martedì 2 ottobre 2018

Oggi la festa dei nonni

Quella che vedete in foto è mia madre, mentre bacia mio figlio.
Sin da quando è nato, Lorenzo si fida ciecamente di lei, sebbene viviamo in città diverse e si vedano, in media, due volte alla settimana.
Ma lui sa di essere al sicuro con la nonna, che lo amerà al di sopra di tutto, per sempre.
E che glielo dirà e dimostrerà ogni giorno.

Il mio augurio quest'oggi va a tutti i nonni che sanno fare i nonni.
E lei lo sa fare molto bene. Così come ha sempre fatto e continuerà a fare, la madre.
Ma non diteglielo, se no si monta la testa.

Ai nonni, gli zii, i cugini, i Parenti con la maiuscola, non solo sulla carta, giunga il mio abbraccio.
A lei più di tutti.
Auguri. ❤️

31 commenti:

  1. Cara Claudia, oggi siamo festeggiati, io direi che ai nonni è poco solo un giorno.
    Se pensiamo che senza i nonni non ci sarebbero i nipoti!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gai ragione Tomaso.
      Bisognerebbe festeggiarvi ogni giorno.
      Un bacione a te e buona giornata

      Elimina
  2. Tra poco andrò a comprare un pensierino alla mia nonna.... Niente di incredibile... Una bella piantina lei come me ama molto le calle.. In alternativa sceglierò un orchidea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro le calle, sai?
      Le scelsi anche al mio matrimonio. Assieme alle rose bianche, ovviamente..

      Elimina
  3. Grazie per avermi donato il privilegio unico di essere nonna di quella splendida creatura ❤ vi amo immensamente 💞

    RispondiElimina
  4. Auguri a tutti i nonni..e auguri alla sig. mamma qui nelle vesti di nonna :D ma che nella foto sembra la mamma del piccolo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E meno male che non hai aggiunto che la nonna sembro io.. 😂😂😜

      Elimina
  5. E' giovane tua madre! :)
    I miei nonni, paterni e materni, non li ho più, e a rischio di suonare degenerata la loro presenza non mi manca particolarmente. Il ruolo del nonno è importante per la crescita del bambino, ma quando si diventa adulti, per quanto ci si possa essere affezionati a quelle figure, si rimane più focalizzati su altri tipi di affetti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ne ho ancora due, ma non ho mai avuto grossi rapporti con i miei nonni.
      Sì, mamma è giovanissima.
      Ed è la mia vita. ❤

      Elimina
  6. Grande la nonna, bellissima.
    Auguroni davvero: i nonni, risorsa formidabile.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai finito di farle il filo????
      Non è sulla piazza!! 😂😂

      Elimina
  7. Sono certa che sia una nonna fantastica e Lorenzo fa proprio bene a fidarsi ciecamente di lei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se li vedessi insieme...
      Fanno una tenerezza immensa.
      Ma credo che la foto renda l'idea.. 😍😍

      Elimina
  8. Ciao ...mi piace quel “ che sanno fare i nonni” !
    Sai perché?
    Oggi giorno purtroppo i nonni son diventati dei babysitter a gratis .
    E quel ruolo di “nonno” sta perdendo un po’ di significato.
    Per carità...fortuna che ci sono visto i tempi che corrono.
    Oggi poi si è nonni sempre più giovani...e la differenza nei ruoli è sempre meno evidente ...comunque
    W i nonni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione.
      Infatti, io potrei sfruttare mia madre che, giovane e forte com'è sarebbe un ottimo esempio di vita per Lorenzo.
      E invece no. Lo cresco io. Con l'aiuto di mio marito, quelle pochissime volte che c'è.
      È giusto che lui pensi a sua nonna come alla coccola meravigliosa della domenica, o di qualsiasi altro giorno, e non come alla sua balia.
      Per quella c'è la mamma, no? 😉

      Elimina
    2. Si quello sì!
      È che quando si è in due a lavorare o comunque per varie problematiche tanti non possono avere il part-time si è costretti alla babysitter o meglio ancora se si ha la fortuna di averli disponibili si ricorre ai nonni.
      Causa forza maggiore il ruolo dei nonni è cambiato 😀

      Elimina
    3. Sicuramente. Meglio la nonna che un'estranea. Anche se non mi piacciono le figlie che pretendono e che le affidano i nipoti senza neppure chiederle un parere.
      Ecco, se non avessi avuto la possibilità di restare a casa per i primi anni di vita di Lorenzo, probabilmente non lo avrei avuto così giovane (per i tempi che corrono, perché non lo sono mica poi tanto).
      Ho lavorato un sacco nella mia vita, facendo anche tre lavori contemporaneamente.
      Diciamo che adesso mi godo un po' di "ferie", pur arrotondando da casa con lavori di scrittura. ;)

      Elimina
  9. Un augurio a tutti i nonni, grande risorsa d'amore.

    PS: ho letto e commentato molto volentieri il tuo post di domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortuna che mi hai avvisata. Mannaggia!!!
      Mi perdo spesso i tuoi commenti, perché non ricevo le notifiche e non capisco perché!
      Perdonami. Vado a leggere.
      E grazie.

      Elimina
  10. Peccato che i miei non ci siano più, ma il ricordo bellissimo rimane, e quindi Auguri anche lassù :)

    RispondiElimina
  11. I nonni dovrebbero essere nominati Patrimonio Mondiale dell'Umanità.
    Perché continuano ad amare senza risparmiarsi mai, dai figli ai nipoti ai bisnipoti sempre con lo stesso cuore.
    Ho avuto la fortuna di crescere con le mie due nonne di cui porto i nomi.
    Mi hanno insegnato molto di quello che sono. Ne sono orgogliosa.
    Sono stata fortunata, anche Lorenzo lo è.
    Un abbraccio a te e alla tua mamma.
    Un bacio a Lorenzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lorenzo lo sarebbe stato molto di più se avesse avuto la possibilità di conoscere mio padre.
      Lui che si scioglieva come ghiaccio al sole davanti ai bambini, e che lo avrebbe coccolato fino alla nausea.
      Ma mia madre è così in gamba che così come ha fatto da madre e padre per molti anni, farà da nonna e nonno. 😘
      Bacione a te.

      Elimina
    2. ❤ uno si domanda cosa sia la felicità...
      Per quel che mi riguarda, la felicità è leggere cose come queste 😢😢 e sgorgano lacrime di gioia inarrestabili. Sei tutto quel che ho e per te darei la vita, sapere che come mamma e nonna sei fiera di me, non ha prezzo!
      Ti amo immensamente❤

      Elimina
  12. Che cosa preziosa i nonni. Io ho avuto la fortuna di avere mia nonna materna in casa con me da quando sono nata fino ai miei 14 anni, quando lei è venuta a mancare.
    Non è un caso che tutti (e dico tutti) i miei primissimi ricordi d'infanzia siano legati a lei, alle sue filastrocche, alle sue storie, ai pomeriggi interi trascorsi sulle sue ginocchia.
    E' bellissimo che Lorenzo abbia questo rapporto con tua madre, sono certa che sarà un suo punto di riferimento sempre.
    Baci a tutti voi, allora :)
    E baci a tutti ai nonni che sanno essere angeli custodi dei nipotini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai usato la parola giusta, come sempre..
      Angeli custodi.
      Questo sono o dovrebbero essere.
      Bacioni

      Elimina

Per colpa di chi ne ha abusato, minando l'atmosfera familiare che si respira su questo blog, sono vietati i commenti anonimi, così come quelli polemici e offensivi.
Se non prendi la vita con filosofia e ami mettere zizzania, sei nel posto sbagliato.