sabato 14 settembre 2019

Jukebox: 'Man on the moon' per Mirko

Buon sabato amici.
Torna l'appuntamento col jukebox di Chi scrive non muore mai.
Questa volta tocca alla richiesta di Mirko del blog "Le riflessioni di Miroslav".
Cito testualmente: "Gioco la carta R.E.M. con la canzone "Man on the moon", oltretutto colonna sonora di uno dei miei film preferiti da cui prende il nome del titolo della canzone. Aggiudicato! Buona scoperta e...buon ascolto ;-)".

Premetto che non conoscevo questa canzone, ma che apprezzo molto i R.E.M. e quindi è stato un grosso piacere ascoltarla.
"Man of the moon" è il secondo singolo estratto dall'ottavo album della band "Automatic for the People" (1992). Il testo è un omaggio all'attore comico statunitense Andy Kaufman, scomparso nel 1984.
Come ci ha anticipato Mirko, dà il titolo al film del 1999 diretto da Miloš Forman di cui è anche colonna sonora, sulla vita di Kaufman, interpretato magistralmente da Jim Carrey.
Rolling Stone cita il video che vedete in alto fra i 100 migliori della storia.

In verità, il testo della canzone mi ha un po' delusa.
Mi aspettavo qualcosa di più profondo, invece sembra quasi una filastrocca per bambini che mira a schernire le storiche credenze popolari e scientifiche tra cui, appunto, quella secondo cui l'uomo abbia messo piede sulla luna nel 1969.
Chissà perché a Mirko piace così tanto, invece.
Magari è affezionato ad Andy Kaufman per altre ragioni, e spero che ce le racconterà.
A voi, invece, ricordo di lasciarmi le vostre richieste nei commenti, con la promessa che me ne occuperò al più presto.
Bacioni. 💋

29 commenti:

  1. Risposte
    1. Detto da un appassionato come te, fa piacere.
      Buona serata.

      Elimina
  2. Cara Claudia, lo sai che la musica mi piace sempre, se anche non capisco,le parole.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ottimi i R.E.M, bravo Mirko: ho tutti gli lp fino al 1991. 👍🏻

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi non ascolti solo musica di merda.....
      Ahahah 😜

      Elimina
    2. Ti ringrazio di cuore!

      Li adoro praticamente da sempre, come scritto nel messaggio qua sotto sono stati il primo gruppo a darmi il via per i concerti importanti dal vivo. :-)
      Poi che altro aggiungere, parla la loro storia per me. Sapere che Stipe e Cobain potevano collaborare insieme sempre "se". Per non parlare di altre chicche legate alla band. Ascolto tanti generi, ma quando gruppi e notizie s'intrecciano è sempre una gioia. Soprattutto se il prodotto finito è valido (Come i "Backbeat Band", super gruppo con il bassista dei R.E.M., Dave Grohl alla batteria, Dave Pirner (il cantante dei Soul Asylum)alla voce...assieme a Greg Dulli (The Afghan Whigs). Mentre alle chitarre Thurston Moore (Sonic Youth) e Don Fleming (Gumball).

      Un supergruppo molto... "That's so '90s"! ;-)

      (Per gli album mi sono bloccato ad Accelerate, ma devo dire che Automatic for the people -tanta roba ovviamente- resta uno dei miei preferiti assieme a molti altri) ;-)

      Brava anche tu, Marina!

      Elimina
    3. Non mi provocare, Claudia, che potrei rimettermi in fila per un bel pezzo dei Marlene Kuntz! :P

      Elimina
    4. Ahahha
      Ma questi sono parenti di quella che non torna mai a casa?
      Non li conosco, ma se mi giuri che si lavano regolarmente posso occuparmene. 😜

      Elimina
    5. Bene Mirko, io e te saremo amici! 😉

      E tu, Claudia, se mi offendi il profumatissimo Cristiano Godano considerati “out” dalla mia cerchia di amicizie. 😂

      Elimina
    6. Non so chi sia, quindi l'ho cercato su Google immagini.
      Devo dire che non arriva a Pelù, ma quei lunghi capelli unticci e la barba lunga non mi sembrano il massimo dell'igiene..
      Che vuoi farci? Son tarata.
      È stato un piacere. Addio.
      😂😂😂😂😜😈

      Elimina
    7. Che dire, alla salute! Felice per l'inizio di questa nuova amicizia! :-D

      E un ringraziamento al ragazzo che abita di fronte casa mia, un caro amico che quando avevo 13 anni mi mi aveva preso sotto la sua "ala" musicale influenzandomi su parecchi gruppi e generi ;-) (Ora ne ho 35).

