giovedì 3 dicembre 2020

Connessione Internet senza rete fissa: come funziona?

 
Mai come quest'anno, tra smart working e didattica a distanza, un collegamento ad internet performante è diventato necessario nelle case degli Italiani.
Eppure molti (compresa la sottoscritta, confesso), continuano ad utilizzare il proprio smartphone come router, per paura di impelagarsi in abbonamenti dalla dubbia qualità o, addirittura, di essere costretti ad installare il telefono fisso.

Nel 1999, io e la mia famiglia traslocammo in un nuovo appartamento, e considerando che possedevamo già tutti il cellulare e che i costi per il trasferimento della linea fissa erano abbastanza onerosi, decidemmo di dare un taglio al passato e di dire addio alla cornetta.
A distanza di vent'anni, non ci siamo mai pentiti, considerando che pagavamo molto più di tasse che di telefonate, ma effettivamente il problema del collegamento ad internet si è ripresentato spesso.

Diciamoci la verità, pur possedendo l'ultimo modello di smartphone e di computer, gli abbonamenti sulla nostra linea mobile vanno e vengono, e di certo non ci permettono di partecipare a videoconferenze collettive, senza che l'immagine (nella migliore delle ipotesi) appaia sgranata, o il collegamento salti.

Mi sono chiesta, dunque, come fare per trovare risposte esaurienti alle mie perplessità (che presumo possano essere anche vostre), sfruttando, come sempre, il web.
Così, mi sono imbattuta nel sito chetariffa.it, che parla dei vantaggi delle connessioni internet per la casa senza linea fissa, ed elenca le principali soluzioni offerte dal mercato per chi vive in zone solitamente poco fornite.
Inoltre, il sito dà l'opportunità di cercare la soluzione ideale per ciascuno di noi, compilando gli appositi campi in cui spieghiamo quel che stiamo cercando, e ricevendo gratuitamente una comparazione delle tariffe presenti sul mercato.
Insomma, mi sembra un'ottima opportunità, e ho pensato di parlarvene.

Che ne pensate?
Avete un collegamento ADSL o, come me, vi arrangiate alla meglio?
Vi siete trovati spaesati nel momento in cui dall'oggi al domani avete dovuto iniziare a lavorare da casa, o a gestire la didattica a distanza, senza averne i requisiti fondamentali?

31 commenti:

  1. Ciao io ho il fisso , per lavoro lo tengo come seconda scelta se il cellulare non prendesse quando son reperibile.
    Anche se non fossi “ costretto “ da questa mia situazione credo che il fisso lo terrei lo stesso per la connessione ADSL che mi garantisce la TIM.
    Non mi ha mai deluso pure come Wi-Fi.
    Ti dirò che prima con il cellulare avevo Vodafone e in casa il cellulare aveva tre tacche di copertura con Smart Tim ( fisso cell e web ) il cellulare tiene due tacche ma non ho mai avuto problemi di copertura.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho provato la Tim (rete mobile) e dalle mie parti il segnale va e viene.
      Invece con Vodafone mi trovo abbastanza bene, nonostante, però, sia molto costosa.

      Elimina
  2. Ho dovuto mettere la fibra per fare lezione da casa. Ho scelto Fastweb perché aveva la migliore tariffa e nessun vincolo contrattuale, posso staccarmi con un preavviso di 30 giorni senza dovere aspettare tot mesi...

    Avrei preferito LinkEm per non essere vincolato al luogo (sperando in un ritorno a Bari...) ma da me non arriva il segnale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato.
      Ho molti amici che si trovano bene con Linkem.
      Sai che non ricordo dov'è la casa dei tuoi genitori?
      So che me l'hai detto, ma l'ho dimenticato. 😔

      Elimina
  3. A casa vecchia avevo la normale linea telefonica Telecom, perché usavo il fax, e l'ADSL. Qui ho attivato ADSL e linea fissa con Fastweb, pago abbastanza ma non ho mai avuto problemi gravi. Non mi sono fatta attrarre dal miraggio della fibra perché so che arriva fino alla cabina più vicina, e dalla cabina a casa mia il cavo è misto rame quindi equivale alla linea normale. Non userei mai il cellulare come hotspot, sia perché prende poco che perché in smart working i giga mi durerebbero una settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, per fortuna, ho cinquanta giga al mese e mi avanzano.
      Ma se dovessi fare videoconferenze, immagino che resterei a secco.

      Elimina
  4. Per fortuna si può usare il cellulare come router...
    Io ho la Fibra, però il wi-fi non è molto performante, non so se per una questione di modem vecchio..In certe parti della casa il wi-fi si sgancia abbastanza facilmente..e non è un problema di driver del pc, perché accade anche con lo smartphone...booooh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, non saprei proprio.
      Dovresti chiedere un parere a chi ti fornisce la linea.
      Magari le cose cambierebbero spostando il modem in una zona della casa più centrale?

      Elimina
    2. Le ragioni di un Wi-Fi scadente possono essere tante, dal canale su cui viaggia il tuo segnale al numero di dispositivi già connessi; non meno importante il gestore, per esempio Wind fa ca9are in varie località, sia come Wi-Fi che come rete dati per smartphone.

      Elimina
  5. Ho linea fissa con FAST WEB e mi trovo benissimo . PC e telefono chiamate
    illimitate e per sempre . Pago 60 EURO al bimestre , non mi sembra molto
    visto il servizio tutto incluso che mi danno .
    Buona giornata . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco le tariffe dei vari abbonamenti, ma trenta euro al mese all inclusive mi sembrano non troppi.
      Sono felice che tu non abbia problemi di linea.
      Bacio.

