sabato 9 gennaio 2021

Jukebox: 'Elan' dei Nightwish

 
Buon sabato amici.
Apriamo l'edizione 2021 del jukebox di Chi scrive non muore mai.
Ho scelto di inaugurare l'anno con la richiesta di Gaspare del blog "Amici animali", per fare dei chiarimenti.
La sua scelta è caduta su "Elan", del gruppo musicale finlandese Nightwish.
Premetto che non conosco la band, il brano, e non amo nemmeno il genere, quindi mi limiterò a darvi qualche informazione reperita sul web.

Come detto, però, colgo prima l'occasione per chiarire il senso della mia rubrica, visto che Gaspare e probabilmente altri non l'hanno ancora capito.
Non sono un'intenditrice di musica, non ho un blog di settore e non miro alla redazione di post di nicchia.
Ho ideato questa rubrica da proporre ogni sabato, quando si ha bisogno di pensieri leggeri, e non delle solite notizie di cronaca o di argomenti importanti su cui riflettere.
Dunque, ho pensato di scambiare con voi ricordi felici legati alla musica, poiché questa è una compagna di vita fedele per molti, e custodisce momenti speciali (non solo allegri).

Così, vi ho chiesto di indicarmi la vostra canzone preferita, spiegandomi a cosa la associate, in modo da poter aggiungere le mie considerazioni personali e, magari, le esperienze che mi legano al brano.
Devo dire che la cosa ha funzionato, perché ho raccolto anche "confessioni" molto intense.

Dall'altra parte, però, alcuni mi hanno chiesto canzoni completamente sconosciute e nemmeno reperibili sul web, che hanno generato post scarni di informazioni e senza un minimo scambio di vedute nei commenti, (sia sul blog che sui social).
Pertanto, sperando di non offendere nessuno, vi chiedo di scegliere brani più "condivisibili", per non allontanarvi dal senso della mia rubrica.

Fatta la doverosa premessa, vengo alla canzone in oggetto.

"Si tratta della prima pubblicazione del gruppo con la cantante olandese Floor Jansen e con Troy Donockley in qualità di componente ufficiale della formazione. Inoltre Kai Hahto dei Wintersun sostituisce temporaneamente Jukka Nevalainen alla batteria.
Il brano è stato annunciato l'8 dicembre 2014 sul sito ufficiale del gruppo musicale. Secondo il tastierista e compositore Tuomas Holopainen, il brano è «una meravigliosa anteprima dell'intero album, dà un piccolo assaggio ma rivela molto poco del viaggio reale che sta per venire».". (Fonte Wikipedia).

Insomma, che ne pensate?
Avete mai sentito questa canzone? E apprezzate il genere metal?
Io, purtroppo, no.
Ricordatevi, come sempre, di farmi nuove richieste per il jukebox.
Buon fine settimana.

44 commenti:

  1. Hai avuto una bella idea a fare questa rubrica.Anch'io non seguo molto la musica e mi limito all'ascolto di ciò che posti tu.Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ascolti qualcosa grazie alle richieste dei miei lettori.
      Magari puoi provare a farne una.

      Elimina
  2. AC/DC Hhighway
    Tutta la musica dei AC è straboccante di energia e una volta ascoltata non si scorda più. Hanno una ricchezza strumentale come pochi. Il pezzo tuo proposto è sulla lunghezza d'onda di quelli ultimi italiani.
    Sono cambiati assai i gusti musicali, oggi vanno i parolieri tempo addietro c'era la voglia di rompere gli schemi e nuove emozioni...oggi troppo sdulcinati
    Che questi giovani soffrano di mancanza di affetto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una volta Marina mi chiese una canzone degli AC/DC. Non ricordo quale fosse, perché è passato molto tempo, ma andrò a verificare.
      Mancanza d'affetto, dici?
      Chissà se i sentimenti gli interessano ancora...

