martedì 29 gennaio 2019

Addio alla banconota da 500 euro

L'annuncio si ripete già da diverso tempo, ma stavolta sembrerebbe essere ufficiale.
Da domenica 27 gennaio, infatti, è iniziato il processo di eliminazione delle banconote da 500 euro.
Le stesse, quindi, non verranno più stampate, e quelle attualmente in circolazione potranno essere utilizzate fino ad esaurimento scorte.

La Banca Centrale Europea ha, però, previsto delle eccezioni.
Ad esempio, in Germania ed in Austria, le banconote saranno stampate fino al 26 aprile 2019.

Le ragioni alla base della decisione di ritirarle definitivamente sarebbero di contrastare il riciclaggio del denaro, considerando che le banconote di grosso taglio vengono spesso impiegate in attività illegali.

Sul web in tanti hanno ironizzato sul fatto che, quantomeno in Italia, la "signora 500 euro" sia già sparita da un pezzo, considerando gli stipendi sempre più bassi e la poca disponibilità economica di ciascuno di noi.
Dunque, i pochi che ne possiedono ancora qualcuna, sappiano che potranno tranquillamente utilizzarla senza limiti di tempo.

27 commenti:

  1. Mi piace troppo il suo colore...la volta che mi è capitata, regalo di mia nonna ormai 6 anni fa, però per scambiarla ci ho messo un po'sembravo un contrabbandiere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore è bellissimo.
      Così come il valore.
      Ma entrambi restano una leggenda.. 😂😂

      Elimina
  2. La banconota da 500 euro era già un essere mitologico, per me :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahha
      Esagerato.
      Anche se da quando riceviamo lo stipendio tramite bonifico o assegno, sembra davvero di non avere mai un euro.. 😉

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ahahah
      Magari la sentivamo più quando c'era, ma non nel nostro portafoglio.. 😉

      Elimina
  4. Alle monetine ci tengo ma mi scoccerebbe dover gettare quell'enorme pacco di banconote da 500 € che devo avere ancora in giro da qualche parte 😂😂
    Felice serata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dov'è che abiti esattamente?
      Magari posso darti una mano a cercarle..... 😂😘😂😂
      Buona serata a te 😘

      Elimina
    2. ... In una casa molto carina in via dei matti numero zero😂
      Dolce notte.

      Elimina
  5. Nonno Pino è stato più avanti di voi e le ha già scambiate via due anni fa 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tuo nonno è sempre avanti. 😍

      Elimina
    2. Mio padre intendevo (lo chiamo nonno Pino)

      Elimina
    3. Ah scusa.
      Porello tuo padre.
      Lo fai sembrare anzianissimo.... ;)

      Elimina
  6. Vabbè , ci liberiamo delle monetine , rimettendoci come sempre ,e anche dei 500 EURO che tanto , se non fai una spesa grossa hai difficoltà
    a cambiare . Io ho una scatola di monetine nuove messe da parte per
    Nora , mi dispiace ma dovrò spendere anche quelle , terrò solo i
    5 cents . Buona notte . Abbraccio . Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a Nora dovresti conservare le monete da uno e due euro.
      I centesimi spendili, che tanto non valgono nulla. Ahahha 😜
      Buonanotte 😘

      Elimina
    2. Ma queste monetine sono fresche di conio , belle da guardare e ancora luccicanti...

      Elimina
    3. Lo so Laura.
      Stavo solo prendendoti un po' in giro.
      Pensa che mio padre faceva collezione di monete di tutto il mondo, e ne abbiamo alcune che conservano ancora quel bellissimo luccichio, seppure non abbiano alcun valore economico.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Ma sì.
      Tanto era solo difficile cambiarle, per chi le possedeva..

      Elimina
  8. Io ne avrò viste 2 o 3 in tutto, ma è meglio così, così rode meno il fegato :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai, meglio di niente.
      Poi, se ci tieni, me ne procuro una e quando vengo a trovarti te la mostro. Ma me la tengo, eh? :P

      Elimina
  9. Sai che non lo sapevo!!!!! delle monetine sì, ma delle banconote alla tv non ho sentito... meno male che ci sei!!!!! :)

    RispondiElimina
  10. Ciao! Sarò banale, ma mi unisco al coro di chi non le ha quasi mai viste… non cambia troppo, per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che banale...
      Realistica, piuttosto.
      E dai, pensiamo a questa banconota solo come un triste ricordo.
      Saremo tutti meno poveri senza di essa. ;)

      Elimina
  11. Io non l'ho mai vista quindi non mi mancherà sicuramente. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che l'hanno vista in pochissimi.. 😉
      Buonanotte

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.