martedì 5 luglio 2022

Truffa dei minuti illimitati: vietato telefonare troppo

 
La storia che vi racconto oggi arriva da Il Giornale, e ritengo che possa essere interessante argomento di discussione.
Ciascuno di noi ha attivo sul proprio cellulare un abbonamento telefonico che prevede la presenza di illimitati minuti di conversazione, assieme ad un determinato numero di gigabyte di navigazione.
Dunque, verrebbe logico pensare di poter chiacchierare anche h24 senza problemi.

Eppure le cose non stanno esattamente così, perché secondo questo genere di contratti, le compagnie telefoniche si aspettano che l'utente non superi i 160 minuti giornalieri e i 1250 minuti mensili.

Quindi, se Teresa telefona ogni sera a sua madre che vive a 500 km, e ci parla per tre o quattro ore, fino ad addormentarsi, la WindTre le invierà un messaggio per informarla che il suo piano tariffario subirà un cambiamento coercitivo.

Per me questo è scandaloso e fortemente ingiusto.
Dove sono le associazioni a tutela dei consumatori?
Non sarebbe più corretto che ciascuna compagnia fornisse un determinato numero di minuti di conversazione, anziché pubblicizzarne l'infinità, per poi punire i clienti troppo chiacchieroni?

Va detto che, ad esempio, io non trascorro al telefono più di cento minuti AL MESE, perché proprio non amo stare ore a parlare con l'orecchio bollente.
Dunque, le mie telefonate sono sempre brevissime.
Perciò, non potrebbe Teresa utilizzare, in un certo senso, i miei minuti? Quanti clienti hanno davvero il tempo di stare ore ed ore a telefonare? Presumo pochissimi.
Allora, la minaccia di WindTre di cambiare la tariffa a chi chiacchiera troppo mi sembra ancora più assurda.

Vi è mai capitato qualcosa di analogo?

Concludo con un estratto di una celebre pubblicità del 2007, in cui Sabrina Ferilli affermava "Quanto ce piace chiacchierà".
A proporre lo slogan era proprio la Wind ma, evidentemente, da allora la compagnia deve aver cambiato idea...

34 commenti:

  1. Non so gli altri gestori so che con il.mio contratto ho giga illimitati ossia in realtà 500 e 10.000 minuiti verso tutti al mese. Che illimitati non volesse dire infiniti lo sapevo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non lo sapevo, e non lo trovo affatto giusto.
      Con la vecchia offerta avevo mille minuti al mese. Adesso ne ho illimitati. Non li usavo prima e non li uso adesso, ma se scrivono illimitati, così devono essere!

      Elimina
  2. Illimitato vorrebbe dire "senza limiti" perciò se poi la compagnia ti mette dei paletti, non si tratta più di illimitato. Concordo che l'uso smodato di alcuni utenti dei minuti di conversazione, per la compagnia sarebbe ampiamente compensato dai minuti rimasti inutilizzati dagli altri utenti (come il sottoscritto) che al telefono ci sta davvero molto poco (utilizzo molto, ma molto di più la rete internet). Ma le regole le dettano i gestori, perlomeno finché qualcuno non si inalbera davvero e minaccia di cambiare compagnia. Allora ecco che ti arrivano offerte clamorose che però sotto sotto avranno sicuramente qualche inghippo.
    Ora,chi sia meglio fra tutti i gestori, non lo so. L'unica è avere sempre sott'occhio i consumi grazie alla app, così da sapere se ci troviamo addebitato qualche extra oltre a quanto previsto dal contratto.
    E poi agire di conseguenza in caso di brutti scherzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non uso i minuti e mi avanzano persino i gigabyte di navigazione.
      Ma sono costretta a sottoscrivere offerte con diecimila bonus, perché di fascia medio bassa non ne esistono più.
      Quindi pago dieci euro al mese per soglie che non mi servono.
      Insomma, su di me la Vodafone ha solo da guadagnarci. 😅

