mercoledì 23 dicembre 2020

Biscotti natalizi decorati al cioccolato

Un paio di giorni fa ho setacciato mezza città per riuscire a trovare degli stampini per biscotti natalizi.
Non li avevo mai acquistati prima, ma mi è venuta voglia di comprarli in seguito al suggerimento di un'amica. Peccato, però, che probabilmente a causa del lockdown, siano andati completamente a ruba.
Insomma, cercavo il pupazzo di neve e Babbo Natale, ma ho dovuto accontentarmi dell'abete, di una ghirlanda, e di un angioletto che, però, ho scartato subito dato che assomiglia ad un fantasmino.
Dunque, eccovi i miei biscotti natalizi, decorati con fantasia al cioccolato, che ho realizzato con il prezioso aiuto di mio figlio.

Ingredienti per la frolla (circa 50 biscotti):
- 300 grammi di farina 00,
- 130 grammi di zucchero,
- 125 grammi di burro,
- 2 uova,
- 1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci,
- scorza di mezzo limone o aromi.

per guarnire:
- 100 grammi di cioccolato fondente fuso.

Per cominciare, in una ciotola capiente (o in una planetaria), preparate la frolla, mescolando tutti gli ingredienti, dapprima con una forchetta e poi a mano.
Unite per ultimo il lievito e continuate a lavorare finché non avrete ottenuto un panetto liscio e sodo.
Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per un paio d'ore.

Quando sarete pronti per realizzare i biscotti, innanzitutto sciogliete il cioccolato a bagnomaria.
Nel frattempo, stendete la frolla su una spianatoia infarinata, dello spessore che preferite (io di solito la stendo di circa 4 mm).
A questo punto, con gli stampini natalizi ricavate i vostri biscotti e disponeteli su una leccarda ricoperta di carta forno, ben distanziati.
Cuoceteli in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.
Sfornateli e lasciateli raffreddare.

Dopodiché, sistemateli su un vassoio e, con l'aiuto di una siringa per alimenti o di un sacco a poche, decorateli come preferite, col cioccolato fuso.
Riponeteli in frigorifero per un'oretta, in modo che le decorazioni possano solidificarsi, e gustateli per merenda, o come accompagnamento per il caffè.
Consigli:
- Potete preparare la frolla con largo anticipo, in modo da averla già pronta all'occorrenza. Io, di solito, la preparo il giorno precedente, ma potrete addirittura anticipare di più. In frigo si conserva perfettamente anche per una settimana.
- Se non avete il sacco a poche o la siringa, intingete direttamente le estremità dei biscotti nel cioccolato caldo, e il risultato sarà comunque molto simpatico, oltre che goloso.
- Come detto, io ho preparato i biscotti con l'aiuto di mio figlio cinquenne. Considerando che andiamo incontro a qualche giorno di reclusione forzata, mi sembra un'ottima idea per trascorrere le giornate in casa, senza comunque dire addio allo spirito natalizio.

32 commenti:

  1. Mi piacerebbe davvero darci un morso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso neanche dirti di infilarti nel primo treno e di raggiungermi. 😅

      Elimina
  2. sento il profumo e un morsetto lo darei volentieri ;))
    bravo il bimbo!!
    son un pò latitante ..TEMPO!! ..e qualche problemino ..ma ti leggo sempre ..anche se non commento.
    abraccio grande
    ..e dai un morso ai super biscotti anche per me ..ah e giro ad amica .quasi..pasticcera !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla Tissi.
      È un periodo strano per tutti, e le latitanze sono fisiologiche.
      Ieri sono stata tutto il giorno con mia madre e ho usato il telefono lo stretto indispensabile, ad esempio.
      Un bacione.

      Elimina
  3. Ieri Michelle a preparato i biscotti allo zenzero...c'è aria di Natale anche a casa tua, che questo sia un Natale particolare ma vissuto tra gli affetti a te più cari. Un Natale che per un giorno faccia dimenticare questo anno così difficile. Auguri i miei più cari. Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno trascorreró il Natale solo con mio figlio e mio marito.
      Sebbene le restrizioni ci consentano di andare in visita da sua madre o dalla mia, abbiamo scelto di non farlo.
      Sarà un Natale insolito, quindi, ma sappiamo accontentarci di ciò che di più intimo abbiamo.
      Un bacio a te e auguri anche ai tuoi ragazzi e a tuo marito. ❤️

