sabato 11 luglio 2020

Jukebox: '16 marzo' di Achille Lauro

Buon sabato amici.
Torna l'appuntamento col jukebox di Chi scrive non muore mai.
Questa settimana tocca alla richiesta di Max che, ancora una volta, ha scelto di spendere il suo gettone per un brano di Achille Lauro, "16 marzo".
Non ho mai fatto mistero di non amare Lauro De Marinis, per quanto in molti lo considerino geniale.
Va detto, però, che apprezzo il fatto che sappia reinventarsi in ogni brano, passando dal trap alle ballate romantiche, senza tralasciare i successi più commerciali.

Grazie a Max, avevo avuto modo di conoscere, infatti, "C'est la vie" che non mi era dispiaciuta per niente.
"16 marzo", invece, pubblicata il 2 aprile 2020 con la partecipazione del DJ italiano Gow Tribe, mi ha lasciata alquanto indifferente.
Il ritmo non è male, sia chiaro, ma il testo non mi coinvolge.
"Te nei vai come non fosse niente
Come non fossi te
Te ne vai quando non c'è più niente
Più niente di me
Te ne vai, sbatti la porta e intanto
Ho capito già te ne stai andando
Dici "Tanto ormai per te non piango più, fallo te"
Che ne sai, non ti hanno mai detto di no
Tu che non sai che cosa sono e non si può".

Insomma, la classica canzonetta in cui lui e lei si lasciano, ma lui la ama ancora e prova a disprezzarla o ad accusarla di essere insensibile, sperando di ferirla.
Magari a parti invertite mi avrebbe convinta di più?
Se lui fosse stato il classico sciupafemmine e lei la povera donzella abbandonata senza un ragionevole motivo.
Chissà.
Ma per ora, il brano per me si classifica nella categoria senza infamia e senza lode.

Spero che Max non si offenda e che la prossima volta mi proponga una canzone della nostra amata Anna Oxa.
A voi, invece, ricordo che il jukebox è sempre aperto, e attende le vostre richieste.
Non fatevi pregare...
Bacioni.

19 commenti:

  1. Non è male come canzone, ma adesso bisogna mettere Bam Bam TWist (come canzone estiva è una delle poche che ascolto con piacere) :D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sopporto nemmeno quella.
      È inutile. È proprio lui che mi urta.

      Elimina
  2. Figurati se mi offendo ..gusti son gusti.
    Madonna siamo già a Luglio...infatti mi dicevi che il brano finiva a luglio , sta passando velocemente il tempo.
    Grazie per avermi accontentato di nuovo.
    Ecco la nuova Bam Bam Twist non mi fa impazzire..come canzone di quest’estate eleggo sicuramente Elodi &Co. con Ciclone.
    La Oxa ..devo trovarne una , son tutte troppo belle.
    Invece ti segnalo la nuova di Mietta che ha nel titolo Campari qualcosa..veramente bella ..ascoltala.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mietta mi piace un sacco, ma non l'ho ascoltata di recente.
      Quindi seguo il tuo consiglio, la cerco e la inserisco qui. 😘

      Elimina
  3. Invece se vai su YouTube e digiti Lauro e Roxette per 16 Marzo trovi una versione mixata ( mash up)
    tra la canzone di Lauro e It must been love ( ti ricordi era nella colonna sonora di Pretty woman ) dei Roxette appunto , carina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto il video di "Spritz Campari".
      La canzone è orecchiabile, ma lei non mi convince. Quella criniera riccia, tutte quelle movenze strane.
      Mi sembra voglia fare troppo la ragazzina, e il pezzo perde di credibilità. Lo ascolterò senza guardare le immagini, per giudicarlo con obiettività.
      La canzone dei Roxette mi piace tantissimo, altro che.
      Cercherò questo mash up.

      Elimina
  4. Cara Claudia, una bella scelta, mi piace sia le parole che la musica.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso 

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora puoi dire che ti piace anche la musica moderna.
      Buona serata.

      Elimina
  5. Grazie per avermela fatta conoscere!OLga

    RispondiElimina
  6. Dai , non è così male ,diciamo :fifty-fifty . Sono andata ad ascoltarmi
    "It must been love" Film che ho visto più volte . Un Richard Geer che mi
    fa' sognare . Un saluto a Max , credo sia un vicino di casa nel Veneto .
    Un bacione a te . Laura

    RispondiElimina
  7. Proprio non lo sopporto, e poi il mio compleanno è il 13 non il 16! :D

    RispondiElimina
  8. "Te ne vai quando non c'è più niente da prendere".
    "Te ne vai come ci fosse un altro, come se ti stesse già aspettando".
    Sono versi dolorosi, rassegnati, di chi sa di essere stato usato e pronto per essere sostituito. Perché ormai tanti rapporti sono diventati usa e getta. Si prende il meglio e poi si passa ad altro.
    "Perché per te l'amore dura un anno".
    Beh, un anno è già tanto.

    Io adoro questa canzone, mi piace molto. Ma devo dire che mi piacciono diverse canzoni di Achille Lauro. Ringrazio Max per aver scelto questo brano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordavo che ti piacesse Lauro, ma per una volta siamo totalmente in disaccordo. 😉

      Elimina
  9. Io ero di quelle che non lo amava molto, ma dopo Sanremo non sbaglia un colpo.

    16 marzo mi piace un sacco, come anche la canzone nuova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente qualcuno che lo apprezza.
      Max sarà felice. ;)

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.