sabato 19 dicembre 2020

Qual è il vostro film natalizio preferito?

 
Buon pomeriggio, amici.
Ho deciso di sospendere il jukebox per il periodo delle feste, ma di non smettere di parlare delle vostre preferenze.
Pertanto, oggi vi chiedo quale sia il vostro film natalizio preferito.
Il mio è, indubbiamente, "Jack Frost", del 1998, come vi avevo accennato due anni fa, rispondendo alle domande del Moz.
Lo avete visto?

Ve ne mostro anche un frammento saliente, grazie ad un video trovato su Youtube.
Perché amo questo film?
Partiamo dalla trama.
Jack Frost (Michael Keaton) è un giovane musicista, marito devoto della bellissima Gabby (Kelly Preston) e padre amorevole di Charlie.
Il problema, però, è che il suo lavoro e le varie tournée con la band lo portano troppo spesso lontano da casa, facendogli perdere la quotidianità con suo figlio e le tappe importanti della vita di quest'ultimo.
Dunque, Jack promette di trascorrere le vacanze natalizie nella baita di montagna con la sua famiglia, ma un telefonata dell'ultima ora scombussola i suoi piani e lo costringe a partire.
Durante il tragitto, però, Jack si pente di aver lasciato suo figlio in lacrime e decide di tornare a casa, ma viene travolto da una tempesta di neve che non gli lascia scampo.

Per Natale Charlie decide di costruire un pupazzo di neve e di suonare l'armonica che gli aveva regalato suo padre, per sentirlo più vicino.
Così, per magia, Jack si reincarna nel pupazzo e comincia a trascorrere del tempo con suo figlio, recuperando tutto quello perduto a causa del lavoro.

Il mio amore verso questa pellicola è abbastanza insolito, considerando che detesto anche la minima punta di genere fantasy, ma sin da piccola rimasi completamente stregata da queste scene e guardarne la messa in onda in tv divenne per me un appuntamento fisso.
Il caso ha voluto, poi, che tredici anni dopo io abbia perso mio padre, proprio nel periodo natalizio, e che, quindi, da allora, il film mi parli inevitabilmente di lui.

Insomma, un successo strappalacrime, che riuscirebbe a commuovere persino gli spettatori più cinici.
La magia del Natale che trionfa sul dolore e sulla nostalgia.

Adesso, però, tocca a voi.
Qual è il vostro film preferito a tema natalizio?
Chissà se qualcuno sceglierà il classicone "Una poltrona per due", che Italia Uno trasmette ogni anno alla vigilia, ma che io continuo imperterrita a non guardare.
Ci ho provato molti anni fa, ma mi ha annoiata troppo e quindi ho preferito desistere.

Allora, attendo la vostra scelta, con annessa, magari, una motivazione.
Avete un ricordo particolare a cui associate il film? Spero che si tratti di momenti felici.

43 commenti:

  1. "Jack Frost" non lo conosco. Per me IL film di Natale è "La vita è meravigliosa" di Frank Capra.
    Apprezzabile anche "Mamma ho perso l'aereo" e vari fantasy che col Natale c'entrano poco o nulla, tipo "La storia infinita", "Labirynth", i primi due "Harry Potter", vari film di Miyazaki...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detesto il genere fantasy, quindi non ho mai visto un solo Harry Potter e simili.
      "Mamma ho perso l'aereo" è bellino, dai, ma si allontana molto dallo spirito natalizio.

      Elimina
    2. Ricordo il tuo disinteresse verso il fantasy, incluso Harry Potter, anche se dal 5° libro/film in poi vira progressivamente al dark...
      Ho citato quei film perché non mi piacciono particolarmente i film natalizi "di Canale 5", sciroppati ogni pomeriggio da anni. Certo, ce n'è qualcuno carino, ma in primo luogo non amo film attorno alla figura di Babbo Natale... Pensa che se mi chiedono un film ambientato a Natale, dopo "La vita è meravigliosa" dico subito "Trappola di cristallo"! 😅

      Elimina
    3. Non credo di aver visto nessuno dei due. 😅

      Elimina
  2. Ti dirò: Jack Frost non è mai stato tra i miei preferiti, pur essendo un film sicuramente cult, ormai.
    Tra i miei: Mamma ho perso l'aereo, Vacanze di Natale, Parenti serpenti, Canto di Natale di Topolino^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare che in qualche tag natalizio, l'anno scorso, dissi che non sopporto "Una poltrona per due", che per molti è il must della vigilia, e tu eri d'accordo con me.

