lunedì 30 marzo 2020

Biscotti al cioccolato (con arancia)

Buon inizio di settimana, amici.
Come procede la quarantena? Qui, per intrattenere mio figlio, facciamo spesso i biscotti.
Quindi, eccovi una ricetta semplicissima da poter realizzare in questi giorni. Si tratta di biscotti al cioccolato con arancia, che si realizzano con le mani e saranno, quindi, perfetti per i bambini.

Ingredienti:
- 250 grammi di farina 00,
- 120 grammi di zucchero,
- 60 ml di olio di semi di girasole,
- 50 ml di spremuta di arancia,
- 20 grammi di cacao amaro in polvere,
- 1 uovo,
- 1 bustina di lievito vanigliato per dolci,
- scorza di un'arancia,
- 100 grammi di cioccolato fondente tritato grossolanamente al coltello (o di gocce),
- aromi a piacere (cannella).

Per cominciare, in una ciotola capiente, sbattete con una forchetta l'uovo con lo zucchero, l'olio e il succo d'arancia.
Quindi, versate la farina due cucchiai alla volta, e continuate a lavorare con la forchetta.
Dopodiché aggiungete il lievito, il cacao, la scorza d'arancia e il cioccolato e terminate la lavorazione con le mani.
Otterrete un panetto liscio e non appiccicoso. Non occorre che lo lasciate in posa, dunque potrete creare subito delle palline della dimensione che preferite, riporle su una leccarda ricoperta di carta forno schiacciandole un pochino con le dita, e lasciarle cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.
I vostri biscotti saranno ottimi al naturale (io li preferisco) o spolverizzati con dello zucchero a velo.

Consigli:
- Se non avete l'arancia potete sostituire la spremuta con la stessa quantità di acqua, e magari aggiungere all'impasto mezzo bicchierino di liquore, per aromatizzarlo.
- La cannella è opzionale. A me piace molto, quindi la uso spesso.
- Distanziate bene i biscotti. In cottura raddoppieranno il proprio volume.
P.S. A riprova del fatto che i bambini adorano preparare i biscotti, eccovi il mio Lorenzo all'opera.
Praticamente dopo avergli spiegato come fare la prima pallina, ha preteso di farle tutte da solo. Io ho potuto solo sistemarle nella teglia e appiattirle un po'.

37 commenti:

  1. Tuo figlio è splendido ed i biscotti sembrano davvero appetibili: credo che li proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Ti dico solo che me li hanno già fatti rifare quattro volte, perché vanno davvero a ruba.
      Però vedrai che con queste quantità non ne vengon fuori tantissimi. Giusto una trentina. Quindi volano. 😉

      Elimina
    2. Quattro volte perché evidentemente ne fai pochi. 😁

      Elimina
    3. E lo faccio apposta.
      Per intrattenerlo più spesso.
      Altrimenti vuol fare i biscotti ogni giorno, ed io non so più dove metterli. 🤣🤣

      Elimina
    4. Non sai dove metterli? Mio padre risponderebbe "Ind a panz!" 😁

      Elimina
    5. Ehhhh
      Ma quella è già fortemente compromessa. Meglio non esagerare. 🤣🤣

      Elimina
  2. Cara Claudia, passo da te questa mattina, vedo che hai quello che piace tanto a me!!!
    Ciao e buona settimana cin un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa settimana inizio prendendoti per la gola. 😅

      Elimina
  3. Cioccolato e arancia legano benissimo. Se poi ci aggiungi cannella e amore. 😍😋

    RispondiElimina
  4. Ciao Claudia! Anche io sperimento un po' in cucina durante questa quarantena… anche perché vivo da sola e dovrò pur mangiare! Comunque tuo figlio sembra proprio contento di mettere le mani in pasta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è felicissimo.
      Non ricordavo che vivessi da sola.
      La quarantena sarà ancora più dura, allora.
      Fortuna che, tendenzialmente, non sei una che si abbatte. 😘

      Elimina
  5. buon giorno e buon lunedì Claudia
    un po' di dolcezza non guasta e l'energia aiuta
    Sorprendi sempre con le tue ricette e nel proporle
    Il tuo cucciolo può solo essere fortunato con una mamma così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea.
      Lorenzo ha la fortuna di essere stato un figlio molto desiderato.
      Quindi, non passa istante in cui non ci sentiamo grati per la sua presenza e lo riempiamo d'amore.

