lunedì 27 agosto 2018

Wherever you will go - The Calling


Qualche giorno fa, un mio amico ha condiviso sulla sua bacheca Facebook il video di questa canzone.
Da allora, non sono riuscita a smettere di cantarla.
Innanzitutto, ringrazio Antonio per avermi regalato un'emozione, e per i suoi gusti musicali che non mi deludono mai. In secondo luogo, vorrei raccontarvi qualcosa di questo brano.

Siamo nel 2002 e Wherever You Will Go, scritto dal cantante Alex Band e dal chitarrista Aaron Kamin, è il primo singolo estratto da Camino Palmero, l'album di debutto del gruppo alternative rock statunitense The Calling.
Il testo descrive l'amore oltre la morte, quello che resta quando, in una coppia, uno dei due innamorati si spegne prematuramente.

Seguendo le gentili indicazioni che mi ha fornito Rosy del blog Casa nuova, la canzone dovrebbe partire in automatico, mentre leggete il mio post. Se così non fosse (perché sono la solita imbranata), potrete cliccare sul video e ammirarlo.

Purtroppo, il gruppo non fece strada, perché, dopo vari tentativi, la voce Alex Band scelse di intraprendere la carriera da solista.
Eppure, questa canzone entrò nei cuori di tutti gli adolescenti dei primi anni Duemila, e non solo.
Sono pronta a scommettere che anche ai loro genitori non dispiacesse... 😍

Vi propongo, ora, il testo tradotto del brano.
Quello originale, sicuramente, lo conoscerete già e lo starete canticchiando a mente, mentre leggete.
Buon inizio di settimana a voi. Un bacio.


Ovunque tu vada

Beh di recente mi sono chiesto
Chi sarà a prendere il mio posto
Quando non ci sarò più, avrai bisogno di amore
Che illumini le ombre sul tuo viso.
Se un’onda più grande dovesse abbattersi
Abbattersi su tutti noi
E tra la sabbia e la roccia
Potresti farcela da sola?
Se potessi lo farei
Andrò ovunque tu vada
Ti seguirò fino in alto o giù in basso
Andrò ovunque tu vada.
E forse scoprirò
Un modo per tornare un giorno,
Per controllarti, per guidarti
Nei tuoi giorni più bui.
Se dovesse arrivare una grossa onda
Si abbatterà su tutti noi
Beh spero di trovare qualcuno là fuori
Che mi riporti da te.
Se potessi lo farei
Andrò ovunque tu vada
Ti seguirò fino in alto o giù in basso
Andrò ovunque tu vada.
Fuggi col mio cuore
Fuggi con la mia speranza
Fuggi col mio amore.
Ora so esattamente come
La mia vita e il mio amore potranno continuare
Nel tuo cuore, nella tua mente
Starò con te per sempre.
Se potessi lo farei
Andrò ovunque tu vada
Ti seguirò fino in alto o giù in basso
Andrò ovunque tu vada.
Se potessi recuperare il tempo
Andrei ovunque tu vada
Se riuscirò a farti mia
Andrò ovunque tu vada
Andrò ovunque tu vada.

40 commenti:

  1. L'autoplay non funziona, lo so.
    E la cara Rosy continua a spiegarmi come fare.. Niente, quando uno è inetto, è inetto.
    Riusciranno i nostri eroi? 😂😂

    RispondiElimina
  2. Mi hai riportata indietro col tempo grazie
    ❤️❤️❤️😂✌️✌️Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Quanti amori con questa canzone... 😍😍😍

      Elimina
  3. Ciao cara Claudia , sei gentilissima , vedrai che ce la faremo , leggi l'ultima mail per favore , forse qualche speranza l'abbiamo ancora , ho guardato il mio video nel blog e non parte in automatico , per cui come ti ho scritto , capita , non so esattamente per quale motivo , ma prima o poi parte , perche' hai fatto tutto corretto , bravissima!!!!
    E' bellissima questa canzone , tanti ricordi , grazie per avercela proposta .

    Un abbraccio per un buon inizio settimana ( ora provo a lavorare ) :(((((

    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Provo a lavorare" è bellissimo. Ahaha
      Coraggio. Lo smacco del lunedì dura solo poche ore..
      Buon lavoro, buona giornata e grazie ancora! 😘

      Elimina
  4. Questa canzone non la sopportavo proprio XD.

    Tuttavia non avevo mai scavato, neanche in superficie, per ciò che concerne il testo e devo dire che è decisamente apprezzabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi non sopportarla?!?!
      Poi dici che non lo devo dire.
      Ma che infanzia di merda hai avuto?!?! Mannaggia tua!
      Ritira subito le tue parole!
      Ahhahaha 😜😜

      Elimina
    2. 2002, quindi ero già un ragazzo :D. Tu eri un'adolescente e ci può stare :D

      Elimina
    3. Vedi che te le tiri??
      Ha ragione Ema. Sei un nonnetto!!!
      Ci passiamo 4 anni, non 18...

