giovedì 21 gennaio 2021

Addio alla Radio FM sugli smartphone: come ascoltare ancora la musica

 
Dal primo gennaio 2021, i maggiori produttori di smartphone, hanno eliminato per l'Italia la funzione Radio FM.
La legge n. 205/2017 e la successiva integrazione del decreto Sblocca Cantieri, infatti, impongono che tutti i dispositivi con radio FM debbano ricevere anche i servizi DAB+, ovvero la radio digitale.
Il problema, però, è che questa radio di ultima generazione richiede la presenza di un chip molto raro sul mercato.

Pertanto, come detto, invece di implementare i dispositivi, i produttori hanno deciso di eliminare completamente la funzione.
Dunque, scaricando l'ultimo aggiornamento di sistema del proprio smartphone, ciascuno di noi vedrà scomparire la radio FM.

Attenzione a non evitare di aggiornare il vostro telefono per poter fruire ancora del servizio radio, in quanto, per ragioni di sicurezza, è sempre opportuno e conveniente mantenere il proprio dispositivo aggiornato all'ultima versione rilasciata.

Inoltre, esistono opportune alternative, per non perdere la possibilità di ascoltare la vostra radio preferita dal cellulare.
Basterà, infatti, scaricare un'app gratuita per potervi sintonizzare su qualsiasi frequenza.
Va detto, poi, che le maggiori radio italiane (RTL, Radio Kiss Kiss, RDS, ecc) si sono già attrezzate per rilasciare ciascuna la propria applicazione, dimodoché gli ascoltatori possano ascoltare in diretta la loro radio del cuore.

Insomma, nulla è perduto.
Per fortuna, la soluzione è a portata di click.
E la musica continua!

28 commenti:

  1. Ma infatti, basta scaricare la app..La radio poi oramai si ascolta per il servizio informativo, per le chiacchiere di attualità, altrimenti le canzoni possiamo benissimo fare le nostre compilation e anzi evitare lo spappolamento delle parti basse, vista la qualità della musica di oggi (ahah, sto diventando un vecchio rimbrottone!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me, invece, piace proprio fare zapping quando c'è la pubblicità.
      Poi, vuoi mettere la sorpresa di ascoltare una canzone che ti piace da morire, ma che non avresti inserito nella tua playlist, perché dimenticata?

      Elimina
  2. Danno irrisorio: mai ascoltata la radio da smartphone, resta un peccato perdere l'accessibilità a un mezzo di intrattenimento che ci tiene più liberi di ogni altro, essendo fruibile guidando, cucinando, come sottofondo al lavoro (laddove possibile), passeggiando...
    Ho l'app per ascoltare LoveFM e tanto mi basta. Inoltre c'è il sito radio.garden per ascoltare tutte le radio del mondo. 😎

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, invece, la ascolto ogni mattina quando vado a camminare per un'oretta. Ed è divertente che il passo prenda spontaneamente il ritmo del ballo latino americano o del lentissimo brano super romantico. :))

      Elimina
    2. Per la cronaca, sul mio Xiaomi l'app preinstallata per sentire la radio c'è ancora, ovviamente le servono le cuffie che facciano da antenna sennò non riceve nulla.

      Elimina
    3. Io possiedo il Redmi Note 8 pro e sì, l'app c'è ancora, ma sparirà quando riceverò l'aggiornamento di sistema.
      Ovviamente non so se questo avverrà fra due settimane o sei mesi.
      Samsung è già corsa ai ripari.

      Elimina
  3. grazie della dritta Claudia, dispiace perché nel mio casco antinfortunistico ho il cavetto auricolare-cellulare e mi fa spesso compagnia
    Chi sa de la mia radio Radiobruno farà dono di una app e potrò continuare ad ascoltare, Chiederò a loro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che il mio amico Riccardo lavora per Radio Bruno?
      Gli chiedo subito di intervenire.

      Elimina
    2. Grazie. Radiobruno è sempre con me.
      Tanta compagnia con poca pubblicità

      Elimina
    3. Bello conoscere qui un fedele ascoltatore :)
      Sì, la app c'è. E ora puoi personalizzarla in base alla zona, sentendo i vari notiziari locali, a seconda di dove abiti!