      Elimina
  6. È vero ai bimbi puace cucinare, anche alla mia piccola. Noi non abbiamo molto tempo in più rispetto a prima ma lei so diverte ad aiutare a pranzo e cena. Basta iniziare a preparare un'oretta prima 😂😂
    Almeno poi Lorenzo mangia le.sue creazioni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità non tanto.
      Lui è molto moderato nel mangiare, soprattutto con i dolci.
      Dice: "Bastano due biscotti, se no mi fa male il pancino".
      E non ha mai avuto problemi di mal di pancia. Chissà a chi le sente queste cose...... 🤣🤣

      Elimina
    2. P.S. Ma i muffin vi sono piaciuti ieri?
      Quanti ne sono usciti? 😅

      Elimina
  7. Ieri ho fatto i biscotti alla Nutella visti su FB, beh esteticamente molto carini (identici ai Grisbì) ma per colpa di una bilancia imprecisa mi si sono sballate le proporzioni e non sapevano molto di Nutella. Anche per essi l'impasto deve essere liscio, morbido e non appiccicoso?
    Comunque ho capito che sono più portata per il salato: le lasagne di sabato erano uno sballo.
    Buona settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Non devono essere appiccicosi.
      Sai che non ricordo per quando ho programmato la pubblicazione della ricetta?
      Comunque le lasagne erano buonissime già solo a guardarle. Buona settimana a te. 😘

      Elimina
  8. Insomma, abbiamo capito cosa farà Lorenzo da grande :D
    Mitici questi biscotti, cioccolato e arancia accoppiata perfetta.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero proprio di no.
      Abbiamo già un cuoco in famiglia e fa una vita di merda. 😭😭

      Elimina
  9. Se li ha fatti Lorenzo...allora sì che li mangerei :D

    RispondiElimina
  10. Cioccolato ed arancia è un connubio che amo moltissimo, certamente uno dei miei favoriti. Molto bella anche la foto ;) brava Claudia.
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara.
      Mi impegno sempre per realizzare delle foto gradevoli, ma non sono troppo portata e non dispongo di materiale idoneo. ,)

      Elimina
  11. Ma come , non eri tu che ieri ,dopo una giornata zuccherosa dicevi: .
    "da domani dieta" e oggi metti questi sfiziosi biscotti ?
    Belloooooo Lorenzo , lui non cuoco ma pasticciere , impara da Mamma .
    Smack Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah
      La ricetta è della scorsa settimana, però.
      E non hai visto la torta che mi ha preparato ieri mio marito. La pubblicherò sabato. E là sì che ingrasserai solo a guardarla. 🤣🤣

      Elimina
    2. E' meglio che non la guardi allora .Senza le mie lunghe
      camminate sto' già ingrassando . Mannaggia....e tu ridi ,
      io piango , non entro più nei pantaloni . Dovrò uscire in tuta ):

      Elimina
    3. Avrai tempo e modo per perdere qualche chiletto accumulato, oppure sarà un'occasione per rifarti il guardaroba.
      In fondo non ci resta che mangiare, o no? 😅

      Elimina
  12. Ricetta ottima, anzi da provare proprio perché mi piace far biscotti! Come sempre simpaticissimo Lorenzo :D

    RispondiElimina
  13. Buoniiii.... in questo periodo ho fatto diverse torte ma mai i biscotti: questa è un'ottima ricetta.
    Ti saprò dire come son venuti
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, al contrario, faccio biscotti almeno a giorni alterni, proprio per coinvolgere mio figlio.

      Elimina
  14. Squisiti! Ti immagini Lorenzo diventa davvero un cuoco? O un pasticciere? Dovresti esserne fiera :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà preghiamo che questo non accada.
      Preferirei per lui un lavoro che gli permettesse di trascorrere con la sua famiglia la Pasqua, il Natale, ecc, invece di dover lavorare il doppio del normale.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.