martedì 2 giugno 2020

Buon compleanno Repubblica

Ricorre oggi il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica (avvenuta il 2 giugno 1946).
Ovviamente, a causa dell'epidemia in corso, non sarà organizzata nessuna parata militare.
Dal 18 maggio, però, le Frecce Tricolori hanno sorvolato i cieli del Paese, toccando tutte le regioni italiane, fino ad arrivare oggi a Roma, durante la cerimonia di deposizione di una corona di alloro presso l’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica.

Chissà quanti Italiani, però, si sentono ancora rappresentati da questa forma di governo.
Oggi più che mai, il Paese sembra, infatti, comandato dalla dittatura e il parere del popolo appare sempre più ininfluente e inascoltato.
Non parliamo, poi, dell'immenso squilibrio tra ricchi e poveri, per cui ho scelto di dedicarvi questa citazione senza tempo di Plutarco.

“Uno squilibrio fra il ricco ed il povero
è il più vecchio e mortale alimento
per tutte le repubbliche.”

Buona festa della Repubblica a voi.
Sperando che questa ricorrenza abbia ancora un senso...

32 commenti:

  1. Anzitutto buona festa della Repubblica!
    Ricordiamoci che oggi è anche l'anniversario della morte del grande Rino Gaetano, l'uomo che aveva avuto il coraggio di lanciare forti accuse contro il nostro sistema democratico e soprattutto contro quello americano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto.
      Ho visto che lo hai ricordato da te, ma hai fatto bene a parlarne anche qui.

      Elimina
    2. Nuntereggaepiù!
      Rino Gaetano era avanti, e resta attuale con molte sue canzoni!

      Elimina
  2. Buona festa della Repubblica.
    Non parlerei di dittatura da noi, poteva essere molto peggio.

    RispondiElimina
  3. Se leggo chi sarebbe oggi il Re in un'ipotetica linea di successione dei Savoia al trono d'Italia, mi sento di dire:
    Viva la REPUBBLICA.
    Buon 2 giugno, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi toccherebbe?
      All'attore, ballerino e cantante Emanuele Filiberto? 😂😂

      Elimina
  4. Nemmeno io parlerei di dittatura , in questo momento poi che stanno
    facendo la marcia su Roma...
    Buona festa della Repubblica a te .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considerando che non eleggiamo il presidente del consiglio da una vita, ci costringono a stare chiusi nelle nostre case indistintamente da nord a sud senza curarsi degli indici di contagio e molto altro, mi sembra che la democrazia sia tutt'altra cosa... o no?

      Elimina
    2. Claudia il primo ministro viene nominato dal Presidente della Repubblica dopo le consultazioni con le forze politiche. Nessun Presidente del Consiglio è mai stato eletto nella storia della Repubblica Italiana... ti prego...

      Elimina
    3. Sì, hai ragione.
      Intendevo che non siamo governati da un partito o una coalizione eletta con la maggioranza dei voti, ma frutto di accordi postumi (nelle sale del potere) che nulla hanno a che vedere con la democrazia.
      E anche il presidente del consiglio ormai non viene più scelto tra deputati e senatori (es. Conte), e quindi non passa in nessun modo attraverso il parere del popolo.
      Ecco, intendevo questo.
      Ho sintetizzato in maniera molto grossolana, perché ero indaffarata. Pardon. 😅

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Purtroppo la democrazia è forma di governo fallimentare perchè, per sua natura, conferisce potere al famoso popolo, ovvero ad una massa di individui per lo più incapaci di approfondimento, ignoranti e privi di logica e buon senso. Gli ultimi mesi ne sono un esempio palese e lampante.
    Altrettanto purtroppo pare la meno peggio, quindi questa ci teniamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è la meno peggio.
      E allora sì... Ce la teniamo.

      Elimina
  6. Innanzitutto buona festa della Repubblica...comunque parlare di dittatura mi sembra eccessivo.

    RispondiElimina
  7. Buona festa della Repubblica Claudia: a contingenza è difficile per tutti. La democrazia USA brucia sotto il ginocchio dei razzisti, l'Europa trema e noi... speriamo di cavarcela! L'epidemia non l'ha voluta il governo comunque e neanche le logiche capitalistiche alla base delle disuguaglianze: quelle sono una cosa radicata nelle democrazie occidentali, ormai da secoli. Sforziamoci di essere obiettivi e razionali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'epidemia non l'ha sicuramente voluta il governo.
      Ma come l'ha gestita? Malissimo.
      Quando la Lombardia resterà chiusa sigillata e le altre regioni potranno ricominciare a vivere sulla base dell'indice di contagio, e non con la sola colpa di far parte dell'Italia, allora mi ricrederò.
      Ma temo che non accadrà mai.

