martedì 27 novembre 2018

[TAG] Very Pop Blog - I miei Natali del passato

Dice che utilizza un programmino su internet per selezionare i suoi nominati, ma secondo me mente. Oppure questo sistema si è innamorato di me. Ma io lo odio. 😂😂😂
Comunque, ho deciso di partecipare soltanto perché adoro il periodo natalizio e tutto quello che lo riguarda.

I MIEI NATALI DEL PASSATO

GIOCHI
Per me il Natale significa tombola.
Sin da quando ero bambina, non vedevo l'ora di sparecchiare per poter finalmente incastrare i parenti in una tombola.
Se eravamo troppo pochi, si rimediava con un gioco dell'oca, o con le carte. Adoro giocare a carte. Sono brava persino a poker. E sì, lo so che è poco femminile, ma per me è una vera passione, trasmessami da papà.

FUMETTI
Credo di non aver mai sfogliato un fumetto in tutta la mia vita, quindi passiamo oltre.

FILM
Il film che in assoluto mi fa pensare al Natale è "Jack Frost". Ci ho pianto tantissimo, e da sette anni le lacrime scendono ancora più copiose, perché immedesimarmi nel giovane protagonista è inevitabile.
Comunque lo guarderò anche quest'anno. E' inevitabile.
A proposito.... Non ho mai visto "Una poltrona per due". E' grave? Alla vigilia di solito non accendo la tv..  ;)

TELEVISIONE
La televisione nel periodo natalizio significa i film del primo pomeriggio su canale 5. Credo di averli visti tutti, ma non mi stancherei mai. Per fortuna, ultimamente, hanno riassortito parecchio i titoli, quindi becco degli inediti.

CANZONE
Anch'io adoro, come il Moz, la canzone Happy XMas (War is over), ma ve ne citerò un'altra che mi fa scatenare in un ballo sfrenatissimo. E in un canto, ovviamente....
"All I want for Christmas is you" di Mariah Carey.
CIBO
Il Natale per me son le pettole calde fatte in casa, il pollo ripieno di mia madre (perché io detesto il tacchino), le cartellate al miele di mia suocera, le tavole imbandite a festa di ogni leccornia. Basta, ingrasso solo a pensarci. Prometto che vi regalerò dei post fotografici dei miei menu natalizi...

LUOGHI
Adoro visitare i presepi viventi. Per fortuna, dalle mie parti ne organizzano tantissimi.
Anche i negozietti di Spaccanapoli non mi dispiacciono.
Mi piacciono anche i mercatini artigianali a tema, che visito sgranocchiando caldarroste. Le case dei parenti, quelli buoni, calde di addobbi ma, soprattutto, d'amore.

LIBRI
Non credo di aver mai letto un libro a tema natalizio.
Ma boh. Smemorata come sono, dimentico quelli sfogliati due settimane fa..... Quindi non fa testo.

VIDEOGAMES
Zero. I videogames viaggiano per me sullo stesso binario dei fumetti. Ho smesso ai tempi di Supermario. E sì, mi piacciono i giochini di Facebook, ma ormai non ci gioco da anni, perchè non ho più tempo.

LIFE
Per me il Natale è creatività, e la creatività è mia madre.
Mi ricordo piccolina mentre costruivamo le statuine del presepe con il das, e poi le dipingevamo con le tempere. Non che fossero bellissime, eh?.... ma il valore affettivo che racchiudevano era immenso. Poi l'albero gigantesco in salotto, che papà apprezzava tanto.
Oggi che sono moglie e mamma, ho portato in casa mia lo stesso amore per i dettagli, e decoro a festa l'intero appartamento. Facciamo quasi a gara, io e la signora Carmen, a chi crea gli addobbi più belli.
C'è un segreto che, però, non le ho mai svelato...
Lei vince a mani basse. La mia è solo una copia fantasiosa del suo fare, che spero donerà a Lorenzo lo stesso amore per il Natale che avevo alla sua età e che forse non ho ancora perso, sebbene oggi dicembre mi parli di una metà del mio cuore scomparsa per sempre. E troppo presto.

FOTO DI UN NATALE PASSATO
Anch'io ho scelto la foto di una recita natalizia delle elementari. Mi pare facessi la stella cometa, o qualcosa del genere.
Comunque, per la mia dialettica, mi affidavano sempre il ruolo di narratrice.
Oooooook. Giochino finito.
Spero di avervi regalato qualche emozione, raccontandovi qualcosina del mio passato che forse non sapevate ancora.
Adesso, però, dovrei fare le nomination, ed io detesto farlo, anche perché scelgo le mie vittime col cuore, e non random.
Moz dice che dovrei nominare 5 blogger. Facciamo che io li cito soltanto, ben sapendo che al massimo un paio di loro proseguiranno il tag.
Ma sono masochista e gli voglio bene. Che posso farci?

