martedì 13 agosto 2019

Addio Nadia Toffa

Purtroppo non si tratta dell'ennesima fake news.
La conduttrice televisiva Nadia Toffa non ce l'ha fatta a vincere la sua battaglia contro il cancro, e si è spenta all'età di soli 40 anni.
A darne l'annuncio questa mattina lo staff della trasmissione "Le Iene", tramite la fan page del programma.
Riporto interamente il post, perché ogni altra parola sarebbe abusata. 🖤

"E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI.
Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi.
D’altronde nella vita hai lottato sempre. 
Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi.
Il destino, il karma, la sorte, la sfiga ha deciso di colpire proprio te, la NOSTRA Toffa, la più tosta di tutti, mentre qualcuno non credeva alla tua lotta, noi restavamo in silenzio e tu sorridevi.

Sei riuscita a perdonare tutti, anche il fato, e forse anche il mostro contro cui hai combattuto senza sosta... il cancro, che fino a poco tempo fa tutti chiamavano timidamente “IL male incurabile” e che, anche grazie alla tua battaglia, adesso ha un nome proprio. 
Non bisogna vergognarsi di guardarlo in faccia e chiamarlo per nome il bastardo, - dicevi - che magari si spaventa un po’ se lo guardi fisso negli occhi”.

E dato che sei stata in grado di perdonare l’imperdonabile, cara Nadia, non ci resta che sperare con tutto il cuore che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto.
Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre. 
Niente per noi sarà più come prima."

Buon ultimo viaggio Nadia. 🖤

20 commenti:

  1. Mi unisco al tuo cordoglio.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  2. Mi è dispiaciuto davvero tanto sapere ciò, anche perché Le Iene le ho sopportate per un periodo perché c'era lei, che peccato. Ciao Nadia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non apprezzo la trasmissione e onestamente non amavo molto il suo modo di condurla, ma le perdite premature sono sempre dolorose. 🖤

      Elimina
  3. Cara Claudia, quanto amaro è il destino, quel brutto male non perdona, non lo meritava.
    Aveva una simpatia strepitosa, e così l'anno voluta lassù perché li faccia sorridere tutti.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È bello pensare che lei porti il suo sorriso tra gli angeli.
      Buona serata.

      Elimina
  4. Speravamo tutti che potesse vincere questa battaglia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non tutte le storie, purtroppo, hanno il lieto fine, però.

      Elimina
  5. Che tristezza oggi.... Anche se non ho mai seguito le Iene. Dicono che si guarisce, ma non ci credo.... specialmente le persone giovani sono a rischio.
    Ciao Nadia, R.i.p.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirmelo.
      Ho due amici che lottano contro il bastardo, e sono molto in ansia per loro. 😓

      Elimina
  6. Non ho mai guardato le iene , la conoscevo solo di nome e qualche foto.
    Morire a quarant'anni è aver perso 40 anni di vita e forse più .
    Ci sono tante persone vecchie e debilitate che vorrebbero andarsene ma ,
    il destino è ingiusto .
    Ciao Nadia .
    Laura

    RispondiElimina
  7. Una morte che stringe il cuore... :(

    RispondiElimina
  8. Usando le tue parole, non sono un fan della trasmissione. Quando avevo scoperto non solo i vari tagli, ma anche i fuori-onda presenti su youtube hanno perso tutta la mia stima.

    Prima del programma e del presunto "giornalismo" (o spacciato come tale) ed eventuali prese di posizione però c'è la persona. La morte prematura di una quarantenne.

    Il mio pensiero ricco di forti emozioni va appunto alla persona comune qual'era, lontana dalle telecamere e dai social.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene.
      Se fosse stata una comune commessa avrei provato lo stesso identico dispiacere.
      Nessuno dovrebbe morire così giovane.
      Nessuno.

      Elimina
  9. Quando si muore così giovani, peraltro dopo aver affrontato una guerra così dura...che dire, il mondo è ingiusto.

    RispondiElimina
  10. Questa sì che sarebbe una fake piacevole! Sapere che ne hanno inventato la morte mentre lei è viva e sta meglio.
    Purtroppo no!
    E 40 anni sono veramente pochi!
    Vola leggera, Nadia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensare che solo pochi mesi fa ne avevano annunciato la morte, quindi ho sperato davvero che si trattasse di una bufala.
      E invece no.. 😓

      Elimina