      Elimina
  4. Buoni i biscotti al burro!! Bravo Lorenzo!!
    Anche io mi faccio aiutare dai ragazzi a farli.
    L'ultima volta l 'aiutante è stato Il Medio che ha dato sfogo a tutta la sua adolescenzialità!
    Ha usato i tagliabiscotti con le lettere, hai visto il risultato???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto, l'ho visto.
      E sono morta dal ridere. Ahahahahah

      Elimina
  5. Risposte
    1. C'è anche il cioccolato, quindi ti dovevano piacere per forza. ;)

      Elimina
  6. Io li trovo carinissimi :D bravo Lorenzo e brava la sua mamma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.
      Ci siamo divertiti a prepararli. Però non ci permette di mangiarli, poiché vuole metterli in tavola per Babbo Natale, la sera della Vigilia. :))

      Elimina
  7. Bellissimi e immagino ottimi.Ai bambini piace aiutare la mamma a fare i biscotti.Buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buoni, sì.
      Anche se, come dicevo a Sara, Lorenzo ci ha permesso di mangiarne giusto un paio.
      Buon pomeriggio anche a te.

      Elimina
  8. Bravissima. Tanti auguri buon Natale a te e Famiglia un abbraccio al piccolo grande. Speriamo prossimo meglio. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo davvero di tornare alla normalità.
      Auguri.
      Un bacio.

      Elimina
  9. Mi fai venire l'acquolina!!! Di solito anche io e mia figlia in questo periodo ci diamo alla produzione di biscotti natatlizi, che ragaliamo a tutti gli amici e parenti, ma quest'anno non vedremo nessuno e quindi non li abbiamo fatti...mi manca però il trambusto della cucina mentre li preparavamo!
    tanti auguri di Buone Feste!
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Emanuela.
      Che piacere trovarti "a casa mia".
      Forse quest'anno più che mai avreste potuto preparare i biscotti e mangiarli assieme, per non perdere lo spirito natalizio e quel po' di speranza nel futuro che ci occorre per andare avanti col cuore più leggero.
      Grazie degli auguri che ricambio con piacere.
      A presto.

      Elimina
    2. Ah ma lo spirito natalizio non l'abbiamo perso! Anzi, quest'anno, proprio per regalare un po' di allegria a noi ed ai nostri vicini, abbiamo messo luci di Natale ovunque: balconi, terrazzi, giardino, portone sulla strada...e devo dire che in tanti mi hanno ringraziato, l'hanno trovata una bella idea, che rallegra un po' tutti!

      Elimina
    3. Ma che meraviglia!
      Io, invece, non ho accontentato Lorenzo in questo. Voleva mettere le luci sul balcone, ma andando a letto molto presto, le avrebbe spente alle 20 e che senso aveva?
      In compenso, però, ho super decorato il salotto. 😅

      Elimina
  10. Belli da vedere e immagino molto buoni da mangiare. I biscotti sono la mia passione, se non sono troppo dolci.
    Auguri, fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io metto sempre poco zucchero nei dolci.
      Difatti, su 300 grammi di farina, una ricetta ortodossa ne prevederebbe almeno 150/180.
      Ma 130 grammi bastano e avanzano per rendere i biscotti deliziosi.
      Auguri.

      Elimina
  11. Senza dubbio, saranno molto buoni.
    Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
  12. Hai fatto benissimo a farli con Lorenzo.
    E potevi pure farne qualcuna, tipo le stelle, con le estremità intinte nel cioccolato^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, come dicevo è il metodo più veloce, ma volevo fare qualcosa di diverso dal solito.

      Elimina
  13. Che belli e che bello ricordare che il fai da te oltre la bontà c'è anche un pizzico d'amore nell'impasto
    Auguri per una buona vigilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I biscotti fatti in casa sono sempre più buoni rispetto a quelli acquistati.
      E poi prepararli è molto divertente.
      Auguri a te. 😘

      Elimina
  14. Bravissima Claudia, i biscotti natalizi sono una bella tradizione, io li ho fatti per tanti anni...facevo anche le casette con tutta la glassa come neve...se fossimo state vicine ti avrei dato i miei stampini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che meraviglia le casette!!
      Grazie Carmen, sei un tesoro.
      Per fortuna ho trovato almeno questi. Il prossimo anno mi attrezzo prima.

      Elimina
  15. Hanno un aspetto bellissimo ed invitante. Gustateveli e passate tutti voi un sereno Natale. Un abbraccio super a Lorenzo 😀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniele.
      Buon Natale anche a te e a chi ami. 🎅😘

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.