- Inziamo col number one. Il mio amicone RICCARDO, che per fortuna il server di Moz ha risparmiato, e quindi mi permette di incastrarlo.
- Il secondo è PIETRO, che ha già fatto qualcosa del genere lo scorso anno, ma per me farà un'eccezione, dato che gli voglio troppo bene.... 😍😍😍
- Al terzo posto, invece, si classifica la simpatia disarmante di GERMANO, che son certa non riproporrà il post sul suo blog, ma almeno mi farà morir dal ridere nei commenti.
- Al quarto l'ironia devastante di IRENE.
- Al quinto la dolcezza infinita di MARIS.

Divertitevi amici, e non dimenticatevi di segnalarmi i vostri post, se li create, così vengo a leggerli.
KISSES

61 commenti:

  1. Cara Claudia, è molto belo pensare ai Natali passati, così lo fai migliore questo.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà quanti ne avrai tu di meravigliosi nel cuore...
      Buona giornata a te.
      Un bacio

      Elimina
  2. Eccomi qui: presente!
    Grazie per aver pensato a me 😘Questo tag mi darà modo di fare un post natalizio e per tuffarmi nei ricordi, cosa che io amo e che infatti hanno ampio spazio nel mio blog.
    Sai che non ho mai visto Hack Frost? Può sembrare assurdo ma per una cosa o l'altra l'ho sempre perso. Recupererò, prometto.
    In compenso, però, come te canto e mi sfreno ballando e saltellando mentre ascolto All I want for Christmas is you 😄😅
    Aspetto con ansia golosa i post sulle leccornie natalizie, eh 😉
    Un bacione, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrò di non deludere le vostre aspettative.
      Quanto a Jack Frost recuperalo, ma prepara i fazzoletti. Almeno due pacchi.......
      Un bacione e ricordati di segnalarmi il tuo post quando lo fai. Non vorrei perdermelo. :*

      Elimina
  3. ma che bellezza questo post!!
    così dolce e delicato..mi hai trasmesso tutto il tuo Amore per il Natale!!
    fai bene a coltivarlo ancora..
    non smettere mai.
    mia sorella ama Jack Frost,sai?

    e per una poltrona per due..neanche io l'ho mai visto!!:)

    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sono dimenticata..aspetto con ansia le foto.dei tuoi pranzetti!!

      Elimina
    2. Sai che volevo nominarti?
      Però ho avuto paura che i tuoi Natali fossero poco felici, e che il mio post potesse intristirti.
      Quindi ho evitato.
      Mannaggia.. Forse dovevo pensarci meglio.
      Bacione

      Elimina
    3. No per carità..hai fatto benissimo!!
      io odio i tag!!
      e per i Natali..ne ho di belli fino ai 10 anni..quindi non ricordo molto..

      Elimina
    4. Allora fiuuuuuu 😉
      Comunque quello che ho raccontato io è avvenuto prima dei dieci anni.
      Quindi riesci ad essere più smemorata di me.
      Wow! 😉😘

      Elimina
  4. Eccomi, tu mi nomini io arrivo ^_^... Mi piacciono un sacco i tag, quindi partecipo volentieri. Devo dire che da piccola amavo il Natale in maniera smisurata, adesso è diventato un periodo ansiogeno per come fare o non fare ad andare giù tempestato dalle solite telefonate: ma venite, e quando?, ah non venite, ma soli state? a Natale?, eddai, cercate di venire, vabbè se anche non venite capiamo ma venite...
    Nun c'a pozz fa 0-0

    Graaaazieeee per la nominaaaa :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito di nomina...
      Ieri ti ho dato un'informazione sbagliata, perché con un occhio già dormivo..
      Ti ricordi quella parolina che mi hai chiesto?
      Ecco, togli l'acca finale e mettici una kappa.
      Non vorrei ti rimandassero in inglese per colpa mia...... ;)))

