?


Alla fine, ieri sera, il tanto atteso 6 al Superenalotto è arrivato.
Ad aggiudicarsi il montepremi milionario una classica schedina a due pannelli giocata in una tabaccheria di Caltanisetta.
Il jackpot è stato di 130 milioni di euro, e si spera sia andato ad una persona del posto.
Ma cosa si può fare, esattamente, con una cifra del genere?

Governo: mandato esplorativo alla Casellati



Effettivamente, le voci annunciate qualche giorno fa (leggi qui) non avevano sbagliato.
Dopo un mese e mezzo di stallo, nella mattinata di oggi, infatti, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha affidato alla presidente del Senato Elisabetta Casellati un incarico esplorativo, con lo scopo di verificare la possibilità di un governo che unisca il Movimento 5 Stelle e la coalizione di centro-destra (Forza Italia, Lega e Fratelli dItalia).

martedì 17 aprile 2018

Padre dona al figlio un quarto del fegato, e lo salva



Qualche giorno fa è stata diffusa la meravigliosa notizia di un trapianto di fegato da vivente a vivente, avvenuto di recente al centro di chirurgia epatobiliare e trapianti di fegato dell'Azienda ospedaliera di Padova, diretto dal professor Umberto Cillo.
Sebbene lo scorso anno, nello stesso ospedale, siano stati compiuti ben 109 trapianti da donatore cadavere, un episodio analogo a quello in oggetto non accadeva dal 1997, quando un ferroviere croato donò parte del suo fegato al figlio malato di tumore, salvandogli la vita.

Agenzia delle Entrate: disponibili i modelli precompilati per la dichiarazione dei redditi



Da ieri, 16 aprile, è possibile visualizzare online la propria dichiarazione dei redditi precompilata.
Disponibile sia il modello per chi presenta il 730, sia quello per l'Unico.
Tra le novità di quest'anno, la possibilità di inserire le spese sostenute dalle famiglie per gli asili nido.
Ricordiamo che il 730 potrà essere inviato dal 2 maggio prossimo, mentre l'Unico dal 10.

lunedì 16 aprile 2018

Edema alle corde vocali per Jovanotti: salta il concerto di stasera


"Ciao amici di Bologna sono dal Dott. Fussi a Ravenna temo che dovremo rimandare il concerto di stasera. La diagnosi è un piccolo edema alle corde vocali ma se non faccio almeno 3 giorni di silenzio totale e terapia il rischio è che poi peggiori ulteriormente. Vi confermo ufficialmente tra poco. E’ la prima volta che mi capita di dover rimandare uno show mi dispiace molto. A dopo!".

Associazione "Dalla Luna": l'autismo non è una malattia!

“Al mondo ci sono 7 miliardi e 46 milioni di persone, ognuna inevitabilmente diversa dall’altra. L’Autismo è una delle possibili declinazioni del genere umano.
Si pensa che un individuo ogni 150, o alcuni dicono 1 su 88 sia una persona con autismo. Alcuni di loro non sono in grado di parlare oppure sviluppano un linguaggio molto limitato, ma esistono anche dottori, scienziati, attori, pittori e persino cantanti con autismo”.

domenica 15 aprile 2018

I tifosi della Juventus non perdonano: minacce di morte alla moglie dell'arbitro



Non c'è pace per il post partita di Champions League Real Madrid-Juventus.
Dopo le numerose polemiche relative alle dichiarazioni del capitano Buffon, secondo cui l'arbitro Michael Oliver avrebbe della spazzatura al posto del cuore, i tifosi della squadra torinese hanno persino rincarato la dose.
Nei giorni scorsi, infatti, esplicite minacce di morte e commenti sessisti hanno invaso i profili social della moglie dell'arbitro.

Risotto gamberi e zucchine



Il mio risotto preferito in assoluto è quello fatto con gamberi e zucchine. Leggero, facile, ma gustosissimo.
Io preferisco utilizzare le mazzancolle, perché essendo di dimensioni più grandi, regalano più colore e più sapore. Comunque, potrete anche utilizzare dei semplici gamberetti surgelati.

sabato 14 aprile 2018

38 anni fa ci lasciava Gianni Rodari, il padre delle filastrocche che tutti abbiamo imparato

Il 14 aprile del 1980 moriva Gianni Rodari, lo scrittore che ha accompagnato il mio percorso scolastico infantile, proprio lui che mi ha fatta innamorare della poesia, e della scrittura in genere.
Tantissime le filastrocche imparate alle elementari, firmate da lui che riusciva a mettere in rima temi caldi e cruenti, rendendoli quasi meno dolorosi, ma densi di riflessione.
Proprio oggi, all'indomani dell'ennesimo episodio bellico in Siria, ho trovato questa poesia che non leggevo da un pezzo.
"Ci sono cose da non fare mai, né di giorno né di notte, né per mare né per terra: per esempio, la guerra".