      Elimina
    2. Io vedrei "Una poltrona per due" solo previo adeguato compenso, dato che non sopporto molto nessuno dei due protagonisti. 😅

      Elimina
    3. Se mi pagano, lo guardo anch'io. Ahah

      Elimina
  3. Il mio film natalizio preferito è ... più di uno però mi limiterà a questi tre:
    1) Miracolo nella 34ª strada
    2) Canto di Natale di Topolino
    3) 7 spose per 7 fratelli , non centra nulla con il Natale ma lo fanno sempre per la vigilia ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che credo di aver visto solo "Miracolo della 34° strada"?
      E mi piacque moltissimo.

      Elimina
  4. Non avevo dubbi che Jack Frost fosse il tuo preferito. Io a dirti la verità non credo di averne uno preferito. Posso dirti quali sono i tipi di film che mi piacciono e che vengono trasmessi a Natale (tipo il fantasy Willow). Un film di Natale non credo di averlo pur apprezzandone alcuni. "Una poltrona per due" mi ha fatto venire la nausea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perché continuano a trasmetterlo ogni santo anno?!?!
      È snervante.

      Elimina
    2. È un film di Natale che ogni tanto avrebbero potuto alternare con altri film. "Mamma ho perso l'aereo" per anni è stato quasi dimenticato e questo film ha fatto la fortuna di Mediaset per anni, poi all'improvviso chissà in quale buco della tv italiana l'hanno buttato.

      Elimina
  5. Tutti gli anni per le feste di Natale danno "Il piccolo Lord" e non me
    lo lascio scappare . Un film che non è natalizio ma che mi piace molto ,
    "Tutti assieme appassionatamente" , forse perchè mi piacciono i film
    musicali . Non amo i film fantasy eccetto qualcuno e mai visto Harry Potter
    Buona serata . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non amo nemmeno i musical, ma i ritornelli di "Tutti insieme appassionatamente" li canto spesso e volentieri.
      Bacione.

      Elimina
  6. Sai che non penso di avere un horror...hmn scusa un film natalizio preferito.
    Forse A nightmare before xmas di Tim Burton 😘
    O quello con Kevin Costner (?) che si ritrova povero tutto su un colpo ma non ricordo il titolo.
    No neanche quello.
    Non son proprio da film natalizi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché sei un insensibbbbile senza cuore, proprio come Moz.
      Ahahahha
      Scherzo, ovviamente.

      Elimina
    2. Il film di Tim Burton si presta sia per Natale che per Halloween.

      Elimina
  7. io sono sempre indecisa tra Elf e Fuga dal Natale: li consoco entrambi a memoria ormai!

    RispondiElimina
  8. i film di Natale li voglio evitare più che posso, però l'altra sera ne hanno fatto uno carino che mi è piaciuto perché l'ambientazione natalizia restava molto sullo sfondo e quindi non mi ha pesato, era "Insonnia d'amore", con un giovanissimo Tom Hanks e un'altrettanto giovane Meg Ryan, anni prima di "C'è posta a per te"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo "Insonnia d'amore". Non ricordavo neppure che fosse ambientato nel periodo natalizio.
      Anche "C'è posta per te" mi piace molto.

      Elimina
    2. "Insonnia d'amore" mi piace, anzi ce l'ho proprio! E' un libero adattamento di "Un amore splendido" con Cary Grant, palesemente citato nel film, dato che la scena del grattacielo è presente in entrambi...
      "C'è posta per te" lo vidi al cinema, era il periodo in cui Tom Hanks andava forte, tra "Forrest Gump", "Salvate il soldato Ryan", "Il miglio verde", "Il codice Da Vinci"... Anche questo film non è originale essendo il rifacimento di "Scrivimi fermo posta" con James Stewart.