      Elimina
  5. La tombola è un gioco che tutti facevano e tutti ricordano con piacere. Nella mia famiglia non lo vuole fare più nessuno, giusto mio babbo, ma siamo in netta minoranza.
    Sui fumetti direi che il 2019 sarà l'anno in cui inizierai a leggerli: ci pensiamo io, Pietro, Moz e Fabrizio.
    Jack Frost non l'ho mai visto e mai lo guarderò :D, troppo tristeeeeeee. Molto meglio miracolo a non mi ricordo che numero civico.
    Sulle canzoni andiamo sui classici, bene, ci sarà da divertirsi :).
    Per quel che riguarda i luoghi, io non amo mercatini e presepi viventi. Mi basta vedere i luoghi decorati con lucine e addobbi.
    Bella la gara tra te e la sig.ra mamma per gli addobbi più belli. Conoscendovi, sarà lotta accanita :D anche se vince lei.
    E bellissima la foto del passatooooooo.
    Venendo alle nomination, sono felice di fare un'eccezione per questo tag, anche perché ci inserirò qualcosina di calcistico a tema con il mio blog.
    Ma..io ero stato nominato prima da Benedetta, no? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi tuuuuuuuu.
      Ma allora vuoi proprio farmi arrabbiare!!!!!!
      Benedetta non è stata nominata dal Moz e quindi non poteva nominare proprio nessuno.
      Tu sei mioooooooooooooooo.
      In senso lato.
      Molto lato.
      Obliquo proprio. :P

      Elimina
  6. mi appello alla corte europea dei diritti dell'uomo. tra 50 articoli e 14 protocolli vuoi che non ne trovi uno che dichiara questi post illegali?

    ma, di preciso, cosa fa una stella cometa durante le recite?

    mi adopererò per fare il mio (quanto prima), femme fatale. tu as touché(ndi dalle stelle)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che ne so.
      Io facevo la narratrice e mi avevano messo in testa quella ghirlandina.
      In un modo o nell'altro volevano inserirmi nella scena, e quindi mi chiamavano stella cadente.
      L'importante è che a cadere non fossero le palle....
      Di Natale, eh? :P
      Aspetterò il tuo post con ansia.
      Baci

      Elimina
  7. Da sempre festeggiamo alla vigilia con pesce ...e panettone. A mezza notte si aprono i pacchetti , momento delizioso quando ci sono i bambini che attendono il Babbo. Film : " La vita è meravigliosa"
    La canzone : "Stille Nacht"
    Il libro : " Canto di Natale" dell'amato Dickens che, col suo "Pip grandi speranze" mi avviò all'amore per la lettura.
    Il giorno di Natale , brodo con tortellini, il lesso con la mostarda di Cremona e poi tombola e Mercante in Fiera.
    Ciao con bacio.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La canzone la conosco e mi piaceva suonarla alla tastiera, da bambina.
      I tortellini in brodo li mangio tutto l'anno, perché li adoro. Ma a Natale preferisco andarci giù pesante. Ahahaha
      Bacio a te

      Elimina
  8. Dimenticavo, fumetti e videogiochi, cosa sono?
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi lo sa.
      Questa gente è troppo moderna per noi.
      Noi siamo vintage.... Ahahahaah :P

      Elimina
  9. Ciao Claudia, bel tag, mi è piaciuto leggere le tue risposte! Anch'io gioco a tombola con i parenti e adoro giocare a carte (tutto l'anno, in realtà ;-))Bella la canzone che hai scelto, ricordo che ce la fecero cantare alle elementari e pure io sono solita mangiare il pollo ripieno! Insomma, abbiamo un po' di cose in comune!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto?
      Tu, però, leggi un sacco, mentre io ho smesso.
      Ma ultimamente sto cercando di ricominciare, acquistando libri di story telling. ;)
      Grazie per aver risposto al mio Christmas post.
      Bacio

      Elimina
  10. Una poltrona per due, videogiochi e fumetti sono 3 grosse lacune, diciamolo :D Nella mia zona c'è una specie di presepe "meccanico" mi sa che devo farci un reportage penso ti piacerebbe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii
      Lo attenderò con ansia.
      Ma le lacune resteranno tali per sempre. Scommettiamo? 😜

      Elimina
  11. Non aver mai visto "Una poltrona per due" certo che è grave, anche perché con tutte le repliche è impossibile non averlo fatto :D
    A proposito di film, Jack Frost è anche uno dei miei film preferiti a Natale :)
    Comunque qualche emozione hai regalato, e per questo farò il post ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sarò troppo felice di leggere le tue risposte.
      Non vedo l'ora. ❤❤

      Elimina
  12. sono contento di non essere stato taggato da nessuno perché a molte domande non so che rispondere, dico davvero!
    Aspetto un tuo post sulle decorazioni di natale!! DIY e varie :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai sembrare che io abbia risposto a tutto.....
      Ma quando mai. Ahahaha ;)