      Elimina
  3. Chiamato in causa, cordialmente rispondo.
    Con le mie richieste ho sempre suggerito canzoni che per me significano (o hanno significato) qualcosa di importante se non speciale; che poi siano poco conosciute è questione di gusti poiché Florr Jansen (voce da soprano capace di spaziare dal lirico al "death metal") ha quasi 200.000 iscritti sul suo canale Youtube mentre i Nightwish superano il milione... Tutti ad ascoltare musica sconosciuta? Non credo 😉 e del resto, anche se fosse, la rubrica è servita in passato anche per scoprire brani ignoti ai più.

    Ho dei momenti nella settimana in cui sono piuttosto giù, quando la musica leggera/pop/d'autore che in genere ascolto (e propongo anche qui) non fa altro che rigirare il coltello nelle mie piaghe personali, per cui ho trovato in questa band una efficace distrazione, evasione, distacco da quello che mi tormenta. "Elan" è uno dei brani più quotati e famosi della band, e l'ho scelto per questo.
    Comunque, essendo "a casa tua", confermo quanto scritto in privato e per le successive richieste mi orienterò su brani più gestibili, sempre che per me significhino qualcosa. Ovviamente potrai riservarti di non accogliere la richiesta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, le richieste le accetto sempre, se almeno sul web esiste mezza traccia del brano.
      Tu, però, se mi vuoi bene, sii più clemente, e permettici di ascoltare qualcosa in cui tutti possiamo immedesimarci. O magari impreziosisci la tua richiesta raccontandoci cosa ti ricorda, dimodoché se non so nulla della canzone e dell'autore, almeno posso dire la mia sul sentimento o sull'esperienza. Capisci?

      Elimina
    2. Certo, tutto chiaro. 👍

      Elimina
  4. Conosco il gruppo e devo dire che mi piace anche.
    Mio fratello ha suonato metal per qualche anno (batteria) insieme ad un gruppo di amici. Le canzoni dei Nightwish le ho conosciute insieme a loro :)
    Richiesta inconsueta ma, per quanto mi riguarda, assolutamente apprezzata.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow.
      Adoro gli uomini che sanno suonare uno strumento. Mi pare di avervelo già detto altre volte.
      Perdo completamente la testa.

      Elimina
    2. Io so suonare il clavicembalo, Il basso tuba, l'ukulele e, da buon napoletano, lo scetavaiasse. Interessa?

      Elimina
    3. Fantastico!
      Io ho una predilezione particolare per il pianoforte e la chitarra, ma non sono razzista. Quindi ogni strumento è ben accetto. 😉

      Elimina
    4. Allora ascolta questo breve pezzo pianistico: ti innamorerai della musica, ma soprattutto delle sue mani.

      Elimina
    5. Scusa ho dimenticato di inviarti il link, eccolo:
      https://www.youtube.com/watch?v=FoCG-WNsZio&list=RDEFJ7kDva7JE&index=3

      Elimina
    6. Se non funziona postalo su google

      Elimina
    7. Mi colpisci dritto al cuore.
      Chopin è uno dei miei compositori preferiti. ❤️

      Elimina
    8. Erroneamente attribuito a Chopin è di Paul de Senneville Mariage d'amour e devi sentirlo ascoltato dalle mani di Jacob, è quello che ti propongo io.

      Elimina
    9. Vai con google e scrivi paul de senneville mariage d'amour jacobs
      E poi c'è il tema di Mia e Sebastian dal film "La la land" suonato al piano da Lola Astanova, una dea, e dal violoncellista Stjepan Hauser, un altro pezzo paradisiaco.

      Elimina
    10. Mi dispiace, ma non conoscevo Paul de Senneville.
      Il brano, comunque, è stupendo.

      Elimina
  5. Cara Claudia, la musica fa sempre bene, solo che bisogna ascoltarla e crederci, non essere mai distratti ha pensare ad altro.
    Ciao ti lascio un caro saluto con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molte volte ascoltare una bella canzone serve proprio a distrarci dalle preoccupazioni quotidiane.
      Buona serata.

