venerdì 18 settembre 2020

Test: sapete fare (ancora) le operazioni in colonna?

Negli ultimi giorni sto aiutando il figlio di un'amica a recuperare un po' di arretrato in matematica a causa del pessimo funzionamento della DaD (quantomeno dalle mie parti).
Gli sto spiegando le potenze e alla mia domanda "vi fanno usare la calcolatrice?", ha risposto ahimè di no.
Quindi, dobbiamo fare tutto a penna ed è filato tutto liscio, finché non abbiamo incontrato una moltiplicazione con la virgola. Oooooops!


Sì, confesso, ho chiesto aiuto a Google.
Dai su, chi se le ricorda davvero le operazioni in colonna, a maggior ragione con la virgola?
La tecnologia ha annullato completamente il bisogno di fare calcoli a mente o su carta, tanto che in molti non ricordano nemmeno le tabelline.

Io, invece, sono diciamo una tradizionalista, quindi mi è capitato spesso in questi anni di approcciare dei calcoli su un foglio e senza ricorrere alla calcolatrice.
Però ho sempre usato numeri interi e non decimali, quindi un aiutino esterno era doveroso.

Insomma, dite la verità.
Quanti di voi sarebbero capaci di svolgere una moltiplicazione o una divisione in colonna, senza commettere errori? E se di trattasse, invece, di un'intera espressione aritmetica?
Magari già solo a pensarci vi vengono le palpitazioni come ai tempi delle medie.
Quindi potrei interrogarvi. Ma non lo farò, tranquilli. Sono fiduciosa sul fatto che mi direte la verità. 😉

51 commenti:

  1. Figurati, io non vedo l'ora che vadano alle medie per fare espressioni. Moltiplicazioni in colonna no problem. Invece da qualche giorno penso a come si fanno le divisioni in colonna perché non ricordo. Ma quanti anni ha per chiedergli se usano la calcolatrice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha 12 anni e deve frequentare la seconda media.
      Mi ha detto che nella sua scuola la usano dalla terza.
      Francamente non ricordavo i tempi che, comunque, cambiano da scuola in scuola.
      Le divisioni le ricordo abbastanza bene.
      Ma i numeri decimali mi creerebbero un attimo di esitazione anche lì. 😅

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ti terrò presente per quando le espressioni non mi escono, allora.
      Perché sì, a volte non escono e vado nel panico. Ahah
      L'ultima volta per la stanchezza scrivevo che due alla terza faceva sedici e grazie che l'espressione non usciva. 🤣🤣🤣

      Elimina
  3. Io senza calcolatrice da anni non faccio i conti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo gli agi della tecnologia ci hanno allontanati dal valore delle cose.
      Saper fare i calcoli a penna è fondamentale.

      Elimina
  4. Non ho MAI imparato a fare le divisioni a due o più cifre. A scuola in qualche modo la sfangavo, non mi interrogavano. Le addizioni in colonna le faccio spesso, a volte anche le moltiplicazioni. Le espressioni con le frazioni sono sicura di saperle fare, forse anche quelle coi polinomi, ma dai logaritmi in poi su di me è calata la nebbia. Infine, non riesco a ricordarmi come si faceva la prova del 9 alle elementari... Che si cambiava sempre penna sì, verde per le centinaia, rossa per le decine e blu/nera per le unità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio cosa mi hai ricordato.
      La prova del nove??
      Tabula rasa. Non saprei assolutamente farla senza andare a rileggere la regola!

      Elimina
  5. Quando hanno spiegato le divisioni ero assente 😁, ho dovuto impararle da solo, e tutt'ora ho qualche perplessità nello svolgerle...
    Paradossalmente, a penna sono molto più disinvolto in operazioni "difficili".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, se hai bisogno te le spiego io. Ahahahha
      Ci sto prendendo la mano. 😉

      Elimina
  6. Yes ci riesco tranquillamente anche perché è raro che usi la calcolatrice a meno che non trovi un foglietto a portata di mano allora in quel caso me ne servo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le espressioni!!!! Forti! Lì entra in campo anche l'algebra che è qualcosa in più e di diverso dalla aritmetica.