      Elimina
  3. Conosco la questione che effettivamente ha del "truffaldino", e almeno un paio di miei conoscenti dalla "chiacchierata lunga telefonica" hanno ricevuto un avviso simile, anche se non così aggressivo come quei cialtroni di WindTre (due compagnie a mio avviso ben poco oneste che non potevano che fondersi assieme, tuttavia mai quanto Tiscali sul fisso, quelli davvero sa sequestrare l'azienda...).
    Perché una cosa sono gli slogan, un'altra i dettagli contrattuali che nessuno legge e che in caso di sforamento dei parametri prevede precise contromisure da parte dell'operatore. La parola "illimitati" riferita ai minuti va intesa "molti più dei necessari per un utilizzo equilibrato del servizio".
    Fondamentalmente trovo giusto che i minuti non siano davvero illimitati, ma trovo sbagliatissimo l'abuso che fanno i vari operatori della lingua italiana! Come il "Per sempre" riferito al costo mensile del proprio piano tariffario, che poi per ragioni di mercato ti cambiano attraverso una "Proposta unilaterale di modifica delle condizioni contrattuali". No, per sempre, sin dalle scuole elementari per me ha un preciso significato, ma anche qui le righe in piccolo delle condizioni contrattuali giocano a favore degli operatori.
    Quindi diffidiamo delle pubblicità (per questo le odio visceralmente!) e contattiamo noi un gestore telefonico quando vogliamo cambiare piano tariffario, rompendo le scatole all'operatore che ci risponde con tutte le domande possibili, magari anche registrando la conversazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché, secondo te, l'operatore ti dice che quel prezzo potrebbe durare tre mesi o tre anni?
      E ti dice anche che non devi superare i 500 minuti al mese (numero a caso) nonostante la soglia illimitata proposta?
      No. La verità è che nessuno te lo dirà mai.

      Elimina
    2. A domanda chiara e mirata del potenziale cliente, devono rispondere per lo meno con "Non è una informazione a mia disposizione" e lì capisci da tecosa si intenda per illimitato. Rappresentano una società che li "addestra" a cosa proporre, ma se il cliente chiede, non possono mentire.

      Elimina
    3. Non è esattamente come pensi.
      Lavoravo per un call center molti anni fa, e ci educavano a mentire pur di vendere.
      All'epoca promuovevamo la rete fissa per una nota compagnia mobile, e sapevamo bene che la copertuta in alcune zone era pessima, ma l'importante era sottoscrivere i contratti. 😔
      Infatti mi dimisi a tempo di record.

      Elimina
  4. non so noi abbiamo tutti wind3 e per lavoro di chiamate ne facciamo tante e tante di risposta, poi ci sono quelle con i figli ma non mi è mai capitato niente del genere, soprattutto ai miei soci che presentano i preventivi e concludono le vendite e sono spesso a lavorare fuori. Boh adesso controllerò questo mese. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente fate molte telefonate, ma non così lunghe, e non superate mai le soglie limite.

      Elimina
  5. Nei contratti c'è poca chiarezza, inoltre le tariffe in Italia sono altissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto.
      Ma di cosa ci meravigliamo?
      Fossero le uniche cose ad essere troppo care nel nostro Paese...

      Elimina
  6. Io sono felicissima di essere passata ad Iliad. I minuti illimitati sono veramente illimitati, ricordo che con un'amica facevamo chiaccherate di due/tre ore al giorno quasi tutti i giorni (per un lungo periodo in cui ci vedevamo poco) e non ho mai ricevuto avvisi simili. Con Wind, sono sincera, mi ero già trovata malissimo, questa novità non mi stupisce per niente. Tuttavia resta comunque vergognoso che pubblicizzino la loro offerta con i minuti illimitati quando nella realtà non è così. Sono veramente caduti in basso, posso dirlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, puoi dirlo, perché è la verità.
      Anch'io vorrei tanto passare ad Iliad, ma purtroppo nella mia zona la copertura è bassissima. 😔

      Elimina
  7. Proprio così no, ma mi è capitato di ritrovarmi iscritta senza saperlo a non so quale club di Vodaphone che mi fregava qualche euro al mese e che serviva a ricevere offerte e premi (che non mi interessano... e comunque: paghi per ricevere offerte? Sembra una barzelletta!!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste trovate sono ancora più assurde e geniali.
      Nonché frequenti. 😤😤

