sabato 23 febbraio 2019

Focaccia farcita prima della lievitazione

Buon sabato amici.
Oggi la mia amica Valentina mi ha mandato una ricetta abbastanza semplice ma curiosa.
Personalmente, infatti, ho sempre lasciato lievitare la focaccia, per poi farcirla un attimo prima di infornarla.
Vale, invece, ha provato a seguire un metodo diverso. Ve lo spiego subito....

Ingredienti:
- 300 grammi di farina 00,
- 80 ml di olio di semi,
- 1 uovo,
- 50 ml di acqua calda,
- 190 ml di latte tiepido,
- 5 grammi di lievito di birra fresco,
- 10 grammi di zucchero,
- 10 grammi di sale.

Per il ripieno:
- Salumi e formaggi a piacere.

Premetto che Valentina utilizza il Bimby, ma io vi spiegherò il procedimento con una semplice planetaria (che potrete anche eseguire a mano), per allargare il bacino d'utenza di chi metterà in pratica la ricetta.

Innanzitutto, unite la farina con l'uovo, e cominciate a lavorare a velocità moderata.
Dopodiché, sciogliete il lievito nell'acqua calda, e versatela nell'impasto, continuando a mescolare.
Aggiungete, ora, il resto dei liquidi, ed infine il sale e lo zucchero.

Dividete l'impasto in due parti uguali.
Adagiate la prima in una teglia ricoperta di carta forno bagnata e strizzata.
Adesso, farcitela come preferite,
e chiudetela con la seconda parte dell'impasto, stendendola con una spatola.

Lasciate lievitare il tutto in un luogo caldo.
Infine, cuocetela in forno statico caldo, a 170 gradi, per circa mezz'ora.

Consigli:
- Ottima anche con le verdure grigliate, o con qualsiasi tipo di farcitura salata.
- Utilizzate un formaggio a pasta filante, o una scamorza.

20 commenti:

  1. Cara Claudia, vedo che sei, pure una brava casalinga, la focaccia piace a tutti.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavolta però la focaccia l'ha fatta la mia amica.
      Io non la faccio quasi mai, perché è la specialità di mio marito, ma so farla. 😉
      Buon fine settimana a te.
      Bacione

      Elimina
  2. Mi piace l'idea di farcirla prima della lievitazione :)
    E mi sa che è proprio buona. Grazie come sempre per le idee. Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È sicuramente più semplice del procedimento classico, quindi adatta a chi non ama le ricette troppo complicate. 😉
      Buon sabato. Bacio

      Elimina
  3. Ah, ma in effetti anche io l'ho sempre spaccata, farcendola come più mi piace.
    Così è quasi una pizza rustica, se vogliamo: idea molto interessante.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Come più mi piace" sarebbe con mortadella e provolone? Sei sempre un Terrone Pugliese o no? :P

      Elimina
    2. Umh, mortadella e auricchio piccante; oppure verdure, come suggerishy tu.

      Moz-

      Elimina
    3. Auricchio piccante...
      Madonna che mi hai ricordato. Sono secoli che non lo mangio, ma lo adoroooooo!!!!!! 😍😍

      Elimina
  4. Risposte
    1. Immagino di sì, ma non l'ho ancora provata. ;)
      Buon pomeriggio a te.

      Elimina
  5. Ormai non lascio più una ricetta che era sul blog di Maris. La puoi usare anche come pane....
    Comunque io provo tutto. Buon weekend. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E prova anche questa allora. 💋
      Bacione. Buon fine settimana.

      Elimina
  6. anche io la faccio così buonaaaaaaaaaaaaaaa ma stasera lattaaccio caldo mi sento così e così!!! ciao amica virtual.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non bevo latte.
      Tu mi raccomando riguardati. Mannaggia. Un bacione ❤

      Elimina
  7. Ottimo da provare. Buon weekend

    RispondiElimina
  8. Ecco, quindi questa è quella che da noi viene chiamata focaccia dolce per l'uso di latte..
    Ora mi serve una lezione sul differenze tra pizza bianca, focaccia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La focaccia dolce dalle mie parti non esiste.
      Se è focaccia è salata, altrimenti son torte.....

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.