mercoledì 21 aprile 2021

Continua a fare il giro d'Italia l'iniziativa #UnSassoPerUnSorriso

 
Oggi vorrei parlarvi di un'iniziativa già nota a molti, perché diventata virale nel corso dell'ultimo anno, ma che ho scelto di portare anche in questo blog, per lasciare traccia di tanta positività.
Si tratta di #UnSassoPerUnSorriso, promossa dall'artista svizzera, ma residente a Recanati, Heidi Aelling.
La donna, prendendo spunto da un progetto già diffuso in Svezia e in America, ha deciso di dipingere dei sassolini e di nasconderli in giro per la sua città, invitando la gente a cercarli.
Questi porteranno fortuna a chiunque li trovi, e regaleranno ampi sorrisi.
Ma non solo.

Sfruttando i social, Heidi ha creato, a novembre 2019, un gruppo Facebook invitando gli utenti a dipingere sassolini e organizzando vere e proprie cacce al tesoro, per coinvolgere più persone possibili.
Dopo pochi mesi, come sappiamo, è scoppiata la pandemia, e quella che doveva essere una simpatica iniziativa locale, ha preso piede in tutto il Paese.
Heidi Aelling

Il gruppo creato da Heidi, infatti, ad oggi conta poco meno di 70mila utenti.
Come si legge nella descrizione dello stesso,
"L'obiettivo del gruppo è di regalare allegria e sorrisi, perché la gente ha bisogno più che mai di una cosa positiva.
Disegniamo o scriviamo frasi carine sui sassi, poi facciamo una foto per farli vedere al gruppo.
Lasciamo i sassi fuori da una parte ben visibile, per esempio su una panchina, o in mezzo ai fiori per regalare un sorriso a chi li trova. Se questa persona ha Facebook, sarebbe carino se pubblicasse la foto del sasso trovato nel gruppo.
Dietro ogni sasso scriviamo: "Un sasso per un sorriso" Gruppo Facebook.
Buon divertimento!".

Insomma, se già l'idea era stata accolta con gioia e curiosità a Recanati, come detto, nel corso dell'ultimo anno ha fatto letteralmente il giro d'Italia, arrivando ad Asti, Macerata, Pesaro, Senigallia, Bologna e moltissime altre città, diventando un vero e proprio fenomeno.

Dunque, cari lettori e amici, vi invito a partecipare all'iniziativa, dipingendo dei sassi con immagini o pensieri felici, e adagiandoli in luoghi nascosti ma non troppo. 
E non dimenticate di condividere le immagini con l'hashtag #UnSassoPerUnSorriso.
Chissà quante coccinelle, elefanti, delfini, arcobaleni, soli e cuori potrebbero catturare l'attenzione di ciascuno di voi, oppure regalare sorrisi a terzi.
Perché, ora più che mai, come scrive Heidi nel gruppo, si ha bisogno di un po' di positività!

24 commenti:

  1. Ogni giorno, bisogna regalare un sorriso a qualcuno.
    Serena giornata.😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono convinta.
      Io sorrido a chiunque e i maligni pensano chissà che cosa. Ma peggio per loro. 😉

      Elimina
  2. Iniziativa carina, che impegna i volenterosi, soddisfa la fantasia dei creativi, e fa sentire uniti in qualcosa. 😊
    Sempre meglio cercare sassi dipinti che pokemon con un'app. 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah
      La questione dei Pokemon non l'ho mai capita.
      Davvero si può diventare tanto dementi, a qualsiasi età?? 😂😂

      Elimina
  3. Beh dipingere e disegnare non fa per me sono totalmente negato, potrei al massimo aspirare ad essere considerato un autorevole esponente dell'arte rupestre :-))) ma a scrivere un filo me la cavo, però devo dire che pur amando molto l'iniziativa faccio fatica a pensare ora ad una frase positiva visti gli ultimi accadimenti. Certo potrei scrivere per esempio "Riprendi possesso della tua vita e della tua libertà" ma ci vorrebbe un masso più che un sasso :-))) A parte tutto, considero cmq l'idea di questa artista molto bella e valida perchè già il trovare quel sasso credo possa dare in chi lo ha scovato, un profondo senso di benessere interiore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che i pensieri positivi aiutino, soprattutto nei momenti più bui.
      Quindi, anche tu riusciresti a tirare fuori due frasi felici, nonostante tutto.
      Scommettiamo? 😉

      Elimina
    2. Come, ma quella che riportato come esempio non era già positiva :-)))? Scherzi a parte potrei provarci in effetti.

      Elimina
    3. Ahah
      Era positiva, dai. Ma puoi fare di meglio. 😅

      Elimina
  4. Simpatica iniziativa, anche se non so disegnare e non posso "trovare", però proprio deliziosa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'idea che ci farebbe tornare tutti un po' bambini.

      Elimina
  5. Non avevo mai sentito parlare di questa iniziativa, ma mi sembra molto carina! Io a disegnare sono negata, in caso potrei ricorrere a una frase. Ci penserò...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci avrei scommesso un solo euro che tu non sappia disegnare, visto quanto sei creativa con le bambole, i vestiti, ecc.
      Comunque sì, una bella frase su uno sfondo magari giallo, ci starebbe benissimo.

      Elimina
  6. Purtroppo non sono una grande disegnatrice. Ma i sassi dipinti mi piacciono tanto. Non c'entra nulla con questa bella iniziativa, ma sono anni che ne cerco uno fatto bene bene bene che raffiguri un gatto che sembri vero.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho un'amica pittrice che sicuramente saprebbe realizzarlo, sai?
      Lei ne dipinge a centinaia.

      Elimina
  7. non lo sapevo, davveo una bella iniziativa

    RispondiElimina
  8. Bella iniziativa..sta prendendo piede anche qua ..tu lo trovi e porta bene ..però portarne 1 fatto da te ..e porterà fortuna ad un altro..
    L'ho già detto ai miei bambini del laboratorio creativo..appena ci incontreremo ..sassi sorridenti a volontà!!
    Ciso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello.
      Coinvolgere i bambini in queste iniziative è ancora più speciale.
      Brava!

      Elimina
  9. Buonasera Claudia Ho il nipote fissato con sassi da tutte le parti trova sassolini e li porta sul davanzale della finestra di fuori per fortuna e di dipingerli c'è un vicino di casa che quando trova qualche Sasso un po' strano lo fa assomigliare a qualcosa con qualche martello e lo scalpello, poi in po di colore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi non solo li dipingono, ma li modellano.
      Fantastico!
      Bravo tuo nipote a trovare tanti sassolini che poi il vicino trasforma in piccole opere d'arte.

      Elimina
  10. Ciao Claudia! Dalle mie parti non ho sentito niente di questa bella iniziativa... ma la trovo molto allegra e creativa!

    RispondiElimina
  11. Mai sentito parlare di questa iniziativa . Qui in spiaggia ci sono dei
    sassi molto belli , peccato io non sappia disegnare anche se a scuola
    ero brava in disegno . Mia figlia , geometra , disegna benissimo .
    Passo parola...
    Buona serata e notte . Laura ***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scommetto che se ci provassi, saresti brava anche tu.
      Buonanotte.
      Bacione.

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.