sabato 3 luglio 2021

Jukebox: 'Quando finisce un amore' di Riccardo Cocciante

Buon sabato amici.
Torna l'appuntamento col jukebox di Chi scrive non muore mai.
Oggi tocca alla richiesta di Luigi del blog "Luce sepolta".
La sua scelta è caduta su un brano di Riccardo Cocciante che non ascoltavo da un secolo, nonostante mi piaccia. Si tratta di "Quando finisce un amore", sul tema, appunto, delle relazioni interrotte.

La canzone, scritta da Cocciante, fu pubblicata nell'album "Anima", nel 1974 (lo stesso che permise al cantautore di farsi conoscere dal grande pubblico, salendo in cima alle classifiche con brani quali "Bella senz'anima").

Il brano narra la difficoltà di un uomo a dimenticare la donna che l'ha lasciato senza un apparente motivo, e la sua totale incapacità di andare avanti senza di lei.
"Quando finisce un amore
così com'è finito il mio
Senza una ragione né un motivo, senza niente
Ti senti un nodo nella gola
Ti senti un buco nello stomaco
Ti senti un vuoto nella testa
E non capisci niente
E non ti basta più un amico
E non ti basta più distrarti
E non ti basta bere da ubriacarti
E non ti basta ormai più niente
E in fondo pensi, ci sarà un motivo
E cerchi a tutti i costi una ragione
Eppure non c'è mai una ragione
Perché un amore debba finire".

La chiusa del ritornello mi ha molto colpita, perché è proprio vero che non esiste una vera ragione per cui un grande amore debba finire.
Tutto dovrebbe essere superato, o no?
E quante volte ci sarà capitato di arrovellarci il cervello per capire cosa davvero ha portato alla fine di quella che credevamo essere la relazione più importante e speciale della nostra vita?

Di buono c'è che, però, quasi sempre ne seguiranno altre, se solo ci metteremo in condizione di amare ancora.
Insomma, ringrazio Luigi per avermi fatto riascoltare questa bella canzone.
Adesso, però, ricordate di lasciarmi nuove richieste nei commenti.
A presto.

18 commenti:

  1. Struggente capolavoro. 😢
    Per come la vedo io, se è amore non può finire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne abbiamo già parlato.
      Il problema è che non sempre si tratta d'amore, infatti...

      Elimina
  2. Bella canzone , il testo è triste , io penso che un amore può finire
    senza un vero perchè . Crescendo si cambia , cambiano i gusti e l'altro/a
    non ha più niente da darti e tu a lui . Dici che non era amore ? Dubito .
    Qui fa frescolino . Buona serata . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crescendo cambiano tante cose, ma il vero amore non dovrebbe essere eterno e imperturbabile?
      Posto che per me non esiste. 😉

      Elimina
  3. C'è sempre una ragione per cui un amore finisce, questo non significa necessariamente che tale motivazione sia condivisibile, visibile ad entrambi i partner o individuabile subito.
    Il più delle volte credo che avvenga perché superi la fase dell'innamoramento e ti rendi conto che quella persona non è fatta su misura per te come credevi.
    Questo però non significa sminuire per forza un sentimento, come spesso molti credono. Può finire anche un grande amore e tenerlo comunque per sempre nel cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ovviamente non scordiamoci delle volte in cui semplicemente l'amore non basta: ad esempio quando amiamo l'altro ma non abbiamo più la stessa visione sul futuro. In quel caso è prevedibile che le strade si dividano, semplicemente

      Elimina
    2. Mi piace il concetto dell'amore che non basta.
      Immaginiamo una coppia giovane, fidanzata e innamoratissima.
      Crescendo, magari lui vuole diventare un cardiochirurgo di fama mondiale, mentre lei vorrebbe avere un figlio a 22 anni.
      Perché uno dei due dovrebbe rinunciare necessariamente al suo sogno, per andare incontro all'altro?
      Ecco, forse in questi casi, come tu dici, l'amore non basta e lasciarsi è inevitabile, nonché saggio.

      Elimina
  4. Grande Riccardo!!!
    E bellissima canzone
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una canzone che fa venire la pelle d'oca.
      Buonanotte.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Decisamente.
      Però potevi lasciarmi una richiesta! 😜

      Elimina
  6. Non tra le sue, le mie preferite, bella comunque ;)

    RispondiElimina
  7. Quanto ho ascoltato questa canzone! Mi fa piacere risentirla, anche se nel frattempo ho decisamente cambiato gusti musicali. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (Oh sì, ce ne sono di ragioni perché un amore debba finire...)

      Elimina
    2. Ma se fosse vero amore, non dovrebbe durare per sempre?

      Elimina
  8. Luigi, da uomo sensibile quale è, non poteva fare altro che scegliere una canzone che è un po' anche un capolavoro. Bella bella sia nell'interpretazione che nelle parole.
    Rispondendo alla tua domanda: anche gli amori immensi possono finire. La vita è fatta di cicli e pensare che i grandi sentimenti abbiano sempre una lunga vita equivale a peccare d'ingenuità.
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà se l'uomo è più ingenuo o sognatore.
      Io nessuno dei due. Infatti all'Amore vero non ci credo più da secoli. 😅
      Buona serata a te.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.