      Elimina
    2. Alle medie ero un asso con l'algebra, ma certe cose vanno rispolverate, perché nella vita abituale di sicuro non facciamo operazioni con frazioni, potenze e simili... 😅

      Elimina
  7. Ammetto che anche io avrei bisogno di ripassare tutta questa roba.. solitamente faccio qualche calcolo a mente, su carta "a modo mio" o uso la calcolatrice. :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per quel che riesco cerco sempre di fare tutto a mente, perché mi piace tenere il cervello allenato, ma molte volte la penna è inevitabile. O la calcolatrice.......

      Elimina
  8. Sono sempre stato una schiappa in matematica, la stessa prof al liceo mi disse che io non avrei mai più dovuto considerare la matematica in vita mia perché siamo a due poli opposti. Non posso darle torto. Le divisioni in colonna poi non le ho mai capite e mai le capirò, mi son sempre sembrate un modo macchinoso per insegnare qualcosa di semplice. Bisogna dire che comunque una volta almeno ci facevano sforzare ad usare la testa, oggi si insegnano ancora a scuola certe cose?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si insegnano eccome.
      Sono passati molti anni dalle nostre scuole elementari e medie, ma i metodi d'insegnamento sono su per giù rimasti gli stessi.

      Elimina
  9. si me la cavo ..e faccio anche velocemente ..tipo se entro in negozio e prendo 4/5 cose alla cassa so già costo ...e soldi in mano .. e anche al super +/- so che totale ho ..di solito mi sbaglio di 1 euro o 2
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi sei bravissima col calcolo a mente.
      Torna sempre utile nella vita.

      Elimina
    2. si il calcolo a mente + - : x ..velocissima ..è un ottima palestra per la mente ..quelle semplici
      il resto carta e penna ..magari non velocissima ..ma me la cavo egregiamente ..
      continuo a rimbottare figlio ..e anche sua morosa ..si fanno calcoli ..ma con calcolatrice ..cell ..o PC..se gli spegni tutto ti guardano ..dovevo pagare in un posto ..ragazza mi fà conto ..anche un pò complicato ..e mi dà totale ..io :è sbagliato ..Lei: no è corretto ..e sottointeso vecchia rompiballe !!
      io: no dai è sbagliato ..cifra importante ..lei stizzita : NO è giusto ..al che da mamma ..preso penna..segnato 1 a 1 ..era sbagliato ! alla fine mi ha dato ragione ..:PERO' non era colpa sua era calcolatrice che impostava dati errati ^o^ !!!
      ciao

      Elimina
    3. Ma il conto era sbagliato in eccesso o in difetto?
      Sei stata onestissima. Brava!

      Elimina
  10. Quando è toccato ad Andrea, me le ricordavo ancora, dieci anni dopo è toccato a Michelle e le ho dovute imparare con lei. Le espressioni invece le ricordo bene. Adesso che Miki ha iniziato le superiori chissà cosa ci sarà nel suo programma, ma ho un asso nella manica...mio figlio...Lui la matematica la comprende bene e spero abbia la pazienza di aiutare sua sorella ehehe! Vedremo!
    Buona giornata Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che Miki non avrà bisogno di nessun aiuto.
      È così in gamba!

      Elimina
  11. Con le moltiplicazioni me la cavo.
    Lo scoglio sono le divisioni con il divisore a più cifre.
    Lì sono veramente una capra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così anche per me..
      ma questione di allenamento, alle elementari ero bravissimo :D

      Elimina
    2. Impe, tu hai l'aggravante di avere non uno ma quattro maestri in casa. Quindi dovresti conoscere a memoria il programma di qualsiasi grado scolastico. Ahahah

      Elimina
    3. Rick, da domani ti interrogo.
      Mal comune mezzo gaudio. Se non mi esce un'espressione, ti toccherà farla. 🤣🤣🤣

      Elimina
  12. Cara Claudia, siamo diventati tutti dipendenti della tecnologia!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto è vero!
      Una volta eravamo padroni del mondo. Oggi, invece, siamo schiavi della tecnologia.

      Elimina
  13. Le operazioni base, se non con numero troppo complicati, le so ancora fare, ma penso che avrei problemi con una moltiplicazione, e ancora più una divisione, con la virgola. Per il resto, l'unica altra roba matematica che so fare sono le proporzioni, perchè le uso spesso per i miei pastrocchi - però uso quasi sempre la calcolatrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa mi hai ricordato...
      Le proporzioni. Ero bravissima a farle, ma le ricordo poco.
      Anche quelle le rivedrò.

