domenica 17 gennaio 2021

La fantasia ci rende liberi e ci salva la vita

 
79 anni fa nasceva uno dei pugili più forti di sempre, l'indimenticabile Cassius Clay, ribattezzato Muhammad Ali.
Tra le tante citazioni lasciate in eredità ai posteri dall'atleta, ne ho scelta una che riguarda la fantasia e, di conseguenza, la libertà.
“L'uomo che non ha fantasia,
non ha ali per volare.”

Ho sempre pensato, infatti, che a salvare la vita all'uomo sia, appunto, la fantasia.
Se ci pensate, nei periodi peggiori per ciascuno di noi, cosa può fare davvero la differenza se non fantasticare su un futuro migliore, e lavorare affinché questo possa verificarsi?

Prendete la pandemia, ad esempio. Gli arcobaleni disegnati in ogni dove, i cori dai balconi, gli emoticon a forma di abbraccio. La speranza. In fondo, fantasia fa rima proprio con speranza e ci regala la possibilità di evadere da una realtà difficile.
Il confine con l'illusorietà è sicuramente sottilissimo, ma sta a noi non superarlo.

Insomma, cari amici, in questa domenica di metà gennaio, chiudete gli occhi e trasferitevi esattamente dove vorreste essere, senza proibizioni, colori, orari e altro.
Io faccio un viaggetto oltre le nuvole, e mi prendo un po' di sane coccole da mio padre.
E voi?

24 commenti:

  1. Io non lo faccio mai,ma mi hai dato una buona idea.Buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Bellissima citazione, io rispondo così:

    "E ho fantasia e posso anche volare
    La fantasia, lo sai, ti fa volare"
    Bungaro (Guardastelle)

    "E adesso aspetterò domani
    Per avere nostalgia
    Signora libertà signorina fantasia
    Così preziosa come il vino"
    Fabrizio De André (Se ti tagliassero a pezzetti)

    Comunque io con la fantasia vado..al periodo in cui sarà alleggerita la pressione per la pandemia...Tornare a respirare un po', anche se ancora con le mascherine al volto.

    *anche se al termine fantasia spesso viene sostituita anarchia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non trovo alcuna correlazione tra la fantasia e l'anarchia.
      Quest'ultima fa rima con ribellione, egoismo, spesso violenza.
      La fantasia, invece, è pacifica.

      Adesso vado ad ascoltare "Guardastelle" che adori, e che piace molto anche a me.

      Elimina
  3. Giusto omaggio a un grande campione e atleta, con questa frase.
    Io di fantasia ne ho forse troppa, è il peso del corpo a tenermi ancorato a terra.

    RispondiElimina
  4. merce rara a questi giorni la mancanza di fantasia
    Gli italiani si sono scatenati con barzellette e storie su Renzi e Conte
    Già 3 barzellette e una poesia in merito ma aspetto la voce di un amico pratese che raccoglie come una amica di Lamezia.
    La fantasia sia almeno quella non inquinata da mode e effetti collaterali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le barzellette e i meme sui nostri politici sorgono davvero spontanei.
      Anzi... Già solo guardarli senza aggiungere una sola parola, fa ridere.

      Elimina
  5. Quando posso fantasticare devo, buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Mohamed Alì e hai detto tutto. Uno dei miei personaggi preferiti in assoluto, carisma da vendere e un atleta straordinario. Will Smith fu straordinario nell'interpretarlo nel film diretto da Michael Mann. Bellissima ovviamente anche la tua citazione che fa uno come lui non ti aspetteresti nemmeno perché era un tipo che si mostrava molto spavaldo, arrogante ma poi ha sempre rivelato di avere un cuore d'oro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io apprezzai molto l'interpretazione di Will Smith, pur conoscendo Alì solo di nome e senza mai aver visto un suo combattimento.
      Diciamo che l'ho conosciuto meglio grazie al film, e sono felice di non essermelo perso.

      Elimina
  7. A me non basta un giretto, quello che voglio io deve poter essere applicabile a tutte le giornate da qui in avanti.
    La fantasia non mi manca ma ora come ora necessito di concretezza. La frase è comunque giusta :)
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vivo di concretezza da 33 anni, e forse adesso mi accontento di qualsiasi cosa, purché mi doni un po' di serenità.

      Elimina
  8. Bella la citazione di Alì .
    Io volo in alto , molto in alto , ma con i piedi ben piantati in terra .
    Un bacione . Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre ancorati al pavimento. 😉
      Buona domenica. 😘

      Elimina
  9. Ah, io non ci sto dietro alla mia fantasia, mi sa che ne ho pure troppa! Senza però sarebbe una ben triste vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come faresti, se no, a dare vita alle tue bambole? 😉

      Elimina
  10. Quando ero piccolo ero pieno di fantasia, mi accorgo che con gli anni, sono diventato troppo realista, vorrei ritornare a sognare.
    Serena notte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me accade lo stesso.
      Sono troppo pragmatica e, alle volte, rischio di apparire cinica.
      Dovremmo lasciarci andare più spesso a voli di fantasia.

      Elimina
  11. Ho l'autobiografia di Muhammad Ali sullo scaffale, che mi aspetta. Dove mi porterebbe la fantasia? Forse a percorrere il Camino di Santiago... ma chissà se nel regno della fantasia fa freddo come qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo proprio di sì.
      Io vivo alle Maldive d'Italia (in Puglia), ma in questi giorni ci sono al più quattro o cinque gradi.
      Si gela, insomma.
      E con la scusa del freddo, permetto a mio figlio di dormire nel lettone... 😍😍😉

      Elimina
  12. Io ho una fantasia sfrenata quando sogno. A volte mi stupisco persino da sola. Mi è capitato di vedere posti bellissimi, compiere viaggi meravigliosi. Sono persino stata in Paradiso. Ma ultimamente si sentono così tante brutte notizie che mi riesce difficile continuare a creare questi fantastici sogni. In compenso vedo spesso i miei genitori, e questo mi conforta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello che tu riesca a sognarli.
      Da me papà viene molto raramente. Si affaccia nei miei sogni solo nei momenti bui, quando davvero ho bisogno di conforto.
      Però va detto che non sono una gran sognatrice. Ad occhi aperti né chiusi.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.