      Elimina
  6. Certo, conosco i Nightwish e anche questa canzone: non sono per nulla il mio genere, ma all'epoca c'era una frangia di fanatici berserkiani che viveva una vita darkettona fatta di metal e cose simili, tra cui anche quello molto più leggero dei Nightwish...
    Quindi io associo questo gruppo alle bimbominkiate dark delle ragazzine truccate pesanti che all'epoca, leggendo manga, si imbattevano pure in Berserk. Ovviamente non capendoci un cazzo :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, dunque, rappresento la perfetta antitesi dello stile.
      Non mi trucco, non leggo fumetti, e non sono più ragazzina.
      🤣🤣🤣

      Elimina
  7. Ottimo gruppo!
    Ti auguro una buona serata.

    RispondiElimina
  8. Anch'io non conosco questo gruppo e canzone però mi è piaciuta .
    Belle anche le parole che sono riuscita a leggere .
    Quello che non mi è piaciuto è il video ma io , non sono un'intenditrice .
    Buonanotte e sogni di platino . (tanto x cambiare) . Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi sono stata a Fasano per un motivo di necessità e chissà quando ci tornerò, visto che in settimana siamo gialli, ma io lavoro. Nel weekend, invece, servono diciotto autocertificazioni.
      Quando finirà tutto questo??

      Sogni d'oro a te. Almeno quelli, che siano meravigliosi. 😘

      Elimina
  9. Ho riascoltato volentieri Elan. Non sono un'appassionata di heavy metal, ma apprezzo molti brani dei Nightwish, quindi grazie. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow.
      Quindi sono la sola a non conoscerli? Meglio così.
      P.S. Quando mi lasci una richiesta per il jukebox? 😘

      Elimina
    2. Ti aspetto sabato prossimo, allora. 😉

      Elimina
    3. Ci ho pensato, e poi ti propongo la prima canzone che mi è venuta in mente (non per caso): Selling England By The Pound dei Genesis. I Genesis sono stati la colonna sonora delle mie giornate negli anni del liceo. Non li collego a un momento particolare, ma a un intero periodo. Ora li ascolto raramente, perché ho cambiato gusti, ma quando mi ricapita di sentire qualche loro brano mi rendo conto che hanno lasciato un'eco dentro di me.

      Elimina
    4. Mi cogli impreparata. Conosco i Genesis e apprezzo alcune loro canzoni, ma questa non mi dice nulla.
      Cercandola su Google ho scoperto essere il titolo di un album, non di un brano.
      Quindi posso scegliere una canzone qualsiasi di questo album?

      Elimina
    5. Hai ragione, questo è il titolo dell'album. La canzone è Dancing With The Moonlit Knight. Però si va sull'archeologia, quindi non mi offenderò se scegli altro. :)

      Elimina
    6. Ma no, tranquilla.
      Archeologia o meno, rispetterò la tua scelta.
      Calcola, però, che sarà online ad aprile, perché rispetto l'ordine di prenotazione e ne ho diverse, essendo una ribrica che esiste da un paio d'anni. 😉

      Elimina
  10. Sta rubrica mi piace. Stavo proprio creando un articolo su una canzone di Robert Palmer che potresti proporre nelle prossime settimane a nome mio. Ti concederò un'intervista prossimamente ahahahhahaa

    RispondiElimina
  11. Non è il mio genere però mi piace sempre ascoltare qualcosa di diverso (e lontano) da quello che scelgo: a volte si fanno scoperte interessanti.

    Ps. per esempio questa non mi spiace affatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che tu l'abbia scoperta qui, allora.
      Ma mi avrebbe fatto ancora più piacere conoscere i tuoi gusti e ricevere una richiesta specifica. 😉

      Elimina
  12. Per me è un No, comunque promesso che la prossima volta argomenterò le mie scelte dei brani ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma i tuoi brani almeno son famosissimi. Quindi trovo sempre qualcosa da dire. 😉

      Elimina
  13. Siamo a letto con Davide e ascoltiamo le tue canzoni. Non mi piace il genere metal, ma questa mi ha fatto venire i brividi. Non la conoscevamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai siete ancora a letto.
      E' successo qualcosa? Qui finalmente oggi c'è il sole e siamo usciti a fare una passeggiata al mare di fronte a casa nostra.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.