Post consultazioni. Mattarella: occorre superare fase di stallo



"Dall'andamento delle consultazioni di questi giorni emerge con evidenza che il confronto tra i partiti politici per dar vita in Parlamento a una maggioranza che sostenga un governo non ha fatto progressi. Ho fatto presente alle varie forze politiche la necessità per il nostro Paese di avere un governo nella pienezza delle sue funzioni. Attenderò alcuni giorni per decidere come procedere per uscire dallo stallo".
Queste le dichiarazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, all'indomani della conclusione del secondo giro di consultazioni con i partiti, senza, però, alcun esito positivo.

Impariamo dai nostri figli a giocare per divertirci anziché per vincere!



Qualche giorno fa, leggevo su un quotidiano che una partita di calcio tra dodicenni è stata interrotta per colpa del tifo esagerato del padre di uno dei giocatori.
Pare che l'uomo incitasse il figlio alla violenza, scatenando lo sdegno generale.
"Spezzagli le gambe", "buttalo a terra", e simili hanno rotto l'atmosfera ovattata di una partita tra bambini.

venerdì 13 aprile 2018

Procida: picchia compagna incinta che abortisce



E' accaduto a Procida, nel Napoletano, nella tarda serata di ieri.
Un uomo di 45 anni, incensurato, ha picchiato violentemente la sua compagna, incinta di 20 settimane.
In seguito all'aggressione, la donna ha abortito.
L'uomo è stato, quindi, arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e procurato aborto, ed è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Salvini, Di Maio e Berlusconi diventano "I bari" di Caravaggio



Nel 1594 Caravaggio realizzava "I bari", un dipinto a olio su tela conservato nel "Kimbell Art Museum" di Fort Worth, che lo acquistò, nel 1987, a Zurigo, da un collezionista privato.
Oggi, l'opera viene reinterpretata da un artista di strada, tale "Sirante", che affida ai giocatori le facce di Berlusconi, Salvini e Di Maio, intenti a giocarsi le sorti del nostro Paese.

Mi sei scoppiato dentro al cuore - Mina



Quanti di voi non conoscono a memoria le canzoni della Mina nazionale?
Nonostante la mia giovane età, devo ammettere che le ricordo quasi tutte, sebbene la mia preferita sia questa, in quanto mi sia capitato diverse volte di associarla alla prorompenza di un nuovo amore che mi veniva a bussare.

giovedì 12 aprile 2018

Rose del deserto di Anna



Ieri sera la mia amica Anna ha fatto questi gustosissimi biscotti e mi ha inviato la ricetta affinché la condividessi con tutti voi.
Si tratta di un'alternativa leggera e gustosissima ai classici biscotti di pasta frolla.
Che ne dite di provare a preparare, quindi, le rose del deserto con gocce di cioccolato fondente?

Divorzio e figli contesi: l'impegno dell'Associazione Mamme e Papà Separati

Quest’oggi ho deciso di dare spazio ad un tema ancora troppo sottovalutato: il divorzio
Molte volte, infatti, le separazioni non sono così facili come appaiono, e la rabbia tra i coniugi porta a fare delle scelte irresponsabili. 
Tra queste, ad esempio, il tentativo di impedire all’uno o all’altro di avere rapporti con i figli, usando questi ultimi come un mezzo di vendetta contro il male subìto.

mercoledì 11 aprile 2018

Selfie mania: passeggino cade in mare mentre i genitori si scattano foto



E' accaduto nel Leccese, precisamente sul lungomare di Porto Cesareo, qualche giorno fa.
Mentre due neogenitori erano intenti a scattarsi un selfie, con alle spalle lo splendido panorama marino, il passeggino con a bordo il loro figlioletto, spinto dal vento, è finito in acqua.