      😜

      Elimina
  4. Con le ultime forze di questa lunga giornata lavorativa rispondo a questo tuo post (ringraziandoti ancora non solo per averlo fatto, quanto per avermi avvisato via mail: la notifica ricevuta mi ha svegliato da un devastante pisolino pomeridiano!)

    E' buffo, se vogliamo, che hai fatto questo post proprio oggi: Stamattina, verso le 6.30, ho visto la prima metà del film che come puoi immaginare, ormai so a memoria.
    Innanzitutto svelo che sono grato ai R.E.M. : Sono stati il primo gruppo ufficiale ad avermi "iniziato" al mondo dei concerti, il 24/07/2008 a Villa Manin e da li è tutto un concerto come l'altro.
    Perché mi piace il film? Per il messaggio che il film stesso trasmette. O meglio, il messaggio che Andy voleva trasmettere al suo pubblico. Spesso mi trovo di fronte a persone che appunto vivono per credenze popolari o scientifiche -e quant'altro-. Io...mi diverto nel far credere ciò che loro si aspettano. Come faceva Andy. Anche se questo è buffo più per me che per chi vede ipotetiche scene (Quando avevo comprato il basso, per esempio, una volta detto la notizia ad alcuni amici musicisti, alla domanda "Che tipo hai preso?" ho risposto "uno in legno". Lasciandoli basiti, pur sapendo nome e modello).

    Non so ora quanto mi ha influenzato nella vita quotidiana la storia di Andy (o quanto il documentario del film, Jim & Andy, visto di recente, ha fatto altrettanto facendomi pure commuovere). Per certo so che vale come un biglietto da visita, ironia della sorte i miei capelli ora hanno una lunghezza simile a quella del protagonista, più o meno. Idem le basette. "Look" casuale e non meditato prima, è una fortuita coincidenza.

    D'altronde...uno dei tanti dialoghi che adoro nel film un po' si riflette in me. (Tra Kaufman e sua moglie)

    "Non esiste una tua vera identità" ed Andy risponde "Ah già...dimenticavo!"

    Abbiamo tante sfumature di noi, tra parenti, amici e colleghi...che spesso "dimentichiamo" il nostro vero io.

    Bene, visto che sto iniziando a scrivere cose un po' troppo profonde...forse è il caso di dare al mio cervello un meritato riposo!

    Piccole curiosità:
    - Michael Stipe, cantante dei R.E.M. , era ed è un grande fan di Kaufman. Come Jim Carrey.

    - A proposito di leggende in stile "uomo sulla luna", per restare in tema canzone e film ...date una letta qua ;-) https://it.wikipedia.org/wiki/Andy_Kaufman#La_morte_e_l'eredit%C3%A0_artistica

    "grazie moltissimo" ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo il tuo commento a prima mattina, quindi fai conto che mi hai ricambiato il favore della sveglia. Ahah
      Scherzo. Per quello ci pensa Lorenzo, già dalle sei e mezza.

      Assisterei volentieri ad un concerto dei R.E.M. perché, pur non conoscendo tutte le loro canzoni, ne apprezzo la musicalità e quindi non mi annoierei.
      Perciò grazie a te per avercene regalata una.
      Buona domenica.

      Elimina
    2. Buongiorno a te! Ahimè si sono ritirati dalle scene un paio d'anni fa. Non so esattamente quando (come dici tu è domenica mattina anche per me, un solo caffè non mi basta per connettermi al mondo...ci pensa il secondo, tra quasi due ore a lavoro ;-) )

      Puoi sempre rifarti, anche se non è la stessa cosa, con il loro canale youtube: Nella giornata di ieri, per esempio, hanno caricato (loro o gli addetti stampa della band, probabilmente) tre canzoni tratte da un loro concerto a Chicago del 1995 :-D In più trovi sempre qualche chicca. (
      https://www.youtube.com/watch?v=oKzWJJCy_Jk Per esempio) ;-)

      Elimina
  5. I R.E.M. sono una garanzia, sempre piacevole ascoltarli.
    Forse non tutti conoscono il loro duetto coi Muppet in "Shiny happy monsters". 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo di conoscerlo (almeno credevo, visto che da 35enne nostalgico sono cresciuto con i "vecchi" muppets pre Disney) :-D

      Ma mi sono ricreduto: Era Sesame street :-P Mi son confuso con i vari duetti che i personaggi della serie hanno fatto nel corso delle stagioni con vari artisti ;-)