      Elimina
  8. Io , telefono e PC. collegati e illimitati . Ho un vecchio Nokia che pago
    e non uso mai , lo tengo in caso di necessità , telefono sempre con
    il fisso da casa , mi trovo meglio .
    Comunque , imbrogliata sono stata da TIM , mi dicevano che erano
    di FAST-WEB alla quale ero abbonata . Pochi giorni dopo l'istallazione
    mi arrivano contemporaneamente 2 bollette da TIM . Una indirizzata
    a me e una a mio marito . 2 diversi numeri telefonici .
    Abbiamo rispedito il Modem e disdetto l'abbonamento . Bene .
    Ci arriva un'altra lettera che chiedeva 230 euro , non so per cosa
    altrimenti più lasciavo passare il tempo , più la cifra aumentava .
    Naturalmente ho chiamato TIM ma loro non ne sapevano niente .
    Ho dato tutto in mano a un'avvocato che conosco e credo che
    solo con una lettera abbia sistemato la faccenda .
    Dal mio punto di vista , questa compagnia e un'associazione a
    del......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo la tua terribile esperienza con Tim. Sei stata fortunata ad affidarti ad un buon avvocato, perché non è giusto cedere a certi ricatti!

      P. S. Domani non pubblicherò nulla. Non andare in ansia. Sarà una giornata triste per la mia famiglia e non avrò testa di stare sul web.
      Un bacio.

      Elimina
  9. Non ho di questi problemi fortunatamente, ma reputo comunque ingiusto tutto ciò, ed intervenire si dovrebbe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, tu non parli al telefono, ma potrebbe succederti con i gigabyte. Mai dire mai.

      Elimina
  10. Io detesto parlare al telefono per cui il minutaggio non l'ho mai terminato, se non quando ero una ragazzina che ne aveva uno limitato e che parlava molto al telefono con Fred.
    Ora come ora mi chiedo perché un essere umano debba trascorrere 3 o 4 ore al telefono, non credo faccia bene.
    Quindi ok, tutto giusto, pubblicizzano una cosa e ne fanno un'altra...ma tutta questa dipendenza dal telefono andrebbe osteggiata e non favorita.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione anche tu.
      Trascorrere troppe ore al telefono non è affatto salutare, ma se pensi alle relazioni a distanza, ai genitori malati che vivono dall'altra parte dello Stivale, ecc, forse la situazione cambia.

      Elimina
  11. Io non faccio altro che cambiare compagnia perché mi aumentano la tariffa... anche se non chiamo nessuno... >_>

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho cambiato decine di volte, ma nel mio palazzo prende solo Vodafone. Quindi sempre là torno. E le tariffe sono altissime. 😭😭😭

      Elimina
  12. WhatsApp ..messaggi e vocali ...ok come tutti ho piano tariffario..ma cerco dj non usarlo ho avuto problemi anni fa quando lavoravo in Germania..chiamate illimitate da un paese estero ...sii credici..ho avuto storia infinita con tim..da allora WhatsApp..con i miei bambini parliamo per ore all'Inghilterra..e viceversa ..a costo zero....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh a costo zero, proprio no. Perché comunque consumi gigabyte, quindi devi averne (e pagarne) parecchi, se vuoi farci anche molte telefonate. 😉

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Il piano telefonico..lo uso solo per questo

      Elimina
  13. Grazie della dritta Claudia la signora che sta con me con le amiche credo che superi le 1000 ore mensili ma alla grande per adesso €9,50 quattro settimane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strano che la compagnia non l'abbia ancora bacchettata.
      È stata fortunata. 😉

      Elimina
  14. In effetti è pubblicità ingannevole, a meno che non vi sia un asterisco che dica "entro limiti umani di chiacchiera" XD
    Effettivamente CHI starebbe ore e ore al telefono? Nessuno che conosco...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli asterischi invisibili ci saranno pure, ma resta che è pubblicità sleale.

      Elimina
  15. Per non parlare dei piani tariffari che vengono modificati dalle compagnie ad cazzum: ' caro cliente volevamo informarti che dal prossimo mese il tuo contratto subirà un aumento di due euro.' Hai possibilità di opporti?? Assolutamente no! O cambi compagnia o ti attacchi e paghi i due euro.
    Sciacalli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa pratica è abituale per Vodafone e scrissi un apposito post in materia. Non so se lo fanno anche le altre compagnie, ma è snervante e scandaloso!

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.