giovedì 8 luglio 2021

Bonus tv 2021: come funziona

 
Il ministro Giorgetti ha firmato il decreto che dà il via ad un nuovo incentivo per l'acquisto di un televisore compatibile con gli standard tecnologici di trasmissione del digitale terrestre Dvbt-2/Hevc Main 10.
Come fare per richiederlo e quando?
A differenza del precedente bonus di 50€, stavolta non sono previsti limiti reddituali, pertanto chiunque potrà usufruire dello sconto, a patto che, però, vengano rispettate tre condizioni:

- essere residenti in Italia;
rottamare un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018;
- essere in regola col pagamento del canone di abbonamento al servizio di radiodiffusione.

Il bonus potrà raggiungere la cifra di 100€, e rappresenterà uno sconto del 20% sul prezzo del nuovo televisore o del decoder, a patto che, come detto, ne venga rottamato uno vecchio.
Al fine di garantire la tutela ambientale e il corretto smaltimento degli apparecchi, infatti, questi potranno essere consegnati al negozio al momento del nuovo acquisto, oppure direttamente ad un'isola ecologica presso la quale i consumatori potranno richiedere la documentazione idonea per ottenere l'incentivo.

Si potrà acquistare un nuovo dispositivo per ogni nucleo familiare, entro il 31 dicembre 2022. Il bonus, però, sarà disponibile fino ad esaurimento scorte, poiché la misura prevede lo stanziamento di 250 milioni di euro.

Se non ricordate quando avete acquistato il vostro televisore, vi basterà sintonizzarlo sui canali test 100 e 200. Nel caso in cui compaia la dicitura "Test HEVC Main10", non avrete bisogno di sostituirlo, in quanto sarà perfetto per ricevere il nuovo segnale.
In caso contrario, vi converrà comprare un apparecchio più recente.

25 commenti:

  1. Quindi posso ottenere 100€ purché ne spenda 500? E se ne compro una da 250 ottengo un bonus da 50€ ovvero il 20%? Mai che facciano un'iniziativa senza cavilli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Col vecchio bonus tv lo sconto è di 50 euro in fattura, a prescindere dal costo del nuovo televisore.
      Però è destinato solo a chi non superi i 20mila euro di Isee, se non ricordo male.
      Ecco, questa formula è ancora utilizzabile, contestualmente a quella degli ultimi giorni che non ha vincoli reddituali.

      Elimina
  2. Che squallore questo cambio di segnali per costringerci a cambiare televisore, anche funzionante.
    E io che rivoglio la tv analogica nonché le emittenti e le trasmissioni di una volta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quoto @Gas, comunque la TV nuova l'abbiamo già presa un mese fa... è una smart TV che posso collegare anche ad internet e vederci i video di youtube...

      Elimina
    2. Anch'io ho preso la Smart-tv, avvalendomi del bonus di 50 euro.
      Però mi è dispiaciuto un sacco disfarmi della precedente che funzionava ancora benissimo.
      Per il televisore piccolo della camera matrimoniale, attenderò che il passaggio al nuovo segnale sia compiuto e acquisterò un decoder.

      Elimina
  3. Buongiorno Claudia
    Grazie per la dsitta
    Nn ci rientro ma gli sconti che fanno sono strepitisi
    Vogliano disfarsi di video sorpassati anche se rinnovati in alcune parti essenziali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo avremmo potuto fare volentieri a meno di questo cambio di televisori, ma se non vogliamo restare fuori dal mondo ci tocca aggiornarci.

      Elimina
  4. Cambio sicuramente non indolore.
    Sereno giorno.

    RispondiElimina
  5. Ma non era meglio far fare sconto all'acquisto?
    Poi i commercianti lo recuperano.
    Penso cambierò tv più piccola ..ma era da cambiare ...
    Poi dovrò prender decoder per altra ..2017🤔

    Che palle 'sti esborsi..
    Sorry parolaccia ..
    Ciao 💕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo le parolacce in questo caso non sono mai abbastanza!

      Elimina
  6. Assurdo non mettete limiti di reddito... in questo modo anche chi non ha problemi economici potrà ottenere il bonus e erodere il plafond a scapito, come al solito, delle fasce più deboli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo.
      Infatti secondo me era molto più sensato lasciare attivo soltanto il vecchio bonus di 50 euro, con un limite massimo di ISEE.

      Elimina
  7. Grazie, noi dobbiamo cambiarne una o forse basterà il decoder, ma ora so come fare. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende dalla tv. Se è molto vecchia e malridotta, ti conviene acquistarne una nuova. Altrimenti con meno di cinquanta euro trovi un ottimo decoder.

      Elimina
  8. Ah ecco, bene, questo bonus al contrario dell'altro da utilizzare certamente, almeno una tv dobbiamo sostituire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altrimenti come farai a guardare tutti i tuoi film? ;)

      Elimina
  9. Detesto questo sistema: ti rendi conto quanti rifiuti verranno prodotti? Televisori che sono ancora perfettamente funzionanti!!!
    E i bonus dati a pioggia? Non si può sentire!
    Mi viene solo da dire: che schifo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi rendo conto eccome.
      A maggior ragione in un periodo di emergenza ambientale così forte, potevano evitare questo ennesimo eccesso di inquinamento!

      Elimina
  10. Io avrei una TV da rottamare ma , non ho capito da chi ottengo il bonus .
    Direttamente dal rivenditore ?
    Oggi tutto bene ? Buona serata . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, cara Laura.
      Direttamente dal rivenditore.
      Basterà compilare un modulo che troverai online, o anche in negozio.
      Buonanotte.

      Elimina
  11. Grazie per queste informazioni Claudia...molto utili. Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. come regalare soldi… senza senso soprattutto perché non ci sono limiti di reddito, quindi un riccone può tranquillamente usufruire del bonus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Del riccone che sfrutterà sessanta euro di bonus, mi preoccuperei poco.
      Piuttosto mi chiedo che fine faranno (davvero) i nostri vecchi televisori.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.