      Grazie della chicca, Gas75! https://www.youtube.com/watch?v=J9G1FhQUnSo La cosa che mi fa venire la pelle d'oca, vedendo il video (Ovviamente in senso positivo) a quest'ora del mattino -sono le 6.30- è di come hanno "monsterizzato" la corista Kate Pierson, in maniera versosimile al video originale! Oltretutto per i nostalgici come noi lei era la cantante del gruppo B-52's, noti ai molti per questo pezzo :-D

      https://www.youtube.com/watch?v=9SOryJvTAGs

      Elimina
    2. Non so di cosa parlate, ma sono felice che possiate confrontarvi senza che io debba scervellarmi su google....... 😜

      Elimina
    3. Tranquilla, Claudia: Per facilitare la cosa avevo messo i link! ;-)

      Sono un... link dipendente! :-D

      Elimina
    4. Ho notato. Ma qui i link attivi non funzionano.
      Quindi avrei dovuto fare copia incolla.. Ergo rimandare alle dieci almeno. 😜

      Elimina
    5. Esatto su Kate Pierson! Non avevo approfondito i dettagli sul video per non appesantire il mio commento di cose che presumevo fossero note...

      Comunque avevo sbagliato il titolo del video, io lo scoprii come "Shiny happy monsters", mi fu segnalato così da un fan dei R.E.M. che mi passò il file video nel vecchio formato MPEG (non avevamo l'adsl per accedere decentemente a Youtube).

      Per attivare i link nei commenti, bisogna usare l'HTML:
      (a href=link_del_video)testo da cliccare(/a), sostituendo minore e maggiore alle parentesi.

      Elimina
  6. Buongiorno.
    Arrivo in ritardo su questo post che avevo già adocchiato ieri ma non ho avuto tempo per commentarlo.
    Però avere aspettato oggi ha portato il vantaggio di leggere tanti interessant commenti.
    Man non the moon non l’ho visto ma il docu-film Jim & Andy sì.
    E mi è piaciucchiato così così.
    Ho trovato insopportabile affermare da parte di Carrey che fosse “ posseduto” dallo spirito di Kaufman mentre recitava.
    Che non riusciva a toglierselo da addosso nemmeno fuori dal set cinematografico.
    Bene perdio tutto quello che vuoi.. ma la sua resta sempre e solo una buona prova di recitazione di un bravo caratterista , perché scomodare i morti!
    Ah Kaufman non mi piace ...ma son di parte perché affezionato ad un altro tipo di comicità Il più delle volte “de casa nostra”!

    Automatic for the people
    Unico cd che ho dei R.E.M
    Lo considero un capolavoro.
    Ascoltarlo e riascoltarlo mi mette addosso una strana malinconia.
    Non è legato a niente di particolare nella mia vita se non al fatto che fossi più giovane , ma non è quello il motivo ..mi da quella sensazione e basta non so spiegartelo.
    Sarà perché resta l’unico .
    Dopo i R.E.M non mi hanno fatto più battere il cuore.
    Son poco legato pure alle canzoni pre A.F.T.P seppur molto più commerciali.
    Tra i brani che preferisco di Automatic for..sicuramente Drive e Nightswimming quest’ultima è una poesia.
    Ma pure Everybody Hurts che un po’ strimpello con la chitarra è figa!
    Man on the moon è carina ...ma son tutte belle in quel disco.

    Ciao a tutti e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però!
      Sono certa che Mirko apprezzerà molto il tuo commento.
      Io purtroppo non posso aggiungere molto, non conoscendo il film e nemmeno la canzone.
      Quindi ti auguro buona domenica.
      😗

      Elimina
  7. Apprezzo anch'io i R.E.M., meno la canzone e non tantissimo il film, però fa sempre piacere ascoltare "vecchia" musica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il film l'hai recensito?
      Nel caso un bel 4 non glielo toglie nessuno, vero? 😅

      Elimina
  8. Ci sono canzoni che ci toccano corde di qualche tipo anche quando non hanno testi profondi.
    Magari la melodia, la musica, ricordi che generano un qualche tipo di emozione.

    Mi piacerebbe che un giorno in questa rubrica ospitassi "Infinito" di Raf, una delle canzoni che amo di più, sempre che tu ne abbia voglia e che ti fornisca un qualche stimolo. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io credo di essermi strappata i capelli per ore ascoltando e cantando "Infinito".
      L'ho amata così tanto che le dedicai un post agli albori del blog, quando ancora probabilmente non mi seguivi.
      Te lo linko qui. Un bacio.
      https://chiscrivenonmuoremai.blogspot.com/2018/05/infinito-raf.html

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.