sabato 7 settembre 2019

Jukebox: 'Two steps behind' per David

Buon sabato amici.
Rieccomi qui con una puntata del jukebox di Chi scrive non muore mai.
Questa settimana tocca alla richiesta di David (Dave13), che non ha un blog, ma che ho conosciuto in giro per la blogosfera, grazie soprattutto a Riccardo e a Moz.
Il caso ha voluto che in un momento in cui non stavo bene fisicamente e mi sentivo abbastanza giù di corda, lui abbia scelto di commentare un vecchio post dedicato a mio padre.
Vi ricordate quando vi parlavo degli scherzi che mi fa papà per dimostrarmi la sua vicinanza?
Eccone, quindi, uno.

Insomma, chiacchierando con David ho scoperto che anche lui ha perso prematuramente il papà, nel 2017, e che questa canzone glielo ricorda.
Devo dire che ha ragione, poiché il testo mi ha fatto venire la pelle d'oca, ed anche la musicalità mi ha colpita molto.

"Two Steps Behind" è una canzone del gruppo musicale britannico Def Leppard del 1993, colonna sonora del film "Last Action Hero - L'ultimo grande eroe".
Traducendone il testo ho capito che la scelta di David non è stata affatto casuale.

DUE PASSI INDIETRO
Vai via se lo vuoi
va bene se ne hai bisogno
puoi correre, ma non potrai mai nasconderti
dalle tenebre che stanno
strisciando di fianco a te
c’e una magia che
attraversa la tua anima
ma non puoi averla tutta

(Qualunque cosa fai)
Io sarò due passi dietro di te
(Ovunque tu vada)
e io sarò li a ricordarti
che occorre solo un minuto
del tuo tempo prezioso
per voltarsi ed io sarò due passi indietro

Prenditi del tempo
per pensarci su
Riga dritto, sai che non puoi combatterla
Dai un’occhiata in giro
e vedi cosa puoi trovare
come un fuoco che brucia dentro di te
c’e una magia che
attraversa la tua anima
ma non puoi averla tutta

Mentre riscrivo queste parole, credetemi, sono commossa.
La canzone mi ha fatto ripensare al brano "Guerriero" di Marco Mengoni, che adoro proprio perché mi parla di papà, dato che un mio caro zio lo chiamava sempre così.

E amore mio grande amore che mi credi
Vinceremo contro tutti e resteremo in piedi
E resterò al tuo fianco fino a che vorrai
Ti difenderò da tutto, non temere mai
Ci saranno luci accese di speranze
E ti abbraccerò per darti forza sempre
Giuro sarò roccia contro il fuoco e il gelo
Veglio su di te, io sono il tuo guerriero


Insomma, ringrazio David per avermi fatto scoprire una canzone così bella e dal significato intenso, e mi permetto di ammonirlo quando mi scrive che "sembra stupido ma una canzone a volte trasmette più di quanto non si pensi!".
No, caro. Non è sciocco per niente.
Quando l'assenza di una persona è così forte, tutto intorno ce la ricorda e le emozioni più belle nascono proprio dall'ascolto di un brano musicale, dal profumo di un fiore, e molte altre "banalità" che, però, assumono significati immensi.
A voi, invece, ricordo che potete sempre prenotarvi per una puntata del mio jukebox.
Buon fine settimana.
Bisous. 💋

33 commenti:

  1. Ciao Claudia a volte le canzoni sono delle vere poesie ed più magico ascoltarle quando ne percepisci a fondo il significato. Buon Sabato :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conoscendo la tua esperienza, immagino che sarai rimasta toccata da questo testo.
      Ti abbraccio

      Elimina
  2. Cara Claudia, sicuro che non lo avevo mai sentito, ma musica è musica e mi piace!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Tomaso. La musica è quasi tutta bella, ma questa canzone merita davvero.
      Un bacio

      Elimina
  3. Dave deve ancora digerire il frittatone con cipolla di ieri sera..ahhaha..
    Quando si riprenderà, potrà vedere questo bel post..
    Film e canzone tra i manifesti degli anni '90 :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manifesti???
      Io non l'avevo mai sentita.
      Sto così messa male? 😅

      Elimina
    2. Il film è famosissimo, la canzone (per me) meno: ma lo stile è quello del periodo! :D

      Elimina
  4. I wish you a nice weekend hugs Nina

    RispondiElimina
  5. Bel post, Guerriero di Marco Mengoni la adoro anchio
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giancarlo.
      Spero che prima o poi mi farai una richiesta visto che sei un appassionato di musica.
      Buona serata a te.