      Elimina
  4. 🤔dai se ce app si sentirà ancora .musica..personalmente non la sento su cell ..ma la sento ovunque su radio auto tv .. in casa .. son vecchia 🤣allora su CD.. ma mai senza musica!!!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La giornata non scorrerebbe serena senza ascoltare la musica almeno per mezz'ora. ;)

      Elimina
  5. Ehm...io non sapevo neppure che ci fosse :D
    Utilizzo spotify da qualche anno, mi trovo benissimo.
    Uso la versione premium pagandola 10 € al mese, che per me sono ben spese.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me l'ha consigliata mio fratello, ma considerando che sono molto incostante, cerco sempre di evitare abbonamenti a pagamento, perché poi accade che dopo due settimane mi passa la voglia di ascoltare la musica o di guardare la tv (ecc.) e me ne dispiace.

      Elimina
  6. Boh, credo che i miei aggiornamenti siano automatici...
    Capisco, comunque... Per fortuna c'è soluzione: la radio al tel la ascoltavo durante i viaggi in treno :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'aggiornamento di sistema necessita sempre di un "ok" da parte tua, a differenza di quelli delle app che possono essere scaricati automaticamente, se vengono impostati in questo modo.

      Elimina
  7. Uno dei regali più belli che mi hanno fatto da ragazzo è stato uno stereo super-accessoriato(che ho ancora con me) con il quale registravo su cassetta i miei brani preferiti e ascoltavo Tutto il calcio minuto per minuto.
    Sullo smartphone sinceramente non ho mai ascoltato la radio perché ho una vera e propria passione per fare delle playlist per cui ascolto quelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu voti per le playlist, allora.
      Non ne ho mai fatta una.
      Quasi quasi mi avete convinta.

      Elimina
  8. Io non ascolto molta musica ma sarebbe terribile privarsene!

    Non è inerente ma ti lascio dei link di Amazon per i braccialetti dello smartwatch. Controlla bene che sia il modello giusto. :p

    https://www.amazon.it/gp/product/B08CJM6M4W/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o07_s00?ie=UTF8&psc=1

    https://www.amazon.it/BDIG-Cinturino-Inossidabile-Braccialetto-Sostitutivo/dp/B08DJ4S1QZ/ref=psdc_9754599031_t1_B08H58535R

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei link che avevo già visto da te.
      Sei stata preziosissima. 😘

      Elimina
  9. Io non ho l'abitudine di ascoltare la radio sullo smartphone, di solito la sento in casa sullo stereo. Comunque, buono a sapersi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece la uso molto.
      Sarà anche per questo che ho scritto questo post. 😅

      Elimina
  10. Nemmeno io ascolto la radio da smartphone.
    Ma te l’ascolti in cuffia?
    So che è possibile collegarla tramite Bluetooth con una cassa esterna se uno volesse.
    Ma mi pare sprecato ascoltarla in quella maniera.
    È pure vero che l’ascolto poco ...con uno stereo normale quando stiro ad esempio 😂
    Ma soprattutto in macchina l’ascolto.
    Mi sganascio dalle risate con quelli dello zoo di 105 ad esempio.
    Poi ascolto Radio deejay, 102.5 RDS ... un pochetto di Radio Italia ..non penso di avere una radio preferita.
    Ad esempio quella di Riccardo , non so neanche se trasmette su frequenze nazionali o è solo esclusiva della zona dell’Emilia.
    Anche se un po’ mi sta sulle scatole , perché è stata non so se la radio ufficiale o comunque l’ha sponsorizzato.. molto un cantate che mi sta un po’ sulle palle , Ermal Meta😂
    Che invece fa sbavare mia moglie ahaha!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai amato Ermal Meta.
      Non ascolto Radio Bruno, ma credo che sia trasmessa su frequenze nazionali.
      Chiederò a Riccardo di risponderti.

      Quanto alla musica, come detto la ascolto dallo smartphone mentre faccio jogging al mattino, quindi portarmi dietro una cassa sarebbe un tantino complicato.
      Dunque, lunga vita alle cuffie. 😂😂

      Elimina
    2. Dunque la nostra radio si sente in Emilia Romagna, Toscana, parte delle Marche, parte del Veneto e del Piemonte, Lombardia.
      Però con la app puoi sentirla anche dalla Cina, praticamente.
      Per ciò che concerne la programmazione musicale, bisogna tenere conto che ci sono dei meccanismi che spingono una canzone a essere più tramessa di un'altra...:D

      Elimina
  11. Ormai tutte usano le app, le web radio tantissime, così le sento io ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio così. Significa che non noterai la differenza.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.