domenica 15 maggio 2022

Il potere di un abbraccio

 
Il 15 maggio nascevano Flavio Montrucchio (1975), Tania Cagnotto (1985) e moriva Emily Dickinson (1886).
Ho deciso, quindi, di dedicare la citazione della domenica a quella che è considerata ancora oggi una delle migliori poetesse americane. In particolare mi ha colpito un suo aforisma sull'abbraccio, che ho sentito particolarmente mio.
“Quando sentiamo
il bisogno di un abbraccio,
dobbiamo correre il rischio
di chiederlo.”.

Quante volte ci sarà capitato di affrontare un periodo non facile, in cui ricevere un abbraccio sincero avrebbe potuto cambiare le cose, ma non abbiamo avuto il coraggio di chiederlo?
Io sono sempre stata una persona molto tattile.
Nonostante l'avvento di smartphone e simili, infatti, non ho mai accettato di mantenere rapporti costanti con i miei affetti più cari, ma prevalentemente virtuali.
Ho sempre invitato le persone speciali a prendere un caffè, per rubargli due chiacchiere vis-à-vis e, ovviamente, un abbraccio.

Persino la mia migliore amica ha imparato presto a baciarmi ed abbracciarmi, nonostante fosse per natura molto fredda e riservata.

Voi? Vi basta ricevere parole d'affetto o, preferite, il contatto fisico?

Intanto, buona domenica e... un abbraccio a tutti. 😘

23 commenti:

  1. Mi piace molto questa frase 🤗, ho scoperto il valore degli abbracci da un'amica a distanza, che non ho mai incontrato e quindi mai abbracciato: lei mi descriveva che quando sei con qualcuno, di quei momenti l'abbraccio è il momento che ti resta più impresso, un contatto col "calore umano" dell'altra persona. Gli abbracci mi hanno reso più "fisico" nei rapporti umani, dato che per il resto non amo avere contatti con persone diverse dal partner,a parte una stretta di mano. In certi momenti ho odiato il coronavirus perché mi ha impedito di abbracciare, non avendo più familiari...
    PS: chi è Montrucchio? 🤔😅

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un attore e conduttore televisivo che divenne famoso al Grande Fratello di molti anni fa.
      Una delle prime edizioni, se non erro.

      P.S. Ma l'amica virtuale? Non è ora di incontrarla??

      Elimina
    2. Del Grande Fratello seguii un po' la prima edizione soltanto, fu eliminata subito la mia preferita. 😅

      L'amica a distanza (non mi piace usare il termine virtuale, mi sa di finto) non vuole manco che ci sentiamo telefonicamente, soltanto messaggi e fotografie. Ma nella prossima vita ci sposeremo. 🙄😅

      Elimina
    3. Ma non sarà mica una truffa come quella che ha subito il nuotatore?
      Se ti chiede dei soldi, avvisami. ;)

      Elimina
  2. Belle queste parole . Io sono per gli abbracci e baci . Sai come
    mi "stritolo" la mia nipotina . ... Ieri è sta qui fino alle 21 .
    Le piace tanto stare dai nonni , anche a pranzo o cena .
    Oggi c'è un bel sole e andiamo a pranzo fuori .
    Abbracciamoci . Buona Domenica . L.A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene a stritolarla. Vedessi Lorenzo com'è coccole dipendente.
      Non c'è nulla di più bello che donare e ricevere amore... fisico.
      Un abbraccio e buona domenica.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie, Vincenzo.
      Gli abbracci sono sempre ben accetti.
      Virtuali e reali.

      Elimina
  4. Ho imparato da te, anche se preferisco quelli virtuali ;)

    RispondiElimina
  5. Io sono "toccacciona" ovvero son quelle persone che quando ti parlano mettono mano sul braccio..gli ultimi 2 anni è stata dura non poter avvicinarmi alla gente..avevo amica che no voleva esser toccata ..le faceva fastidio TANTO ad esser toccata..beh con me alla fine si era arresa..baci abbracci ..e ridendo mi diceva lo sai che non voglio vero ??
    Lo scambiarsi anche solo un tocco sul braccio ..secondo me vale a dire..son qua !!
    Ah con marito può succedere che litighiamo ..tengo il muso un'oretta..poi abbraccio !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah no, attenzione.
      Io odio quando le persone mi toccano. Madonna che nervi mi vengono.
      Adoro scambiare gesti d'affetto con amici e parenti speciali, ma se mi metti le mani addosso mentre parlo, ti cancello. 😂😂

      Elimina
    2. Ma mica ti mordo.
      Magari essendo mitraglietta..muovo anche mani..mentre parlo ..e puo esser che ti tocco ..nel caso stammi lontano🤣

      Elimina
    3. Ahahahha
      Muovere le mani ci sta. Mi ricorderesti mio padre, che gesticolava un sacco.
      Ma se cominci a toccarmi il braccio, fumo dalle orecchie. 😂😂😂😂

      Elimina
  6. L'abbraccio è come una terapia, solo che fa bene ad entrambi. A chi la chiede e a chi la offre.
    Un abbraccio a te, dunque. Anche se purtroppo non ti posso stringere sul serio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi lo faremo, ricorda.
      È una promessa. 😉

      Elimina
  7. Ogni tanto un abbraccio reale ci vuole! A me piacciono! ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà quanti ne rubi ai tuoi pelosetti.
      Valgono anche quelli, eh? 😍

      Elimina
    2. Ahahahah.. i miei pelosetti mi denunceranno per molestie prima o poi! xD

      Elimina
  8. Quando si ha bisogno di un abbraccio bisogna correre il rischio di chiederlo, come si dice. Grazie del post e...davvero tenerissima l' immagine che hai rielaborato,brava! Baci, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      La domenica mi piace creare un'immagine con la citazione del nato o morto del giorno. 😘

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.