lunedì 13 dicembre 2021

Dopo 69 anni di matrimonio, Severino e Maria muoiono a 24 ore di distanza

Foto Ansa
 
La storia che vi racconto oggi ha il sapore del fiabesco, ma è assolutamente reale.
In foto vedete Severino e Maria, di Santo Stefano al Mare, in provincia di Imperia, sposati da ben 69 anni.
La particolarità della storia, oltre al lunghissimo amore, è che marito e moglie si sono spenti per cause naturali ad appena 24 ore di distanza l'uno dall'altra.

La vicenda è stata raccontata all'Ansa dai nipoti Manuela, Denise, Marco e Roberta, per diffondere un messaggio di speranza per tutte le coppie di lunga data (e non solo).

I due si erano conosciuti da piccolissimi, a soli sei anni, e avevano letteralmente trascorso tutta la vita insieme.
Entrambi 92enni, Maria Filippi e Severino "Rino" Panizzi, non si sono mai separati.
Nell'ultimo periodo, però, lui soffriva d'insonnia a causa di problemi di salute e, per questo, Maria trascorreva la notte a casa di parenti.
Così, lunedì scorso, intorno alle 22, Rino è morto, e Maria, pur non sapendolo, non ha voluto fare rientro a casa, poiché aveva già capito tutto e si è spenta esattamente un giorno dopo, in armonia.

I funerali si sono svolti giovedì 9 nella chiesa di Santo Stefano, e secondo i nipoti, è stato come se la coppia si fosse sposata ancora, per l'eternità.

E' facile immaginare, infatti, che Severino e Maria si stiano tenendo per mano nel loro ultimo viaggio e che non si separeranno mai più.
Ciao nonni angeli.

18 commenti:

  1. L'amore è anche telepatia e posso solo sperare che ora siano di nuovo insieme.

    RispondiElimina
  2. Bellissima storia ..questo è AMORE ..non quello dei cioccolatini..quello della vita vera ..sicuramente qualche volta si saranno smoccolati.. succede a tutti ..avranno avuto problemi ..ma risolti insieme..adesso ..e qua parlo come na vecchiaccia ..al primo intoppo ..si cambia ! Il che non è niente si è solo in 2 ..brutto è quando ci son bambini.
    Invece loro han tenuto duro e andati avanti..ci son 2 signori che conosco sposati da penso tantissimi anni ..sempre insieme..smoccolandosi ogni tanto ..ma li vedo spessissimo ridere insieme..lui 1 volta mi ha detto..io stavo dicendo ..guarda che bella tua moglie ..era fresca di parrucchiere..lui .è sempre bella .ma ogni volta che la guardo..anche se ci s iam litigati la vedo come l'ho vista la prima volta..bellissima ..
    Che detto da un uomo di 80 anni è tanta roba .
    Serena settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione.
      Adesso i matrimoni sono più brevi perché, al primo ostacolo, ci si lascia. Tanti anziani, invece, sanno davvero cosa sia l'Amore e riescono ancora a provare un sentimento forte, come quello che li ha uniti moltissimi anni prima.

      Elimina
  3. Il vero Amore manco la morte lo intacca. 💕

    RispondiElimina
  4. Molti anni fa si parlava di questa cosa con una psicologa e lei definì queste "coppie simbiotiche". Lei non l'intendeva in senso positivo, ma anche a me fa tenerezza quando due persone che hanno vissuto insieme tutta la vita muoiono anche insieme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra la morte migliore che una persona possa desiderare, dopo aver condiviso l'intera vita con una persona specifica.

      Elimina
  5. Una bella storia con una fine ancora più bella . Ti rendi conto che
    nessuno dei due ha saputo della morte dell'altro e non ha sofferto ,
    oppure lei sì ma per poco tempo . Si sono ritrovati lassù , neanche
    la morte li ha separati .
    Vorrei fosse così anche per me .
    Have a nice day . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stando a quanto dichiarato dai nipoti, lei non ha saputo nulla della morte del marito, ma lo ha comunque avvertito dentro di sé e ha capito di potersi addormentare in pace, per raggiungerlo.
      Sembra il copione di un film, ma è quello che è accaduto.

      Elimina
  6. Non è raro, ma è sempre meraviglioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, insomma.
      Per me è rarissimo.
      Soprattutto nella società attuale.

      Elimina
  7. Uniti per sempre una bella storia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una storia molto romantica che ha tutto il sapore del Natale (e non solo).

      Elimina
  8. E' successo anche a degli zii di Fred, poco prima del Covid.
    Si sono ammalati insieme, andati in ospedale insieme, morti a 24 ore circa di distanza l'uno dall'altra...
    I figli distrutti ovviamente. Immagina dover fare due strazianti funerali ad un giorno di distanza. Io andai in quello della signora, Fred a quello del marito.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato non averli sepolti insieme, come ne caso di Rino e Maria.
      Sarebbe stato più semplice per i figli gestire questi due terribili lutti. :(

      Elimina
  9. Dopo una vita insieme, non c'è stato neanche bisogno di dire a Maria che cosa era successo, lo sapeva già e ha deciso di seguire il suo Rino, come in questa vita, così nell'altra. Saluti, buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti.
      La connessione tra i due sposi era così forte che le loro anime comunicavano senza nemmeno il bisogno di guardarsi negli occhi.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.