Grazie Roma: la rimonta di ieri sera destinata ad entrare nella storia del calcio



"Impossible is nothing" recita lo slogan di un celebre brand di articoli sportivi.
Mai come ieri, milioni di tifosi hanno potuto recitarlo a gran voce, per festeggiare la grandiosa performance della Roma, durante la partita di ritorno di Champions League col Barcellona.
La qualificazione sembrava abbastanza utopistica, infatti, poiché, nel turno di andata, la squadra di Di Francesco aveva portato a casa una sonora sconfitta, per 4 reti ad 1.

martedì 10 aprile 2018

Suicidio all'università di Napoli: addio Giada



Si chiamava Giada De Filippo la studentessa 26enne che si è tolta la vita ieri pomeriggio, lanciandosi dal tetto dell'università "Federico II" di Napoli, nella sede di Monte Sant'Angelo.
Secondo il Tg5, la ragazza avrebbe inviato un sms al suo fidanzato, pochi istanti prima della tragedia, scrivendo "Scusa, non ce la faccio!".

Meglio una banana di un energy drink



Sapevate che per migliorare le prestazioni della propria attività fisica è meglio mangiare una banana che bere una bevanda energetica?
A sostenerlo uno studio dell'Appalachian State University di Kannapolis, pubblicato sulla rivista "Plos One".

lunedì 9 aprile 2018

Dodicenne trovato morto: si ipotizza suicidio



Da quando i bambini considerano il suicidio un'opzione?
Non dovrebbero occuparsi solo di bambole, macchinine, videogiochi e favole?
Eppure le cose non vanno esattamente così.

I migliori anni della nostra vita - Renato Zero



Quest'oggi voglio dedicarvi una canzone del grande Renato Zero, scritta da Maurizio Fabrizio e Guido Morra nel 1995, e inserita nell'album "Sulle tracce dell'imperfetto".
Si tratta di una delle canzoni di maggior successo interpretate dal cantante, tant'è che, ancora oggi, continua ad inserirla spesso nella chiusura dei suoi concerti, e la esegue nel corso di apparizioni televisive.

domenica 8 aprile 2018

Novità sul divorzio: in carcere chi non versa gli alimenti



I maggiori organi di stampa nazionali, hanno diffuso, ieri, la notizia dell'entrata in vigore dell'articolo 570 bis del codice penale, secondo cui chi non paga gli assegni divorzili previsti dal tribunale, sarà punibile con la reclusione fino ad unno, o con una multa di circa mille euro.

Frittata di pasta



Uno dei piatti più pratici da preparare in caso di uscita fuori porta, o semplicemente da gustare anche diverse ore dopo la cottura, è la frittata di pasta.
Ricetta tipica campana, è disponibile in diverse varianti: di maccheroni, spaghetti, o pasta corta, e bianca o rossa.

sabato 7 aprile 2018

Oroscopo del mese: aprile 2018



Cari lettori, alcuni di voi mi hanno chiesto di inserire una rubrica dedicata all'oroscopo e ho deciso di accontentarli, seppur non creando uno spazio esclusivo, ma aggiungendo l'astrologia ai miei "consigli del giorno".
Non essendoci, però, in me, i geni di Paolo Fox, mi limiterò, ogni mese, a darvi un quadro generale del vostro segno, ricavato leggendo in rete diversi articoli in merito.

Lo stemma dell'AS Roma è indecente?



In occasione della trasmissione della partita di Champion's League di mercoledì scorso, la tv di Stato iraniana, "Iran's Voice and Vision", ha deciso di oscurare le mammelle della lupa, nello stemma della Roma, poiché considerate volgari.
Eppure, l'allattamento dovrebbe essere quanto di più naturale al mondo, a maggior ragione se, in questo caso, legato ad una leggenda storica della quale si dovrebbe aver rispetto, a prescindere dalla propria ideologia religiosa e culturale.

venerdì 6 aprile 2018

Morta travolta da un treno: si è trattato di suicidio



Solo due giorni fa scrivevo che una giovane studentessa era stata travolta da un treno, a Torino, probabilmente a causa di un incidente (leggi la notizia).
Invece, oggi, gli organi di stampa hanno diffuso l'aggiornamento secondo cui, stando alle immagini delle videocamere di sicurezza, e al diario segreto della ragazza, Beatrice si sarebbe suicidata.

6 aprile 2009 - 6 aprile 2018: L'Aquila 9 anni dopo



Solo pochi giorni fa, la Terra abruzzese ha tremato ancora, seppur senza danni a cose o a persone (leggi qui). Oggi, si celebra il nono anniversario dell'evento sismico che causò la morte di 309 persone.
Per rendergli omaggio, la città ha organizzato una serie di iniziative, tra cui una fiaccolata e una messa di commemorazione.