      Elimina
    3. @Gas ; bellissimi film quelli che hai citato , li ho visti tutti .
      Non ricordo però "Scrivimi fermo posta" . Come è la trama ?
      Ciao Laura

      Elimina
    4. @Laura: due commessi dello stesso negozio che si detestano iniziano a scriversi fermo posta ignorando le reciproche identità, fino a innamorarsi.

      Elimina
    5. @ Gas ; grazie Gas , ora sì ricordo . Spero lo ridiano in TV .
      Ciao e buona Domenica . Laura

      Elimina
  9. Per me esiste solo "Miracolo nella 34esima strada".
    Non ho avuto un solo Natale senza guardarlo. Mi fa bene al cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è bellissimo.
      Non credevo, però, che lo trasmettessero ogni anno.
      Non ci ho mai fatto caso.

      Elimina
  10. Canto di Natale di Topolino, struggente, commovente, emozionante nell'esplosione di gioia finale.
    Va bene, la storia la conosciamo tutti, ma questa versione per me è eccezionale.
    Aggiungo poi Regalo di Natale di Pupi Avati, anche se il Natale fa solo da cornice...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avete citato in tanti.
      Sono andata a cercarne immagini su Google. Il titolo mi è noto, ma mi sembra proprio di non averlo mai visto. Non posso scommetterci, perché sai che dimentico in fretta libri e film, ma ne sono quasi convinta...

      Elimina
  11. A me è sempre piaciuto tantissimo "A casa per le vacanze", di Jodie Foster. Film non molto conosciuto ma carinissimo, a mio avviso il più fedele al "rito" natalizio. Parla di una giovane ragazza-madre che torna a casa dalla famiglia per le festività, una famiglia molto, molto tradizionalista e devastata... con tutto ciò che ne consegue. Se non lo hai mai visto te lo consiglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra di averlo visto, parecchi anni fa.
      Jodie Foster mi piace molto, quindi non mi perdo mai i suoi film quando passano in tv.

      Elimina
  12. Bellissimo Jack Frost, anche tra i miei di preferiti, che sono tanti, da Mamma ho perso l'aereo a Miracolo alla 34a strada fino a Santa Clause, però se proprio devo dico Gremlins ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Gremlins non mi fanno impazzire.
      Troppo fantasy, dai.
      Non che il pupazzo di neve parlante non lo sia, ma almeno è un miracolo natalizio. 😉

      Elimina
  13. "Una poltrona per due" l'ho visto un paio di volte e ora basta perché lo so a memoria! 🤣 "Jack Frost" mi piace molto, poi adoro "Piccole Donne" del 1994, i cartoni animati "Anastasia" e "Frozen", "The Family Man"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai visto Frozen, sai?
      Nonostante Serena Autieri mi piaccia molto, in quel cartone strilla troppo per i miei gusti.
      Mi hai ricordato che "The family man" è un film bellissimo!

      Elimina
  14. Conosco ma non ho mai visto Jack Frost. Mi sa che quest'anno lo recupero. A me a Natale è sempre piaciuto mettermi davanti alla Tv con il plaid a digerire i pranzi luculliani guardano film su film. Il mio preferito è sempre stato Gremlins perché mescolava il tema horror con il Natale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno mi sa che i pasti saranno ben più ridotti, vista l'assenza dei parenti. Però i film continueranno ad abbondare. ;)

      Elimina
  15. Miracolo nella 34ma strada!!!

    RispondiElimina
  16. "Buon Natale Buon Anno", appena visto su rai movie... bel film, anche qui il Natale è molto marginale, vi compare pure un faro che per me è un'immagine molto suggestiva, non per niente ce l'avevo come avatar... ottima Virna Lisi! ❤❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un film che non conosco.
      Apprezzo molto la Lisi, invece.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.