      Elimina
  5. Una canzone davvero molto bella: mi hai fatto fare un salto nel passato! Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  6. Cara Claudia, da me funziona e va a gonfie vele! Grazie cara amica.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Tomaso Carissimo.
      Con i consigli di Rosy e l'intervento di Riky son riuscita a risolvere.
      Felice giornata a te 😘

      Elimina
  7. Canzone molto radiofonica e cantabile :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi bella.. Non credevo che saresti tornato dopo che ti ho dato del Francesco per sempre. :)))

      Elimina
  8. Mi piaceva un casino 😁 in effetti non se ne sentì più parlare dopo poco, ma alla fine molte band in quell'epoca facevano così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è un vero peccato.
      Pare stiano lavorando a nuovi brani per una reunion.
      Chissà se funzionerà.

      Elimina
    2. E' vero Pier! L'avevi citata in un post, se non sbaglio!

      Elimina
  9. Non ricordo se l'ho ascoltata nel passato. Ho letto le parole , molto
    belle e sentite . Ho guardato il Video ma , purtroppo , anche con
    l'audio al massimo , silenzio e non so perchè . Mi dispiace , avrei
    tanto voluto ascoltare questa canzone . Buona serata . Kusses

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È strano. Non sarà che hai disattivato l'audio di youtube?
      Comunque sono certa che tu la conosca. Scrivine il titolo su google e ascoltala da un altro video.
      Poi fammi sapere.

      Elimina
    2. Avevi ragione , avevo tolto l'adio su YOUTUBE . Ora ho potuto
      guardarmi il video con voce , Grazie . Io lì ascolto i tenori,
      mi piace molto Roberto Alagna , un Siciliano che vive in
      Francia e canta meravigliosamente anche in Spagnolo .
      Ho riguardato il post precedente , 50 commenti , ti supera
      solo Tomaso , tra quelli che seguo io , beninteso .Ciaociao.

      Elimina
    3. Ahaha
      Tomaso è troppo caro. I suoi abbracci con sorriso mi regalano sempre un attimo di gioia.
      Per fortuna non è una gara a premi, quindi possiamo volerci bene tutti. 😉

      Elimina
  10. funziona tutto!!
    parte!!
    canzone bellissima..anche se ignoravo il significato..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì. Alla fine abbiamo risolto. Grazie a Rosy.
      Chi la dura la vince!

      Elimina
  11. Bellissima canzone!
    Il tema della morte, specie se prematura, di uno dei partner in una coppia mi ha sempre fatto tanto pensare e mi lascia col fiato sospeso... Brividi.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho vissuto, ma non mi era mai venuto in mente, prima di scrivere questo post, che questa vecchia canzone ne parlasse..

      Elimina
    2. Succede. A volte poi si realizza che un testo sembra scritto per determinate occasioni che ci hanno toccato nel profondo, nella gioia o purtroppo nel dolore...

      Elimina
    3. In realtà, nonostante già allora parlassi bene l'inglese, non mi ero mai soffermata sulla traduzione del testo, quindi credevo si trattasse di una meravigliosa dichiarazione d'amore, per giurare devozione e fedeltà eterne al partner. Senza nessuna dipartita, intendo.

      Elimina
  12. Ho amato molto questa canzone ed è stata una piacevole sorpresa ritrovarla qui, oggi. Devo dire che ogni tanto la riascolto perché in fondo la musica della mia adolescenza mi è proprio rimasta nel cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va a spiegarlo a Riky che si definisce troppo vecchio per apprezzarla.
      Fortuna che tu, almeno, hai ed avevi ottimi gusti.. 😉

      Elimina
  13. Sempre piaciuta questa canzone, nella compilation dei migliori pezzi dal 2000 in poi il suo posto è sicuro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pietro. Vallo a dire anche tu a quel brontolone.
      Tutti contro Riky.. 😂😂

      Elimina
  14. Un giorno pubblico il post con le canzoni che più mi piacevano in quegli anni (De Andrè a parte, perché è in quegli anni che è scoppiata la passione definitiva per Faber).

    Raderò al suolo il simpatico biondino :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà la volta buona che mi cancello dal tuo blog. Tiè!

      Elimina
  15. Ciao cara Claudia e tutti voi !
    Benissimooooo , sono contenta che funziona l'autoplay !

    L'unione fa la Forza sempre :-)

    Un abbraccione dolce serata

    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono sicurissima di poterlo rifare da sola, ma ci proverò. Ahah
      P.S. Ho consigliato a Riky di passare da te, certa che il tuo blog gli sarebbe piaciuto.
      Spero di averti fatto cosa gradita.
      Bacione

      Elimina
  16. Grazie per aver condiviso questa bella canzone un po' vecchiotta....

    e grazie per i complimenti sul mio blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere qui.
      Spero che tornerai a trovarmi.
      Baci

      Elimina
  17. Sì, davvero bella questa canzone!
    Giuseppe Rizzo

    RispondiElimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.