      Elimina
  14. Ho dimenticato come fare le divisioni a colonna...
    Io tanto vedo mio nonno che le fa per contare i soldi della pensione.

    DaD sarebbe?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Didattica a Distanza, ovviamente.

      Elimina
    2. Nel senso di maestra di ripetizione tramite internet?
      Usando Skype?

      Elimina
    3. Forse non ci siamo capiti.
      La didattica a distanza è stato un fallimento. Non lo dico io, ma gli studenti.
      I professori stanno inviando a ciascun genitore la lista delle materie da recuperare, prima dell'avvio del nuovo anno scolastico.
      E, sai com'è, non tutti i genitori sono preparati al punto da poter spiegare ai figli espressioni e simili.
      Dunque gli fanno frequentare lezioni private, dal vivo, via skype o come gli pare.

      Sono stata chiara, adesso?
      Io aiuto il figlio di una mia amica a casa mia, a debita distanza e con la mascherina, se ti interessa.

      Elimina
    4. Grazie per la spiegazione.
      Immagino i problemi della didattica a distanza.
      Spero che dal prossimo anno si ritorni alla totale normalità.

      Elimina
    5. Lo speriamo tutti, anche se sarà dura con i contagi sempre in rialzo.
      Incrociamo le dita.

      Elimina
  15. Io con la matematica non ho mai avuto feeling , capivo di più la geometria .
    Con le operazioni me la cavavo ma , le divisioni ...lasciamo perdere .
    Le espressioni le ricordo , le facevo con le mie figlie . Per me era gioco .
    Non faccio mai calcoli , li fa marito a mano a mente o calcolatrice .
    Non ho idea di come sia l'insegnamento oggi . Son passati anni...
    Buona giornata . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I temi sono su per giù gli stessi, ma la didattica a distanza è stata molto scarna e troppi studenti sono costretti a frequentare lezioni private per recuperare quello che non gli è stato regolarmente spiegato durante lo scorso anno scolastico.
      Buona giornata a te. 😘

      Elimina
  16. Una volta non avevo problemi, ero un asso, ora ho bisogno della calcolatrice soprattutto per operazioni complesse, come quelle con la virgola :D

    RispondiElimina
  17. Ciao Claudia! Io amo alla follia la matematica e, avendo anche sostenuto tre esami all'università, direi di esserne in grado! E meno male, dato che dovrò insegnarle ai bambini magari! 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow!
      Allora terrò presente anche la tua consulenza, nel caso in cui mi venga il blocco della matematica. Ahahaha ;)

      Elimina
  18. Ma Claudia io non ricordo un fico secco e non ho alcun problema ad ammetterlo :D
    Sono ignorante? a quanto pare, si.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no. Credo semplicemente che tu abbia rimosso questi concetti perché non li hai più utilizzati, ma che ti basterebbe una lettura veloce per saper tornare a farlo. :*

      Elimina
  19. Guarda, io sono stata un'insegnante della primaria; negli ultimi anni , insegnavo italiano ma ho anche insegnato matematica per tanti anni. Quindi, Sì , le operazioni in colonna le so fare tutte, prova compresa. Sapessi che fatica insegnare le divisioni !!!!! Però, io , per me, per comodità , uso la calcolatrice !!! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei avvantaggiata, non vale.
      Io sto praticamente trattando argomenti che non toccavo da almeno vent'anni. 😅

      Elimina
  20. Ti dico soltanto che sto provando profonda vergogna :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah
      Allora ti do il colpo di grazia.
      Ieri abbiamo fatto 30 esercizi sul calcolo del minimo comune multiplo e del massimo comun divisore, nonchè sulla scomposizione in fattori primi.
      Diciamo che ho tirato via la ruggine con non poca fatica. 🤣🤣🤣

      Elimina
    2. Minimo comune multiplo e massimo comun divisore erano tra le poche cose che all'epoca sapevo fare, e quasi mi divertivano. Inutile dirti che oggi altro che ruggine... strati e strati di rocce 🤣

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.