      Elimina
  6. Bella questa! Internet offre la grande opportunità di scoprire persone che ci sono affini o simili, cosa molto difficile altrimenti. E si sa che la condivisione fa sempre bene, anche se magari non risolve.

    C'era un periodo, relativamente lungo, in cui ascoltavo (e registravo su cassetta) quasi esclusivamente canzoni tipo questa: melodie romantiche in inglese...
    Il cantante ha una voce e uno stile che ricordano un po' Bryan Adams, non trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'ho pensato anch'io.
      Adoravo "Please forgive me", ed anche il suo timbro..

      Elimina
    2. Ciao Gas e Claudia!!
      Sapete che il produttore dei Def Leppard e di Bryan Adams guarda caso è lo stesso?? John "Mutt" Lange!
      Quindi ci si possono trovare molte affinità compositive e di impostazione di suoni e cori...a me poi tra l'altro anche Bryan Adams piace tantissimo 👍🏻👍🏻
      I Def ho avuto l'enorme piacere di ascoltarli dal vivo a giugno e dopo tutti questi anni sono ancora fenomenali, nonostante ora suonino mezzo tono sotto...
      "Two steps behind" in particolare l'hanno eseguita metà acustica e metà rock...è stato un momento bellissimo!
      Oltre alle sensazioni che mi suscita la canzone, il tutto è coinciso con la riunione a centro palco di tutti i componenti della band (il filmato non è mio)...come noterete Rick Allen, il BATTERISTA, è senza un braccio. E' il più piccolo e anche se ormai ha 56 anni è da sempre considerato come il fratello più piccolo da tutti, fa tenerezza che ci scherzano ancora, non vi dico che ovazione da parte del pubblico...e da me! Mi ci sono emozionato tanto!

      Elimina
    3. Ci credo che ti sei emozionato.
      Sentirla dal vivo, anche se la band non è più nel fiore dello splendore, sarà stato meraviglioso..

      Elimina
  7. Come sempre all'oscuro del testo...comunque bella canzone ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io cosa sto qui a fare allora?
      Per fartelo scoprire, no? ;)

      Elimina
  8. Le canzoni possono trasmetterci delle emozioni quasi impossibili da descrivere a parole. Quindi no, davvero non mi sembra stupido.
    Bel testo, bella canzone. E io che adoro Marco Mengoni ho apprezzato la tua associazione di pensiero a "Guerriero".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrai proprio farmi una nuova richiesta, allora.
      Sai che a metà ottobre ricomincia il giro? Altrimenti avrò esaurito le richieste. Ma spero che non farete morire questa rubrica.. 😘

      Elimina
    2. Mia cara, inizio già a pensarci.
      Io adoro questa rubrica e adoro le canzone. Una nuova richiesta ti arriverà sicuramente, quando meno te l'aspetti :D
      Baci.

      Elimina
    3. Grazieee.
      Attenderò con ansia. :*

      Elimina
  9. Grazie mille Claudia...è davvero un bel pensiero, sono io che ti ringrazio per la dedica e per le bellissime parole che hai speso. Hai colto perfettamente quello che volevo dirti riguardo a cosa può trasmettere una canzone 😊

    Un abbraccio fortissimo e buon inizio di settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon inizio di settimana anche a te e auguri a Michela.
      Non ci credo, me lo sono ricordato.. 😅
      Un bacione e grazie ancora per avermi fatto conoscere questa canzone.
      Attendo una nuova richiesta. 😘

      Elimina
    2. Ah ma grazie! Sei troppo gentile! 😊😊
      Uhh hai voglia le canzoni...ti riempo il jukebox!! 😄😄

      Elimina
    3. E riempiamolo questo jukebox! ;)

      Elimina
  10. Ringrazio anche io Dave13... Tramite questa tua bella rubrica ho conosciuto un'altra bella canzone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te.
      Spero che vorrai lasciarmi la tua richiesta prima o poi. 😉

      Elimina
    2. Ciao, Federica! Sono contento che ti sia piaciuta come ad altri qua in giro 😊 E' una canzone molto significativa per me...
      Poi Claudia ha saputo valorizzarla al meglio con le sue parole 😊

      Elimina
  11. Mi ricordo bene di "One Step Beyond", ma non c'entra niente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non la conosco, ma se si tratta di una canzone la ascolterò. 😉

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.