domenica 9 agosto 2020

Buon compleanno Whitney

 
Buona domenica amici.
Oggi l'indimenticabile Whitney Houston avrebbe compiuto 57 anni.
Purtroppo, però, come ben sappiamo, abbiamo dovuto dire addio alla sua voce iconica l'11 febbraio del 2012.
Impossibile non aver conosciuto ed amato quella che veniva soprannominata "The Voice", grazie al suo talento smisurato.
Una diva scomparsa troppo presto, inghiottita dal lato oscuro del successo e della depressione, ma che resterà eternamente nella storia della musica internazionale.

Oggi ho scelto, dunque, di omaggiarla condividendo con voi una sua citazione che ho apprezzato particolarmente, in quanto mi ci rispecchio moltissimo.

"Mi piace essere donna,
anche in un mondo di uomini.
Dopotutto gli uomini non possono indossare abiti femminili,
ma noi siamo in grado di indossare i pantaloni.".

E' proprio vero che, troppo spesso, le donne vestono anche i panni dell'uomo, in senso letterale e metaforico, mentre il contrario avviene raramente.
Quanti di loro, infatti, si immedesimano davvero nella donna che hanno accanto e riescono a capirne e a rafforzarne le debolezze?
Pochi. Molto pochi.
Ma non vorrei scadere in quello che potrebbe sembrare l'ennesimo discorso femminista, perché il mio scopo odierno è soltanto di ricordare un'immensa artista, partendo proprio dalle sue parole.

Lei che, più volte, aveva affermato di essere la peggior nemica di se stessa.

Chissà se adesso sarà davvero libera di cantare e di volersi bene.
Noi continueremo ad ascoltare le sue canzoni per sempre.

21 commenti:

  1. Una grave perdita, la sua è stata una delle più grandi voci della musica internazionale..
    Comunque sì, gli uomini in pantagonna non li ho potuti mai vedere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah
      Speriamo che nessuno Scozzese passi da qui. 😉

      Elimina
  2. Mai sentita nominare,buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci posso credere.
      E' sicuramente una delle cantanti più famose di tutti i tempi.
      Mi lasci senza parole!

      Elimina
    2. Da bambino c'era una musicassetta registrata da mio padre dalla radio, con alcune canzoni di Lucio Battisti ("Emozioni" e "Si viaggiare" sicuramente), che ascoltai per alcuni anni senza sapere che fosse lui, dato che conoscevo soltanto i cantanti che apparivano in televisione. Forse Olga ha ascoltato la Houston senza essersi mai posta il problema di sapere chi fosse.

      Elimina
    3. Ma dici "da bambino".
      Da adulto sapevi perfettamente chi fossero Battisti e gli altri.

      Elimina
    4. Ho fatto l'esempio di Battisti perché è un nome noto a tutti... Attualmente ci sono cantanti che scopro esistere tramite il tuo juke-box sebbene siano ben noti a chi segue Sanremo o i talent show...

      Elimina
  3. Forse la voce più bella di tutti i tempi. E da quanto traspare nei video delle sue apparizioni pubbliche, doveva essere anche umile, tutt'altro che snob o con atteggiamenti da diva, eppure qualcosa era destinata a incrinarsi 😕: nei concerti non lesinava il contatto con gli spettatori delle prime file...
    Storico il suo bis, dal vivo, al Festival di Sanremo cui fu ospite, a oggi l'unico della storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francamente non saprei quanto Whitney potesse essere realmente snob o cordiale, ma di sicuro non ha retto il peso del successo, così come altre sue colleghe morte giovanissime, travolte da alcol, droghe e depressione.
      Dall'esterno si pensa che queste dive abbiano tutto, e si tende ad invidiarle. Loro, invece, sono spesso molto infelici. ;(

      Elimina
  4. buona domenica e buon giorno che si annuncia caldo e di gran traffico sulla provinciale sotto casa
    Oggi un noto giornalista avrebbe compiuto 100 anni
    E' nato a una 50ina di km da qui a Lizzano Belvedere.
    Ricordo delle lunghe chiaccherate pubbliche quando rientrava sui suoi monti.

    RispondiElimina
  5. "Anche i ricchi piangono". Whitney Houston aveva tutto , bellezza , talento,
    popolarità , soldi , forse le mancava l'AMore e la serenità interiore .
    Ha scelto poi la strada sbagliata nella ricerca della pace .
    L'ho vista in un film (credo con Kevin Conster), cantava da far venire i
    brividi tanto era brava .

    Biagi lo ricordo benissimo , uomo integerrimo senza peli sulla lingua .
    Conservo ancora i suoi libri .

    Oggi pranzo con Mammà ?
    Buona Domenica . Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stata ieri da mamma, perché oggi lavora.
      Quindi pranzetto in solitaria con Lorenzo.

      Il film con Kevin Costner è meraviglioso e lo riguardo sempre quando passa in tv.
      La cosa più triste di questa storia è che pochi anni dopo la scomparsa di Whitney anche sua figlia fece la medesima fine.
      Una famiglia distrutta da quella che poteva essere una vita perfetta. 😔

      Buona domenica a te.

      Elimina
  6. Peccato per il tunnel che aveva preso, forse ci sarebbe ancora, come tante altre. La omaggiamo e ascoltiamo la canzone più bella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà quante altre meravigliose canzoni ci avrebbe regalato...

      Elimina
  7. beh penso che quel tunnel non l'abbia preso volontariamente.
    questo ci dimostra che puoi esser bellissima ,con tanto successo, soldi ..una voce divina ma se hai il male dentro che ti mangia la vita ..
    e probabilmente nessun aiuto ...poi succede che ti arrendi e lasci la vita ..
    ma noi l'abbiamo sempre qua che ci accompagna con le sue indimenticali canzoni
    serena domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti.
      La depressione è un male che prescinde da qualsiasi ricchezza materiale.
      Buona domenica a te.

      Elimina
  8. Una voce unica ed un'anima sensibile e profonda forse troppo

    RispondiElimina
  9. Una voce indimenticabile che ci ha lasciato troppo in fretta.

    RispondiElimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.