sabato 14 marzo 2020

Biscotti arancia e cannella

Buon sabato amici.
Stavolta vi propongo una ricetta facilissima, adatta anche ai principianti.
Si tratta di questi deliziosi biscotti all'arancia con cannella, adatti per accompagnare il té, o come fine pasto.
La loro superficie croccante e leggera racchiude un cuore soffice e delicato.
Allora, fanno venire voglia di essere mangiati? ;)

Ingredienti:
- 300 grammi di farina 00,
- succo di 2 arance + scorza,
- 100 grammi di zucchero,
- 1 uovo,
- 50 ml olio di semi di girasole,
- 1/2 bustina di lievito per dolci,
- zucchero a velo,
- cannella.

Innanzitutto, in una ciotola capiente, mischiate le polveri.
Dopodiché, aggiungete l'uovo e continuate a mescolare.
Unite, ora, la scorza e il succo delle arance, la cannella e l'olio.
Otterrete un composto abbastanza morbido, ma lavorabile facilmente a mano. Potrete, infatti, formare delle palline.
Passate ciascun biscotto nello zucchero a velo, e riponetelo sulla leccarda ricoperta di carta forno.

Cuocete in forno statico preriscaldato, a 180 gradi, per circa 12-15 minuti.

Consigli:
- La forma e la dimensione dei biscotti è assolutamente libera, ma ricordatevi di non farli troppo grandi, poiché in cottura raddoppieranno il loro volume.
- Se preferite, potete lasciare l'impasto a riposare in frigo per mezz'ora, prima di lavorare la frolla.
- La quantità della cannella è a seconda dei gusti. Io ne ho messa mezzo cucchiaino, in modo che il sapore non fosse troppo marcato, ma potrete abbondare se lo preferite più intenso.
- Ricordate di aumentare o diminuire i tempi di cottura a seconda che i biscotti siano più o meno grandi rispetto a quelli che ho preparato io.

18 commenti:

  1. penso siano mooolttoo buoni ;))
    ho fatto arance caramellate ..sparite !! e ne avevo fatte un bel pò .
    abbraccio grande
    serenità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che tu le abbia provate. Ero certa che sarebbero andate a ruba.
      Buon fine settimana.
      Un bacio

      Elimina
  2. una parentesi dolce non guasta
    il bar del paese vicino chiuso pure la pasticceria a 10km mi consolo immaginando lo scrocchiare dei tuoi biscotti
    Grazie Claudia, le mie specialità sono tutte salate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti approfittare per acquistare gli ingredienti al supermercato e preparare qualcuna delle mie ricette. 😉

      Elimina
  3. Non bevo tè, ma a fine pasto voglio sempre qualcosa di dolce, un biscotto come questo può andare bene per un po' di giorni ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che Angela in questi giorni di quarantena ricominci a fare dolci, allora.
      So che ne saresti felicissimo.

      Elimina
  4. Carini e certamente buonissimi, ho anche la sensazione che non siano troppo "pesanti".
    Brava come sempre :) un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, assolutamente.
      Anzi, il gusto dell'arancia funge quasi da digestivo.
      Un bacione.

      Elimina
  5. Buoni Claudia, da fare sicuramente.... Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetti in questo momento in cui per "sopravvivere" alla quarantena non ci resta che cucinare. ;)

      Elimina
  6. Sarei curioso di sentirne il sapore! Certo che in tempi di quarantena la cucina fai da te è un buon modo di passare il tempo.
    Tanto bisogna mangiare no? 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle mie parti stanno sparendo i lieviti e le uova.
      Questo sì che è un bel problema...

      Elimina
  7. Sembrano meritevoli Claudia: credo che li proverò. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara.
      Fammi sapere se ti piaceranno.
      Buona serata.

      Elimina
  8. Ciao. Ti leggo da un po', mi piace quello che racconti, ma non ho mai commentato. Oggi ho deciso di fare questi biscotti, anche io in questi giorni sto "pastrocchiando" abbastanza... Diventerò grassa per consumare tutto ciò che inforno!
    Passo alla domanda: nella lista degli ingredienti c'è l'olio, ma poi lo perdi nel procedimento. Dimenticata di scriverlo? perché ci va, giusto? Grazie se mi vorrai rispondere. Mafi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la segnalazione. Effettivamente l'ho perso per strada.
      Correggo subito.
      Quanto alla grassezza, invece, non sentirti sola.
      La mia casa è diventata un panificio/pasticceria da quando siamo in quarantena e, ovviamente, non potendo portare nulla in dono a nessuno, ho messo all'ingrasso mio marito e mio figlio. Oltre che me, naturalmente... 😅
      Sentiti libera di commentare tutte le volte che vorrai.
      Un abbraccio.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.