      Elimina
    2. ahahah ma ci hai provato almeno! Tipo i luoghi... io non credo di averne XD

      Elimina
  13. Quoto Pietro: Una poltrona per due VA VISTO, inizia da ora.
    Oh, spero che a Lorenzo farai leggere fumetti e giocare ai videogames, sennò ti denuncio al Telefono Azzurro, sappilo.
    Bellina la ClaudiaStellaCometa *__*
    Sei diventata stronza col tempo? O forse dopo il coma, stronza e smemorata? XD

    Grazie per aver giocato, baby**

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha
      No, no. Stronza lo son sempre stata. Ma a quell'età ero ancora parecchio innocua.
      Lorenzo leggerà quel che gli pare, eh?
      Magari sarà schiferà il genere come la madre. :P

      Elimina
  14. Oddio Jack Frost, percheeeeé il padre non ritorna in vita, percheeeé :'(
    Comunque molto bella l'idea di te con la tua mamma che fai le statuine del presepe, le conservi ancora?
    E credo che a tuo figlio riuscirai a trasmettere la passione per questa festa che sa tanto di famiglia; anche mio padre ha perso il papà giovanissimo e in prossimità del periodo natalizio però le mie sorelle erano ancora piccole ed ha deciso che il Natale andava festeggiato lo stesso; quindi ci ha sempre fatto fare albero e feste.

    Molto carina anche la tua foto da piccola, anche se tu a differenza di Moz non sembravi tu :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come non sembravo io???????
      Mica sono così vecchia! Porto persino lo stesso taglio di capelli di allora!!!! Ahahah
      Comunque no. Le statuine non le conservo più. Immagino che dopo tutti questi anni si sarebbero comunque decomposte.
      E non ho in programma di provare a rifarle. Ma lo spirito natalizio Lorenzo lo respirerà sicuramente. ;)

      Elimina
    2. No, non intendevo che non sembri tu perché sei vecchia :)
      Vedendoti così non ti riconoscerei, ma non sei vecchiaaaa :D

      Elimina
    3. 😂😂😂😂
      Ma ti stavo sfottendo. 😜

      Elimina
    4. Insomma...tanto giovane non sei Claudia :P

      Elimina
    5. Senti chi parla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Io almeno NON ho i capelli bianchi. Tiè!

      Elimina
  15. Molto bello il tuo Natale passato...la tombola è proprio un gioco da vecchi ahhha!
    La mia canzone natalizia è Last Christmas .
    Il cibo ..son goloso di dolci quindi il Pandoro.
    Il Natale da bambino mi ricorda l’attesa estenuante di far mezzanotte per andare a messa.
    La messa dentro una chiesa fredda che non finiva mai ...il desiderio di tornare per aprire i regali.
    Mamma faceva una cioccolata calda , si scartavano i regali che puntualmente non erano mai quelli che chiedevi a Babbo Natale 😀.
    Poi finalmente andavo a letto e ( questa è una cosa che ho già detto anche a Moz che forse l’anno scorso ha fatto un post simile) stavo veramente bene c’era un caldo tepore sotto il piumone...crescendo non ho più riprovato quella sensazione.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè dai. Il piumone puoi comprarlo anche ora. :P
      Che poi, vecchia a me e tu ascolti Last Christmas mangiando pandoro.
      Il pandoro è out. La canzone pure.
      La messa, invece, no comment...
      "Che è meglio!", diceva un Puffo. :P

      Elimina
    2. Il piumone dei miei tempi 😀era fatto in casa con vere piume d’oca che ogni tanto uscivano!
      È il tepore che non sento più.
      Ma è legato all’infanzia !
      Sei molto bella nella foto della recita ...mi sembravi un po’ più paffuta di viso😀

      Elimina
    3. Lo so, scherzavo.
      Comunque i piumoni in piuma d'oca esistono ancora, ma costano un occhio.
      P.S. Paffuta ero e paffuta sono.
      Ho sempre avuto il viso tondo tondo.
      E rimane uguale a prescindere che pesi 60 chili o 85.. 😉

      Elimina
  16. Non è Natale senza "Una poltrona per due", va recuperato.😊
    Sereno pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E no, Vincenzo.
      Mi rimproveri anche tu?
      Vedrò di recuperarlo, allora. :P

