domenica 19 dicembre 2021

Buon compleanno Elisa!

 
Il 19 dicembre nascevano Elisa, Alberto Tomba, Italo Svevo, Édith Piaf e moriva Marcello Mastroianni.
Insomma, si tratta di una data ricca di eventi, ma per il mio almanacco della domenica ho scelto di omaggiare la cantautrice italiana che oggi compie 44 anni.
Molte delle sue canzoni mi stanno particolarmente a cuore, tra cui "A modo tuo" e "Una poesia anche per te".

Proprio da quest'ultima è tratta la citazione di quest'oggi.
"Forse non sai quel che darei
perché tu sia felice".
Ecco, immaginando di dover dedicare questa frase a qualcuno, in questo preciso istante, chi vi verrebbe in mente?
Io, senza ombra di dubbio, la rivolgerei a mio figlio.

Esiste, per voi, qualcuno la cui felicità valga persino più della vostra?

Sapete che, ogni tanto, adoro farmi i fatti vostri.
Dunque, sono tutta orecchie. Oooops... Occhi!

Intanto, buon compleanno Elisa!

18 commenti:

  1. Elisa e Italo Svevo sono miei conterranei.Buon compleanno!

    RispondiElimina
  2. Leggendo il titolo del post ho indovinato la frase. 😍
    Canzone meravigliosa, una perla nell'ottimo repertorio di Elisa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che quest'anno abbia deciso di partecipare a Sanremo come concorrente e non come super ospite.
      Porterà una ventata di musica vera nel triste panorama attuale.

      Elimina
  3. Credo che per noi mamme la risposta sia la stessa che hai dato tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco sì. Dovrebbe essere inevitabile.
      Buona domenica. :*

      Elimina
  4. Preferisco non rispondere, comunque Auguri alla bravissima Elisa e Buona Domenica ;)

    RispondiElimina
  5. Beh ! Voi vostro figlio , io la mia nipotina . Nn so ancora se verrà
    per Natale .
    Buon compleanno ad Elisa , brava cantante , aspetterò di vederla a Sanremo .
    Buona serata a te . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari ti faranno una sorpresa e arriveranno senza avvisare.
      Io incrocio le dita. 😘
      Buona serata a te my dear.

      Elimina
  6. Non amo particolarmente la sua musica ma comunque auguri!
    Io probabilmente la dedicherei al mio ragazzo e a me stessa ;)

    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello che lo ami al punto da augurargli il top del top.
      Buona domenica.

      Elimina
  7. Forse esiste già al di là
    Dell’orizzonte
    Una poesia anche per te
    Anche per te...
    bellissima !!!

    Sarà difficile vederti da dietro
    Sulla strada che imboccherai
    Tutti i semafori
    Tutti i divieti
    E le code che eviterai
    Sarà difficile
    Mentre piano ti allontanerai
    A cercar da sola
    Quella che sarai...
    questa è bellissima da dedicare ad un figlio /a..
    ti lascio andare con i pugni stretti per non trattenerti ..
    vai vola .. ti guarderò da lontano ..secondo me è una dichiarazione d'amore per un figlio..

    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi viene la pelle d'oca ogni volta che leggo il testo di "A modo tuo", oppure mi capita di ascoltarla alla radio.
      E mi commuovo. Tutte le volte. ❤️

      Elimina
  8. Ho un bellissimo ricordo di Elisa, di più di vent'anni fa. All'epoca (era il 1999) lavoravo al nord (a Brescia) e una gelida sera d'inverno un mio cliente mi aveva consigliato di andare in un piccolo ma storico locale di provincia, il Buddha Cafè, a sentire una giovanissima e poco conosciuta cantante italiana che cantava solo in inglese ed era una forza della natura... mi ricordo che partii da solo con la mia auto e dopo un po' di strada mi ritrovai in una nebbia fittissima, non vedevo quasi nulla, e in più c'era la strada ghiacciata: non ti dico quante volte maledii il mio cliente in quei venti minuti di tragitto! Però, una volta arrivato nel locale, assistetti a uno dei concerti più belli che abbia mai visto in vita mia: c'era poca gente (visto il tempo) ma l'atmosfera era magica e coinvolgente, le vibrazioni erano giuste, ed Elisa ci regalò una serata meravigliosa. Pareva incredibile come quella ragazzina così timida e minuta riuscisse a trovare sul palco tutta quella energia. La salutai e le strinsi la mano, e nel mio piccolo posso dire di aver "scoperto" una grande artista. A Elisa vorrò sempre bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma woooow!
      Ci credo che sia stato emozionante.
      Incrociare un mito come Elisa ai suoi esordi, o persino prima, dev'essere fantastico.
      Sei stato fortunatissimo.
      Peccato che all'epoca non esistessero i selfie, per immortalare il momento. Ma sono certa che il tuo ricordo resterà vivido nei secoli anche senza "prove".

      Elimina
  9. Auguri ad Elisa :)
    Non è la mia cantante preferita ma alcuni suoi brani mi piacciono molto e sono entrati a far parte della mia vita e delle mie playlist.

    RispondiElimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.