      Elimina
  8. Gliela farei assaggiare davvero, la dittatura, a chi si lamenta... :)

    Moz-

    RispondiElimina
  9. La dittatura la fanno i blog con la moderazione 😂😜 ahahah!!!!
    Buona 1 giugno.
    Off topic : ieri mia moglie è andata dal suo parrucchiere di fiducia con la mascherina.
    Sua madre il giorno prima era andata a farsi i capelli dal suo di parrucchiere che le ha fatto pagare il sovrapprezzo Covid ( camice monouso , guanti , gel ecc..).
    Mia moglie entra e vede N. Il parrucchiere senza mascherina , senza guanti , che sta già lavorando su un’altra cliente .
    Ah N , ma le protezioni?
    N: de che?
    Covid.. fa mia moglie .
    Guarda ho messo il gel sopra il comodino che era una volta de me nonna!
    L’ho ridipinto e c’ho messo il gel!
    Intanto N taglia i capelli e fa le Mesch..( non so come si scrive in italiano) alla consorte senza mascherina , guanti e pure con la stessa forbice che ha tagliato i capelli all’altra cliente.
    Ma non hai paura dei controlli?’
    No...non me frega un cazzo , han rotto i coglioni , se vogliono venire qua da me i clienti ok, altrimenti vadano pure dove cazzo glie pare!
    Son lo stesso pieno de lavoro .
    Son stato chiuso due mesi ma non mi è cambiato più di tanto , i due dipendenti son stati in cassa , pagata dalll’Inail , due mesi de affitto son riuscito a pagarlo lo stesso.
    Le tinture e shampoo non mi son scaduti...adesso son ripartito e che non me rompano i coglioni.
    E io alla moglie ..ma te vai tagliarti i capelli da questo?
    Si è ci va pure tua sorella, cognata e pure la tua madre...fa un buon lavoro , in nero e paghi la metà che da altri parrucchieri.
    50 € di taglio e mesch....e ti garantisco che sta benissimo.
    Se questa è dittatura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 50 euro non sono mica così pochi, ma non ho mai fatto le emeches, quindi non so quanto costino nei parrucchieri a norma.
      Comunque beato lui che non ha paura dei controlli...

      Elimina
  10. Scusami la festa della repubblica è il 2 ..oggi è il due👍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io perdo sempre la cognizione del tempo.
      Buona festa a te.
      Oggi mi sono concessa una giornata in campagna dai miei parenti, per la gioia di Lorenzo.

      Elimina
  11. W.W.W. tricolore e W:W.W. repubblica italiana
    Festa con tutto quello che possiamo concederci.
    Grigliate, musica, strombazzate di macchine giù sulla provinciale
    Solo la bandiera del Vasco a sventolare sul terrazzo di casa. E' girato un bel brindisi con un buon rosso di Spicchio verso mezzogiorno.
    Il Vasco è uscito di casa col fiasco e i bicchieri e è stato festa e condivisione di sguardi.
    Siamo gente semplici noi della montagna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravi.
      Qui invece hanno assalito le spiagge e i locali sul lungomare.
      Noi, in controtendenza, siamo andati in campagna e ci siamo concessi un pranzo all'aperto, nonostante il ventaccio.

      Elimina
  12. Certo che ha un senso, da non dimenticare mai quello che hanno fatto i nostri padri costituenti, vero oggi è molto cambiato il tempo l'Italia è divisa in due in tutti i sensi sia politicamente e geograficamente, non si fa mai niente per il bene comune, Se uno dice A l'altro no è B e viceversa, e si va avanti tirandosi per la giacchetta che è sempre più corta. Mah speriamo bene, ciao e buona settimana un bacione Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene...
      Speriamo in tempi migliori.
      Buona serata a te. Un bacio

      Elimina
  13. Spero abbiate trascorso tutti un buon 2 giugno.
    A me questa festa è sempre piaciuta, merito di mia zia con la quale vedevo la parata tanti anni fa.
    Ora vedo le frecce "salutarmi" ben allineate prima di arrivare a Roma, ogni anno. Ed è bello anche così.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è stata una bellissima giornata trascorsa con la famiglia al completo, ma senza assembramento. 😉

      Elimina

La parte che più amo del blogging è la condivisione e il confronto.
Fammi sapere cosa ne pensi del mio post!