      Elimina
  17. E anche oggi l'ho scampata ahaha
    Per me Natale è un momento ancora magico, qualcosa di davvero unico. Oltre ai regali, oltre al cenone, oltre all'atmosfera, c'è qualcosa di strano in quel periodo lungo 2/3 giorni.
    Poi basta che c'ho gli esami, non posso prendermi una vacanza nemmeno a Natale ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prossima volta che l'algoritmo di Moz mi incastrerà, mi ricorderò di nominarti.
      Quindi non cantare vittoria.... 😜

      Elimina
    2. Natale per gli universitari è periodo triste :D

      Elimina
  18. Io il post lo farò a dicembre e sono felicissima della nomina,ma noto che anche tu ti stai domando come è che funziona il "programmino random" di Miki😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Glielo chiesi già la scorsa volta.
      E niente. Questo programmino random mi odia.
      Oppure il Moz mente.
      Che ne pensi? 😂😂

      Elimina
    2. La seconda che hai detto😜

      Elimina
    3. Ahahha
      Eppure lui nega.
      Vedessi con quanto vigore.. 😉

      Elimina
    4. Dovrebbe essere questo:
      https://www.random.org/widgets/integers/iframe?title=estrazione+dei+numeri&buttontxt=Estrai&width=160&height=200&border=on&bgcolor=%23FFFFFF&txtcolor=%23777777&altbgcolor=%23CCCCFF&alttxtcolor=%23000000&defaultmin=1&defaultmax=100000000&fixed=off

      Moz associa a ogni commentatore un numero.
      Il gioco è fatto :D

      Elimina
    5. Eccolo qua. L'avvocato difensore del Moz.
      Intanto noi donne ci vediamo sempre lungo. E non c'incantate. :P

      Elimina
  19. Il mio periodo natalizio incominciava quando andavo nei boschi in cerca di muschio x il Presepe , e già , aveva l'odore del Natale . Ogni anno
    Mamma mi lasciava comperare qualche statuina che sceglievo con cura.
    L'albero lo faceva lei per paura che io rompessi le palline colorate.
    I pranzi erano sempre ottimi essendo lei emiliana ma , non ricordo
    cosa si mangiava , forse tortellini fatti in casa . Io sono sempre
    stata di poco appetito quindi il cibo non è importante nemmeno ora.
    Tombola sì , giochi di carte , sempre , con mio fratello come insegnante . Ancora oggi gioco Canasta , Pinacola , Burraco .Briscola
    chiamata ,Poker mi piace molto ma con soldi altrimenti non è divertente
    solo che noi non giochiamo a soldi .
    Devo vedermi i film che hai citato ,ma devo piangere a Natale ???
    Guardo sempre "Il Piccolo Lord" almeno finisce bene .
    Alla prossima. Buona serata . Smack . Laura


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Piccolo Lord è meraviglioso.
      Sai che a carte vinco sempre, ma se gioco a soldi perdo?
      Sembra una maledizione. Quindi cerco di evitare.
      Alla tombola, invece, spesso mi va bene e riesco a racimolare qualche spicciolo.
      Buona serata a te.
      Bacione

      Elimina
  20. Questo post mi ha ricordato di aver conosciuto Riccardo, lo scorso anno, proprio grazie ad un tag di questo genere, che mi arrivò da Paola S. se non erro :D
    Da bimba eri deliziosa :) ma tanto tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi dire.
      Quindi tu partecipi ai tag?
      Pensa che ti escludo a priori pensando che non ti piacciano.
      Allora la prossima volta sarai in cima alla lista......
      E grazie per il deliziosa.
      Sono peggiorata con gli anni. Ahahah 😜

      Elimina
    2. Caspita, quindi è merito di Paola S. se abbiamo iniziato a frequentare i nostri blog.
      Non ricordavo:D

      Elimina
    3. Chissà se Sara direbbe "merito" o "colpa". Ahahahaha

      Elimina
  21. Questo tuo post mi piace molto. Se trovo un minuto partecipo anch'io... senza nomina, perché Natale è Natale 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande!
      Sarà bellissimo leggere le tue risposte.
      Attenderò fiduciosa.
      Baci

      Elimina
  22. Mi hai fatto rendere conto che nel mio tag ho saltato un paragrafo, quello sul cibo! ^^' Ora l'ho aggiunto.
    Jack Frost! Non so quante volte l'ho visto da bambino, ne ho perso il conto. Non mi ricordavo però il titolo del film... Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Male. Hai saltato la parte più interessante.
      Vado subito a leggere l'aggiunta, allora.
      Quanto al film, lo sto aspettando anche quest'anno.
      E vai di fazzolettini......

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.