      Elimina
  6. da me dopo che ho messo il cappotto e schermatura elettromagnetica senza la fibra saremmo al silenzio in entrata e in uscita. La fibra è una gran cosa per tutto dalla TV, telefonia, allarme, chiusura di tutto tramite o voce o pic.
    Mi accorgo di essere sempre più alla mercé della pigrizia ma fa tanto piacere non alzarsi dalla poltrona
    Non nevica più ma quanta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credevo che la fibra arrivasse anche nei piccoli borghi di montagna. Wow.
      Meglio così!

      Elimina
  7. A casa nostra è INISPENSABILE una connessione wi fi!
    Con 3 in DaD non posso che dire w la fibra!
    Abbiamo un contratto TIM che ci permette di avere anche giga illimitati sui cell dei ragazzi.
    Per ovviare al segnale poco performante in alcuni locali della casa abbiamo comprato degli apparecchi che migliorano la connessione. Ero stufa di sentirmi ripete che il pc 'lagga'.
    ....che poi io non sapevo neppure cosa significasse il termine 'laggare'! Vedi quante cose mi insegnano i miei figli???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ringrazio anch'io, allora, perché l'ho appena imparato da te... 😂😂😂

      Elimina
  8. Io sto rivalutando, visto che ormai sono l'unica che usa Internet o quasi. Al momento ho la Vodaphone Station, era utile quando c'erano i miei figli perchè si potevano connettere anche loro tramite wi-fi sia coi cellulari che coi portatili, inoltre se venivano i loro amici potevano apporfittare a loro volta. Mio marito usa il portatile la sera, ma non sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, pagare un abbonamento per non sfruttarlo appieno, è un peccato.

      Elimina
  9. Quindi non possiedi ADSL? Trovo che sia molto difficile vivere nel 2020 senza una connessione illimitata. I costi non sono eccessivi circa 30€ al mese abbonamento Vodafone.
    senza telefono fisso.

    Qui nella Romagna meridionale abbiamo una buonissima linea internet.
    Dal 2015 non ho più problemi nella connessione tanto che posso vedere tutti i contenuti streaming offerti dal mercato.
    Recentemente abbiamo preso un nuovo potente modem (ogni tanto fanno la pubblicità in tv) capace di gestire 100 dispositivi!
    In casa abbiamo quasi tutto diverse smart tv, SKY, Netflix, Dazn, Disney Plus, Infinity, tutto funziona meravigliosamente.
    Non potrei vivere senza la banda larga.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente trovo che, finché la rete internet non servirà per fini lavorativi, potremo tranquillamente farne a meno.
      La pay TV? Inutile. Con tanti canali in chiaro c'è solo l'imbarazzo della scelta.

      Elimina
    2. Beh...dai la Tv in chiaro non ti fa vedere poi chissà che capolavori ...de programmi..!

      Elimina
    3. Ma capirai.
      Sopravvivo senza.
      Ormai sono anzianotta. La sera alle 21 ho già la palpebra che cala e, durante il giorno, non ho tempo di guardare la tv.
      Quindi mi faccio lunghe dormite se il palinsesto non mi interessa, e pace. Ahahaha

      Elimina
  10. Sempre avuto linea fissa, ho la fibra di TIM e ci troviamo benissimo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sicuramente non potresti farne a meno. Quindi è giusto che siate attrezzati a dovere.

      Elimina
  11. Io non ho smartphone ma Pc fisso con Telecom e mi trovo benissimo.Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene a non cambiare, allora.
      Buon pomeriggio a te.

      Elimina
  12. Io non ho mai tolto la linea fissa, e a questa mi appoggio per internet.
    Ho avuto Tele2 per anni, poi sono passato a Tim... e oggi sto ancora con Tim, avendo anche Tim Vision e Disney+ inclusi.
    E la fibra^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chissà quanti miliardi paghi.
      Mi risulta che la Tim sia la più cara in commercio.
      La mia amica l'ha attivata nel suo negozio e nonostante i frequenti disservizi dovuti alla mancata copertura della linea, le hanno impedito di disdire il contratto senza pagare una penale salatissima.

      Elimina
  13. Io ho la fibra, navigo tranquillamente.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  14. Per me è una questione di serenità personale. Vivo da solo e la linea fissa mi fa sentire più tranquillo. Il cellulare può scaricarsi, rompersi, oppure posso dimenticarlo da qualche parte. La linea fissa, anche se la uso praticamente solo per internet, mi dà la garanzia di essere sempre in contatto con il mondo, soprattutto per eventuali emergenze. Ho un contratto con un gestore locale e spendo 22 euro al mese, modem wi-fi compreso. Non ho la fibra, navigo a 10 mega e non ho mai avuto alcun problema: vedo Netflix e Prime tranquillamente. Certo, per scaricare un film da torrent ci metto un'oretta buona, ma non ho alcuna fretta... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, 22 euro al mese sono pochissimi.
      E se ti servono per renderti pure più sereno, tanto meglio.
      Io sono stata adolescente in un'epoca in cui il telefono fisso era quasi del tutto superato,quindi per me è normale non averne bisogno.
      Con almeno due o tre cellulari per famiglia, è davvero difficile non essere reperibili.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.